Dovizioso: "Contento delle gomme che Michelin ha portato a Silverstone"

Andrea Dovizioso loda la scelta di Michelin, che a Silverstone ha portato gomme asimmetriche. Il forlivese dovrà assumere antidolorifici a causa di una distorsione al ginocchio rimediata nella giornata di test a Misano.

Andrea Dovizioso è reduce da un incidente occorso nell'unica giornata di test svolta a Misano la settimana scorsa, in cui si è procurato una distorsione a un ginocchio.

Il pilota della Ducati, però, arriva a Silverstone con buone aspettative. ora la Desmosedici GP sembra essere competitiva su tutti i tracciati e la pista inglese è tra le preferite del centauro nato a Forlimpopoli.

"A Misano abbiamo fatto un buon test. Abbiamo girato solo un giorno ma è stato interessante. Il feeling con la moto era buono. Non avevamo paragoni con gli avversari, i tempi vanno presi con le pinze e siamo riusciti a provare varie cose. Purtroppo una scivolata nell'ultimo giro del test ho fatto un errore in una staccata".

"Stavo tirando forte perché stavamo provano cose nuove sulla moto", spiega Andrea alla vigilia del fine settimana in terra d'Albione. "Ho perso l'anteriore e stavo scivolando piano. Quando sono arrivato sulla ghiaia il mio piede è affondato e si è girato il ginocchio. Ho sentito subito dolore ma fortunatamente una risonanza mi ha confermato che non ho avuto rotture. Non ho limiti a livello funzionale in questo weekend. Ho solo una spongiosi all'osso ed è quello che mi farà male. Essendo solo una questione di dolore, però si potrà gestire".

Le condizioni fisiche sono buone, ma Dovi dovrà prendere certamente antidolorifici per riuscire a gestire i turni di prove e la gara di Silverstone: "Sicuramente prenderò antidolorifici. Oggi ne ho presi pochi, vediamo come va il dolore, se starò male aumenteremo la dose".

Riguardo il test di Misano, Ducati non ha provato cose particolari, concentrandosi soprattutto sull'assetto più giusto in vista del prossimo GP: "Per quanto riguarda il test, non abbiamo provato cose particolari. E' stato un buon test perché subito ho avuto un buon feeling con la moto. La base è buona e abbiamo lavorato per preparare la gara a Misano".

"Siamo riusciti a migliorare la situazione legata alle vibrazioni che avverto all'anteriore e secondo me è stato interessante il lavoro che abbiamo fatto. E' anche vero che il set up che si usa qui è diverso da quello di Misano. Partiremo da una base più simile a Brno".

Il box di Dovizioso ripartirà dall'assetto di Brno. Poi saranno fatte le doverose modifiche per adattarlo a una pista così diversa come Silverstone: "Indipendentemente dalle gomme, la direzione sull'assetto è sempre quella. Va adattata a come guidi e soprattutto alle gomme. Ma parti sempre dall'assetto utilizzato nella gara precedente".

"Poi è logico essere condizionati dall'anno passato, ma partiamo dall'assetto di Brno. Sappiamo di dover fare piccole modifiche perché questa è una pista differente. Dipende dal grip che troveremo. Bisogna andare alla ricerca delle lacune che si possono avere rispetto alla gara precedente".

Per concludere, Andrea ha parlato delle Michelin, ancora molto differenti dalle Bridgestone, ma comunque migliorate rispetto l'inizio di stagione. "Le Michelin continuano ad avere caratteristiche ben differenti dalle Bridgestone ed è anche giusto che sia così. A Brno Michelin ha mostrato di aver fatto gomme competitive, ma devi guidare come dicono queste gomme. Non riesci ad adattare la moto per provare ad avvicinarle alle Bridgestone degli anni passati".

"Sono molto contento di quello che ha fatto Michelin. Nel dopo gara di Brno abbiamo fatto una chiacchierata e sono felice del lavoro che hanno fatto. Qui hanno portato una gomma che sarebbe stata ideale anche per Brno. Noi abbiamo esposto un nostro pensiero e loro lo hanno ascoltato, portando gomme asimmetriche qui a Silverstone. Era un momenti di difficoltà comune a Brno. Qui hanno fatto un gran lavoro. Era difficile ma sono stati bravissimi. Magari cambierà poco, ma sono stati bravissimi".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Andrea Dovizioso
Team Ducati Team
Articolo di tipo Intervista