Dovizioso: "Ho deciso di rimanere libero da accordi nel 2021"

Il forlivese ha confermato il suo anno sabbatico, aggiungendo: "Tornerò in MotoGP se e quando troverò un progetto guidato da passione e ambizione".

Dovizioso: "Ho deciso di rimanere libero da accordi nel 2021"

Ora c'è anche la conferma del diretto interessato: Andrea Dovizioso ha deciso di prendersi un anno sabbatico dalla MotoGP nella prossima stagione, come lo stesso forlivese ha annunciato tramite un post pubblicato sui suoi social network.

Nella mattinata di ieri avevamo anticipato l'intenzione del tre volte vice-campione del mondo di prendersi una pausa, non avendo trovato una valida alternativa dopo aver deciso di interrompere dopo otto anni il suo rapporto con la Ducati, ormai logoro nonostante 14 vittorie e 40 podi insieme.

Dopo aver lasciato intendere di non essere interessato a correre con l'Aprilia, ritenendo la RS-GP una moto troppo acerba per le sue ambizioni, nello scorso weekend tutti davano praticamente per fatto il suo approdo in Yamaha, dove avrebbe dovuto prendere il posto di Jorge Lorenzo nei panni di collaudatore.

Alla fine però ha rinunciato anche a questa opzione, preferendo non legarsi nessuno e sperando che possa arrivare al più presto una proposta in linea con quelle che sono le sue ambizioni e le sue richieste per proseguire il percorso in MotoGP, che per il momento si fermerà tra due settimane, dopo la gara di Portimao.

Leggi anche:

"Nel corso degli ultimi mesi ho ricevuto le proposte di alcune Case per partecipare nel 2021 come test rider al lavoro di sviluppo dei loro progetti in MotoGP" ha scritto Dovizioso su Instagram.

"La cosa mi ha fatto molto piacere e sono grato per la considerazione ricevuta. Nonostante queste opportunità ho deciso di non prendere nessun impegno e di rimanere libero per ora da accordi formali".

"Ho un'immensa passione per le gare e ho ancora l'ambizione di voler correre e lottare per la vittoria. Tornerò quindi in MotoGP se e quando troverò un progetto guidato da altrettanta passione e ambizione e all'interno di un'organizzazione che condivida obiettivi, valori e metodo di lavoro".

"Ora sono focalizzato nel terminare il mondiale nel miglior modo possibile e ho già iniziato a sviluppare alcuni progetti con i miei partners per il futuro" ha concluso Andrea, pronto quindi a mettersi alle spalle i primi 13 anni della sua carriera in MotoGP, con la convinzione e la speranza che quella di Portimao non sarà la sua ultima gara nella classe regina.

 
condivisioni
commenti
Lorenzo: "Dovi fuori dalla MotoGP? Non ha vinto per 13 anni"

Articolo precedente

Lorenzo: "Dovi fuori dalla MotoGP? Non ha vinto per 13 anni"

Prossimo Articolo

Taramasso: "I piloti Suzuki scelgono già le gomme al venerdì!"

Taramasso: "I piloti Suzuki scelgono già le gomme al venerdì!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Autore Matteo Nugnes
MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Johann Zarco, la leadership della rinascita Prime

Johann Zarco, la leadership della rinascita

In soli 18 mesi, Johann Zarco è passato da un estremo all'altro in MotoGP, da pilota ritrovatosi senza moto a raggiante leader del campionato all’inizio del 2021. Ma il Gran Premio di Losail ha visto soprattutto il ritorno alla ribalta di un uomo ritrovato.

MotoGP
9 apr 2021
Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir Prime

Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir

Nonostante la decisione della Suzuki di non fare appello contro il rifiuto della Race Direction di penalizzare Jack Miller dopo l'incidente con Joan Mir a Losail, dovrebbe essere fatto qualcosa per evitare il ripetersi di qualcosa del genere, che sarebbe potuto finire facilmente in tragedia.

MotoGP
7 apr 2021
Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail Prime

Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail

Andiamo a scoprire come mai le due Ducati ufficiali sono da considerarsi le vere sconfitte della doppia gara di MotoGP disputatasi sul tracciato qatariota di Losail. In una pista amica come quella araba, a brillare sono state altre Desmosedici di Borgo Panigale, non quelle che ci si sarebbe aspettati...

MotoGP
6 apr 2021