Dorna ed IRTA rinnovano la loro intesa fino al 2021

L'accordo firmato da Carmelo Ezpeleta, Herve Poncharal e Mike Trimby garantirà una maggior sostegno da parte della Dorna alle squadre, anche dal punto di vista economico. Un aspetto importante per i team satellite.

Il giovedì una volta era la prima giornata di prove ad Assen, ma oggi questa giornata è stata sfruttata dalla Dorna e dall'IRTA per ufficializzare un accordo importante.

Subito dopo la conclusione della conferenza stampa dei piloti, hanno preso la parola Carmelo Ezpeleta, grande boss della Dorna, insieme ad Herve Poncharal e Mike Trimby, che invece rappresentano i vertici dell'associazione dei team, annunciato di aver rinnovato la propria partnership per altri 5 anni, quindi fino al 2021.

Ciò assicura un maggiore sostegno anche economico di Dorna per tutti i team e dà maggiore stabilità al campionato, proseguendo quella linea di collaborazione iniziata ormai tantissimi anni fa con lo scopo di garantire gli interessi di tutte le parti in causa.

"La prima cosa che abbiamo fatto 25 anni fa, quando abbiamo iniziato, è stato l’accordo con l'organizzazione che rappresenta le squadre e piloti. Siamo molto orgogliosi di questo rinnovo. IRTA è un attore fondamentale nel Campionato del Mondo MotoGP. La nuova intesa racchiude anche un rinnovato sostegno alle scuderie per l’arco temporale tra il 2017 e il 2021. La normale procedura prevede il rinnovo ogni cinque anni ma confido che il nostro rapporto con IRTA sia per sempre. Vogli ringraziare specialmente Mike Trimby, creatore dell’IRTA" ha commentato Ezpeleta.

"Come presidente dell’associazione rappresento tutte le scuderie è questo nuovo accordo è molto importante. Adesso tutto è pianificato e lineare tra FIM, Dorna, IRTA e MSMA. La nuova intesa è tutto quello che avevamo sperato: stabilità per i team e sostegno finanziario. Grazie alla nuove regole avremo sei produttori in MotoGP la prossima stagioni e questo offre ai team indipendenti molte opportunità in più" ha aggiunto Poncharal, che è il presidente della IRTA.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Olanda
Circuito Assen
Articolo di tipo Ultime notizie