Dovizioso: "Al Mugello possiamo ripetere la vittoria del 2017"

condivisioni
commenti
Dovizioso:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
30 mag 2018, 13:19

Il pilota della Ducati crede di arrivare pronto nel GP di casa e di poter lottare per cogliere la vittoria. L'obiettivo è recuperare punti su Marquez e rilanciarsi nel Mondiale.

Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team

Nona posizione in campionato con 46 punti totalizzati sino a ora e quasi 2 GP di svantaggio - sempre in termini di punti - dal leader della classifica generale piloti, ovvero il solito Marc Marquez, ma Andrea Dovizioso non molla.

Il pilota della Ducati, fresco del rinnovo contrattuale con il team di Borgo Panigale, è pronto ad affrontare quella che per lui e per il suo team è la gara di casa, il Gran Premio d'Italia al Mugello.

Dopo la vittoria nella gara d'apertura della stagione, Andrea andrà alla caccia del secondo successo stagionale. La fiducia non manca, perché la Desmosedici ha mostrato nelle ultime due gare di essere una moto capace di andare forte anche in pista in cui, storicamente, ha sempre faticato.

"E’ difficile fare previsioni per il GP d’Italia, perché quest’anno ogni gara fa storia a sé ma, anche se i nostri principali rivali sono stati velocissimi nel test di qualche settimana fa, noi abbiamo dimostrato di essere sempre molto veloci in gara e sicuramente saremo competitivi al Mugello".

Nel 2017 "Desmodovi" ha fatto la differenza, cogliendo proprio al Mugello la sua seconda vittoria da pilota della Ducati e la terza della categoria in MotoGP. Quest'anno l'obiettivo è uno solo: vincere ancora per tentare di recuperare punti nei confronti di Marquez e tornare ad avere un trend positivo dopo le due cadute avvenute nella carambola di Jerez con Lorenzo e Pedrosa e quella di Le Mans.

"Lo scorso anno io e Petrucci abbiamo fatto la differenza per stare davanti e sono molto fiducioso perché quest’anno abbiamo dimostrato di essere veloci su quasi tutte le piste. Peccato per i tanti punti che abbiamo perso nelle ultime due gare, ma non ci dobbiamo pensare perché il campionato è ancora molto lungo".

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Italia
Location Mugello
Piloti Andrea Dovizioso
Team Ducati Team
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Preview