MotoGP
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
4 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
25 giorni

Dovizioso non molla: "Con le condizioni di ieri, saremo competitivi"

condivisioni
commenti
Dovizioso non molla: "Con le condizioni di ieri, saremo competitivi"
Di:
14 ott 2017, 08:03

Il pilota della Ducati ha sofferto in qualifica a causa delle condizioni miste di aderenza e di un errore commesso in Curva 11. Andrea spera nella pioggia in gara per rimontare posizioni ed attaccare Marquez.

Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team

Dopo l'ottima prestazione ottenuta al termine delle FP2 ieri, disputate su asfalto bagnato, ci si attendeva quantomeno una prima fila in casa Ducati, ma le condizioni meteo in cui si sono svolte le qualifiche di Motegi hanno pregiudicato il risultato finale.

Jorge Lorenzo non è riuscito a fare meglio del quinto tempo, accusando un gap di 7 decimi dal poleman Zarco, mentre Andrea Dovizioso dovrà scattare dalla nona casella in griglia dopo aver pagato un ritardo dal francese di 1''595.

Per il forlivese è stato un risultato deludente che lo costringerà ad una gara in rimonta, specie considerando il terzo tempo ottenuto dal diretto rivale in classifica Marc Marquez.

Proprio lo spagnolo ha gettato alle ortiche la possibilità di centrare la pole decidendo, nel finale, di scendere in pista con gomme slick, inadatte alle condizioni miste di umido e asciutto presenti sul tracciato. Dovizioso non si è detto sorpreso da questo tentativo effettuato da Marquez, autore in ogni caso di un buon riferimento cronometrico, quanto dalla identica mossa compiuta da Valentino Rossi.

"Sono più sopreso dal fatto che sia stato Vale a provare a fare il tempo con le slick rispetto a Marquez. Onestamente non c'erano le condizioni per girare con le gomme da asciutto. Marc aveva già fatto un gran tempo ed era consapevole che non si poteva abbassare più di tanto. Sapendo di essere tra i migliori in queste condizioni miste ci ha provato così da avere un vantaggio se qualcun'altro avesse voluto imitarlo".  

Andrea ha poi spiegato le problematiche avute nel giro veloce. Il pilota della Ducati ha affermato, infatti, di non aver avuto una visione corretta delle condizioni del tracciato e di aver compiuto un errore nel suo giro migliore. Senza questi inconvenienti, per Dovizioso, il risultato odierno sarebbe stato senza dubbio diverso.

"Non sono riuscito a fare il giro giusto, non avevo sotto controllo la pista per sapere esattamente dove fosse bagnata e dove asciutta. Nel mio giro veloce, in Curva 11, mi si è chiusa davanti e sono andato fuori pista, altrimenti avrei potuto fare un gran giro e partire più avanti. Purtroppo quando parti dietro può succedere di tutto dato che devi superare molti piloti, ma se domani dovesse piovere come al venerdì non credo che avremo particolari limiti". 

Dovizioso, nonostante il nono tempo odierno, non è sembrato abbattuto al termine della sessione di qualifiche e confida di poter risalire la classifica domani. Andrea ha affermato come in caso di bagnato la Ducati potrà fare la voce grossa in una gara lunga ben 24 giri.

"Su questo tracciato non si vedono mai delle gare stabili. E' una pista particolare e ci sono 24 giri da percorrere. Possono succedere tante cose. In prova ogni pilota spinge e si prende rischi in modo diverso. Se ci saranno le stesse condizioni di ieri saremo competitivi".

Il pilota della Ducati, infine, ha parlato della scelta di mescole per domani, dichiarando apertamente come in caso di pioggia abbia optato per una morbida all'anteriore ed una media al posteriore.

"La gomma per la gara dipenderà dalle condizioni meteo. Oggi si sono usate un pò tutte le mescole, mentre se dovesse piovere come al venerdì sicuramente davanti adotteremo una morbida all'anteriore mentre dietro la media. Entrambe le mescole sono simili come potenziale".

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

Prossimo Articolo
Marquez: "Le slick? Scelta sbagliata, ma se domani c'è un flag to flag..."

Articolo precedente

Marquez: "Le slick? Scelta sbagliata, ma se domani c'è un flag to flag..."

Prossimo Articolo

Rossi: "Con poca acqua non siamo veloci, speriamo domani piova"

Rossi: "Con poca acqua non siamo veloci, speriamo domani piova"
Carica commenti