Ducati con una livrea Motor Valley a Misano

La Motor Valley emiliano romagnola in pista con il proprio logo sulle carene delle Ducati Desmosedici GP alle gare del MotoGP di Misano Adriatico; in tv nel palinsesto Sky con il programma “On the Road Again” e con la diretta domenicale post gara di “Race Anatomy” dal Grand Hotel di Rimini.

Ducati con una livrea Motor Valley a Misano

Nero e bianco, linea essenziale, il logo di Motor Valley “scende in pista” e comparirà sulle carene delle Desmosedici GP del Ducati Team di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, nell’attesissimo doppio appuntamento del Motomondiale 2020 al Misano World Circuit Marco Simoncelli, nei week end dell’11-13 settembre e del 18-20 settembre, in occasione del “Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini” e del “Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini”.

La livrea speciale sarà svelata l’11 settembre in occasione delle prime prove libere del venerdì.

Un’occasione di visibilità unica, basti pensare che ogni gara di MotoGP è seguita da un miliardo e mezzo di telespettatori, cui si aggiungeranno i 10.000 appassionati ai quali, secondo le norme di distanziamento, sarà concesso di assistere fisicamente dalle tribune dell’Autodromo a ciascuno dei due Gran Premi.

Inoltre durante i due week end di gara il logo di Motor Valley e quello dell’Emilia Romagna saranno visibili nei banner posizionati nella via di fuga nella Curva del Carro e per il Gran Premio dell’Emilia Romagna, sulla collina dietro la curva della Quercia; e nell’area “Hospitality Promotori” del circuito sarà esposta una Ducati Superleggera V4.

La Motor Valley dell’Emilia Romagna sarà poi grande protagonista in esclusiva della trasmissione su Sky Sport MotoGP (canale 208) dal titolo “On The Road Again”: otto puntate (realizzate in collaborazione con Regione Emilia Romagna, APT Servizi Emilia Romagna e Associazione Motor Valley Development) in onda nelle settimane tra la prima e seconda gara di MotoGP di Misano. Guido Meda e Nicolò De Devitiis condurranno un viaggio emozionante - in sella a moto Ducati e Scrambler - in quattro tappe attraverso l’Emilia Romagna, da Piacenza alla Riviera Romagnola.

In ogni puntata Meda viene accompagnato alla scoperta del territorio da un “Cicerone” molto speciale: Nina Zilli sulle strade della Val Trebbia, nel Piacentino; Bruno Barbieri nella "Food Valley” tra Parma e Reggio Emilia; Andrea Dovizioso a Forlì; Claudio Domenicali sui Colli Bolognesi; Giuseppe Giacobazzi in Romagna e Massimo Bottura, in un racconto tutto modenese tra l’Osteria Francescana e Casa Maria Luigia. Fino al Marco Simoncelli di Misano Adriatico, dove Andrea Albani, Vice Presidente della Motor Valley e Direttore del Circuito, ha raccontato il ruolo degli impianti e degli eventi per alimentare il mito della Riders’ Land.

Il percorso parallelo di Nicolò De Devitiis avrà come meta i luoghi simbolo della Motor Valley emiliano-romagnola: Ferrari, Lamborghini, Ducati, Dallara, sono solo alcuni dei nomi che punteggeranno il viaggio della sua moto.

Tra gli eventi in calendario in Riviera ci sarà anche la diretta domenicale di “Race Anatomy”, la trasmissione di Sky Sport MotoGP, che si svolgerà in una location esclusiva: il giardino del Grand Hotel di Rimini, storico simbolo del turismo italiano. L’iniziativa, promossa da Visit Romagna, avrà come protagonisti la giornalista Sky Cristiana Buonamano e i suoi ospiti, che commenteranno e analizzeranno quanto successo nella giornata di gara nelle tre classi. L’invito è quello di sintonizzarsi tutti a partire dalle ore 18.30.

Claudio Domenicali - Presidente Associazione Motor Valley Development e CEO Ducati: "La Via Emilia attraversa una terra speciale e ricca di storia dove le emozioni sono di casa e si toccano con mano grazie ad Aziende che rappresentano l’eccellenza italiana nel mondo, capaci di tradurre i sogni in realtà attraverso prodotti unici. Motor Valley nasce nel segno di valori condivisi quali competenza, innovazione tecnologica, amore per la bellezza, passione e forte legame con il territorio. È un traino turistico importante nella valorizzazione e promozione della nostra Regione. Grazie alla disponibilità dei nostri partner abbiamo deciso di personalizzare le carene delle nostre moto ufficiali con il logo Motor Valley per accendere i riflettori ancora una volta sull’Associazione, sul sistema di eccellenze che la rappresentano e su tutti i suoi protagonisti. A maggior ragione in quest’anno particolare nel quale la Regione ha voluto esprimere il proprio sostegno concreto al mondo dell’automotive istituendo un secondo appuntamento di MotoGP a Misano, con il ‘Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini’, e facendo tornare la Formula 1 ad Imola dopo 14 anni".

Stefano Bonaccini - Presidente della Regione Emilia Romagna: "E' veramente un'emozione vedere il logo della Motor Valley sulle carene della Ducati, un marchio storico che è ambasciatore dell'Emilia-Romagna in tutto il mondo. In questi anni abbiamo lavorato duro per dare gambe a questo progetto, convinti di avere su questo territorio un patrimonio unico di competenze, tradizione e passione. Ringrazio Ducati per la continua collaborazione proficua, condivisa con tutti i marchi che fanno parte della Motor Valley. Quella che era un'intuizione, ormai è una certezza, un tratto distintivo della nostra regione: una ricchezza - unica al mondo - sulla quale continueremo a investire perché ritengo che ci siano ancora tantissime potenzialità da esprimere. Dunque, godiamoci il doppio appuntamento di Misano e il ritorno della Formula 1 a Imola come punti di partenza, in un anno nel quale la pandemia poteva metterci in ginocchio. Anche la trasmissione Sky è un riconoscimento al nostro impegno, una vetrina importante che permetterà di raggiungere un pubblico sempre più vasto".

condivisioni
commenti
Taramasso: "A Misano c'è un'anteriore asimmetrica"
Articolo precedente

Taramasso: "A Misano c'è un'anteriore asimmetrica"

Prossimo Articolo

Yamaha: salvo il motore di Vinales incendiato in Stiria

Yamaha: salvo il motore di Vinales incendiato in Stiria
Carica commenti
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021
MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia Prime

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

MotoGP
4 nov 2021