MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
29 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
57 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
64 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
78 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
99 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
127 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
148 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
162 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
177 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
184 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
197 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
205 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
211 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
226 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
233 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
240 giorni

Dovizioso felice: "L'evoluzione Ducati è grossa e va bene"

condivisioni
commenti
Dovizioso felice: "L'evoluzione Ducati è grossa e va bene"
Di:
19 nov 2019, 17:12

Il forlivese della Ducati ha chiuso al quinto posto nel primo giorno di test a Valencia. Il telaio nuovo sembra dare ottime risposte, così come le novità di motore.

Andrea Dovizioso si è presentato al suo debrief con la stampa con un sorriso sornione che non vedevamo da tempo. Il quinto crono ottenuto nella prima giornata di test post stagionali sul tracciato di Valencia non è la buona notizia di oggi, bensì le prime, ottime sensazioni arrivate dalla maggior parte delle evoluzioni portate dalla Ducati per questi test e che, se confermate dai piloti, saranno montate sulla Desmosedici 2020.

"E' stato molto interessante quello che abbiamo provato oggi. Se il miglioramento è piccolo o grande è presto per dirlo. Lo sapremo provando anche in un'altra pista. Sono contento di quello che abbiamo provato e fatto oggi. Buon feeling oggi. Sono stato veloce con tutte le gomme, addirittura lo sono stato di più con quelle standard, che hanno meno grip. Soddisfatto di oggi. Ma tutti stanno lavorando forte e provando materiale nuovo".

"E' importante capire quello che facciamo noi. Non è possibile fare comparazioni con altri nella MotoGP di oggi e anche i tempi non contano molto. Noi ci concentriamo molto a fare comparative sul materiale, non a fare il time attack. La classifica finale conta davvero poco. Però è molto interessante quello che è successo oggi. Dovremo analizzare meglio tutto. Mi fermo qui perché anche per noi è tutto da capire".

Ducati, dunque, ha deciso di non procedere con una rivoluzione tecnica. La parola d'ordine è sempre la stessa: evoluzione. Ma questa volta la portata di queste novità sembra davvero grande, come ha confermato Desmodovi alla fine della giornata di oggi: "Quello che abbiamo provato è sempre un'evoluzione. E' sempre un'evoluzione e mai una rivoluzione. Ma è abbastanza grossa".

"Stiamo cercando di migliorare sempre a centro curva. Sull'anteriore mi sento meglio. Ma ha sempre funzionato bene. Sai bene cosa succede, è sincero. Ma non siamo veloci a centro curva quanto vorremmo. Ma oggi il feeling è stato buono. Ducati sta lavorando sul centro curva. E' chiaro da anni che dobbiamo migliorare in quel punto e lo stanno facendo".

Non solo ciclistica ed elettronica, ma anche motore. Ducati ha da sempre come cavallo di battaglia la potenza del proprio desmodromico e anche sotto questo punto di vista il pilota di Forlimpopoli ha accennato a un sorriso mentre ha parlato delle caratteristiche del "cuore" della Ducati.

"Abbiamo provato qualcosina anche di motore. Sai, in Ducati c'è sempre la voglia di aumentare la potenza e sono molto bravi su questo. Per il resto non abbiamo ancora tutta la situazione sotto controllo. Non sappiamo ancora quanto migliorare o quanto abbiamo migliorato. Lo sapremo più avanti".

Andrea si è concentrato oggi sulla comparazione tra moto 2019 e l'ibrida, con soluzioni 2020. Domani si concentrerà anche nel valutare la nuova gomma anteriore di Michelin che, nei test di Misano, non gli era piaciuta.

"Oggi non ho provato la gomma nuova anteriore della Michelin. La proverò domani. Quando la provai a Misano fui l'unico a trovarmi particolarmente male. Per cui voglio provarla con la gomma nuova posteriore. Dietro sono le gomme del prossimo anno, davanti non è detto. Sarà fondamentale avere un feeling preciso ed è un lavoro che farò domani".

Informazioni aggiuntive di Matteo Nugnes

Scorrimento
Lista

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
1/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
2/14

Foto di: Matteo Nugnes

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
3/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
4/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
5/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
6/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
7/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
8/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
9/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
10/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
11/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
12/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
13/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
14/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
MotoGP, Test Valencia, Giorno 1: Quartararo nel tris Yamaha

Articolo precedente

MotoGP, Test Valencia, Giorno 1: Quartararo nel tris Yamaha

Prossimo Articolo

Quartararo: “Un anno fa ero 20esimo, ora sono leader”

Quartararo: “Un anno fa ero 20esimo, ora sono leader”
Carica commenti