Dovizioso: "Ci siamo avvicinati molto alla lotta per il podio"

Il forlivese è soddisfatto dei passi avanti fatti dalla sua Ducati tra venerdì e sabato, anche se servirà ancora uno step per lottare per il podio, visto che scatterà solamente dalla terza fila dello schieramento di Austin.

Dovizioso: "Ci siamo avvicinati molto alla lotta per il podio"
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso inizierà il GP delle Americhe dalla terza fila dello schieramento di Austin. Sicuramente non si tratta di un risultato esaltante per chi ha l'obiettivo di lottare per il titolo iridato, ma come al solito il pilota della Ducati è riuscito a vedere il bicchiere mezzo pieno, perché è convinto di avere fatto fare uno step importante alla sua Desmosedici GP tra venerdì e sabato.

"Sono molto contento del lavoro fatto tra venerdì e sabato, perché eravamo un po' lontani e con poco feeling, però credo che abbiamo preso le decisioni giuste sulla carena e sul set-up e ci siamo avvicinati molto per la lotta al podio" ha detto "Desmodovi".

Il passo non è male, ma in qualifica è uscito un "limite" della sua moto che non ha voluto specificare troppo, che però ha dato una direzione chiara in cui lavorare per migliorare ancora il set-up in ottica gara.

"Nella FP3 avevo un buon passo, ho fatto il quinto tempo con gomme usate e l'ho fatto da solo. Ci siamo confermati nella FP4, ma in qualifica è venuto fuori un altro limite e infatti in certi punti perdevo troppo. Da un certo punto di vista è positivo, perché sappiamo esattamente cosa dobbiamo fare per limare qualche decimo che ci serve per lottare per il podio".

La speranza è lottare per il podio, anche se il forlivese non si è sbilanciato troppo sulle possibilità di riuscirci: "Siamo in tanti ad andare forte e a poter puntare al podio. Qui la gara è molto lunga e faticosa a livello fisico. La gomma davanti si consuma molto sul lato destro e questo spesso ha condizionato le gare qui ad Austin, quindi tutto può succedere".

Infine, non ha voluto entrare troppo nel merito della penalità di tre posizioni in griglia data a Marc Marquez per aver ostacolato Maverick Vinales in Q2: "Non ho visto la dinamica, quindi non lo so, però credo che abbia condizionato il giro di Maverick, quindi una penalizzazione ci può stare. Ma non ho visto la dinamica, quindi non voglio entrare nel dettaglio".

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

condivisioni
commenti
Petrucci: "Questo decimo posto vale più della prima fila in Qatar"

Articolo precedente

Petrucci: "Questo decimo posto vale più della prima fila in Qatar"

Prossimo Articolo

Austin, Warm-Up: Marquez si riprende la vetta e rifila 0"6 a Vinales

Austin, Warm-Up: Marquez si riprende la vetta e rifila 0"6 a Vinales
Carica commenti
Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP? Prime

Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP?

La rilevanza che Ducati dà ai suoi team satellite e l’impegno di Andrea Dovizioso nel migliorare la capacità delle ultime Desmosedici permettono al costruttore di Bologna di avere la moto più versatile della griglia, in grado di salire sul podio anche con cinque piloti diversi.

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

MotoGP
21 set 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021