MotoGP
04 apr
Evento concluso
G
GP d'Argentina
08 apr
Rinviato
G
GP delle Americhe
15 apr
Rinviato
G
GP del Portogallo
18 apr
Prove Libere 1 in
5 giorni
G
GP di Spagna
02 mag
Gara in
21 giorni
G
GP di Francia
16 mag
Gara in
35 giorni
G
GP d'Italia
30 mag
Gara in
49 giorni
G
GP della Catalogna
06 giu
Gara in
56 giorni
G
GP di Germania
20 giu
Gara in
70 giorni
G
GP d'Olanda
27 giu
Gara in
77 giorni
G
GP di Finlandia
11 lug
Gara in
91 giorni
G
GP d'Austria
15 ago
Gara in
126 giorni
G
GP di Gran Bretagna
29 ago
Gara in
140 giorni
G
GP di Aragon
12 set
Gara in
154 giorni
G
GP di San Marino
19 set
Gara in
161 giorni
G
GP del Giappone
03 ott
Gara in
174 giorni
G
GP della Tailandia
10 ott
Gara in
181 giorni
G
GP d'Australia
24 ott
Gara in
195 giorni
G
GP di Malesia
31 ott
Gara in
202 giorni
G
GP di Valencia
14 nov
Gara in
217 giorni

Dall'Igna: "Marquez e Honda beneficeranno della pausa"

Il direttore generale di Ducati Corse, Gigi Dall'Igna, confinato in casa a causa dell'emergenza Coronavirus in Italia, ha spiegato di non vedere male la possibilità di correre a porte chiuse, aggiungendo che crede che Marc Marquez e la Honda approfitteranno della pausa.

Dall'Igna: "Marquez e Honda beneficeranno della pausa"

Le raccomandazioni a rimanere in casa delle autorità dei paesi più colpiti dal COVID-19 riguardano l'intera popolazione, compreso il responsabile tecnico della Ducati, Gigi Dall'Igna, che rimane confinato nella sua abitazione di Schio, città situata a circa 180 km a nord di Bologna, dove si trova il reparto corse della Rossa.

"Sono qui con la famiglia, come immagino tutti gli italiani. L'umore non è altissimo, la situazione non è facile, avrei preferito che tutto fosse come al solito, con il Mondiale già in corso: non possiamo fare altro che accettarlo" ha spiegato Dall'Igna in un'intervista rilasciata a Sky Sport MotoGP HD.

Con la stagione della MotoGP che non è ancora iniziata, i costruttori hanno l'opportunità di continuare a lavorare sulle loro moto prima di omologare sia il motore che il pacchetto aerodinamico. Cosa che avverrà in occasione della prima gara.

"Lavoro da casa per quello che è possibile. Stiamo cercando di sistemare alcune cose che non erano andate bene nell'ultimo test, anche se la maggior parte dei tecnici non è attiva. Ci stiamo concentrando sulle delle cose che dovremo congelare già dalla prima gara: mi riferisco all'aerodinamica, sulla quale possiamo ancora intervenire in qualche modo".

 

Con il rinvio dell'inizio del campionato, per ora fino al 3 maggio a Jerez, si sta iniziando a parlare della possibilità di disputare il Gran Premio di Spagna a porte chiuse, senza pubblico.

"In questi casi bisogna prendere il male minore e le gare a porte chiuse secondo me lo sono. Gli appassionati di moto potrebbero vedere i Gran Premi da casa. Non sarà la stessa cosa ed avrà un sapore strano ed innaturale. Ma siamo in emergenza: ben vengano le gare a porte chiuse".

Un problema legato a questi rinvii è legato al fatto che la FIM può assegnare un titolo iridato solamente se sono state disputate almeno 13 gare.

"La situazione si sta aggravando giorno dopo giorno. È stupido fare programmi oggi, perché domani bisognerebbe giocoforza cambiarli. Sono fiducioso che le 13 gare che servono per poterlo definire ‘Campionato del Mondo’ si riescano a fare".

A questo punto a Dall'Igna è stato domandato di provare ad immaginare cosa sarebbe accaduto se il GP del Qatar si fosse disputato regolarmente lo scorso 8 marzo.

"Dopo gli ultimi test ero fiducioso. Dovizioso nella simulazione gara con gomme usate, in tandem con Petrucci, era andato bene. Verso la fine i tempi si erano un pelino alzati, ma sono convinto che Andrea avrebbe potuto far bene, come ha fatto negli ultimi due anni. Ho visto anche un Danilo migliorato rispetto a Sepang. Insomma io l'avrei voluta fare la gara del Qatar, perché avremmo potuto fare molto bene".

Leggi anche:

Un altro argomento caldo è stato quello su chi secondo lui potrà beneficiare di questo stop forzato e Gigi non ha avuto particolari problemi ad indicare Marc Marquez e la Honda.

"Io credo che Marc Marquez ne trarrà un beneficio, perché era quello che fisicamente doveva recuperare di più. Con questi mesi di ulteriore preparazione sarà più pronto. Lo stop lascia spazio a qualche costruttore, che aveva avuto problemi sotto il punto di vista delle prestazioni e dell'affidabilità, ci sarà tempo per intervenire. Mi riferisco alla Honda sicuramente, ma anche all'Aprilia, che aveva migliorato abbastanza la moto, ma aveva qualche problema di affidabilità e potrà correre ai ripari da questo punto di vista".

Mentre Yamaha e Honda hanno già concluso delle trattative importanti, firmando contratti pesanti in ottica 2020, la Ducati deve ancora prendere le sue decisioni.

"Assolutamente fermo... Almeno per quanto ci riguarda" ha detto Dall'Igna riguardo alla situazione del mercato piloti a Borgo Panigale in questo momento in cui comunque è ferma tutta l'Italia.

I contatti con i due piloti attuali della Ducati, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, sono costanti: "Gli dico di prepararsi al meglio. Di allenarsi per quello che è possibile, almeno dal punto di vista fisico, perché quando partirà la stagione non ci sarà il tempo di fermarsi e guardarsi attorno, sarà un campionato più condensato che mai".

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
1/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
2/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
3/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
4/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
5/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
6/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
7/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
8/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
9/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
10/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
11/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
12/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
13/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
14/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
15/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
16/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
17/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
18/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
19/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
20/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
21/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
22/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
23/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
24/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
25/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Ducati Team
26/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
27/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
28/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
29/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
30/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
31/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
32/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
33/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
34/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
35/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
36/78

Foto di: Ducati Corse

Ducati Desmosedici GP20

Ducati Desmosedici GP20
37/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
38/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
39/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
40/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
41/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
42/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
43/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
44/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
45/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
46/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
47/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
48/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
49/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
50/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
51/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
52/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
53/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
54/78

Foto di: Ducati Corse

Danilo Petrucci, Ducati Team

Danilo Petrucci, Ducati Team
55/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
56/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
57/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
58/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
59/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
60/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
61/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
62/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
63/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
64/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
65/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
66/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
67/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
68/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
69/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
70/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
71/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
72/78

Foto di: Ducati Corse

Andrea Dovizioso, Ducati Team

Andrea Dovizioso, Ducati Team
73/78

Foto di: Ducati Corse

Michele Pirro, Ducati Team

Michele Pirro, Ducati Team
74/78

Foto di: Ducati Corse

Michele Pirro, Ducati Team

Michele Pirro, Ducati Team
75/78

Foto di: Ducati Corse

Michele Pirro, Ducati Team

Michele Pirro, Ducati Team
76/78

Foto di: Ducati Corse

Michele Pirro, Ducati Team

Michele Pirro, Ducati Team
77/78

Foto di: Ducati Corse

Michele Pirro, Ducati Team

Michele Pirro, Ducati Team
78/78

Foto di: Ducati Corse

condivisioni
commenti
Argentina: "Correre a porte chiuse non ci sarebbe servito"

Articolo precedente

Argentina: "Correre a porte chiuse non ci sarebbe servito"

Prossimo Articolo

Dovizioso: "Finale pesante, puoi stra-vincere o andare in crisi"

Dovizioso: "Finale pesante, puoi stra-vincere o andare in crisi"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Marc Márquez Alenta
Team Ducati Team , Repsol Honda Team
Autore Germán Garcia Casanova
Johann Zarco, la leadership della rinascita Prime

Johann Zarco, la leadership della rinascita

In soli 18 mesi, Johann Zarco è passato da un estremo all'altro in MotoGP, da pilota ritrovatosi senza moto a raggiante leader del campionato all’inizio del 2021. Ma il Gran Premio di Losail ha visto soprattutto il ritorno alla ribalta di un uomo ritrovato.

MotoGP
9 apr 2021
Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir Prime

Perché i commissari devono rivedere l'incidente tra Miller e Mir

Nonostante la decisione della Suzuki di non fare appello contro il rifiuto della Race Direction di penalizzare Jack Miller dopo l'incidente con Joan Mir a Losail, dovrebbe essere fatto qualcosa per evitare il ripetersi di qualcosa del genere, che sarebbe potuto finire facilmente in tragedia.

MotoGP
7 apr 2021
Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail Prime

Ducati: le ufficiali "steccano" nell'amica Losail

Andiamo a scoprire come mai le due Ducati ufficiali sono da considerarsi le vere sconfitte della doppia gara di MotoGP disputatasi sul tracciato qatariota di Losail. In una pista amica come quella araba, a brillare sono state altre Desmosedici di Borgo Panigale, non quelle che ci si sarebbe aspettati...

MotoGP
6 apr 2021
La MotoGP trova una nuova stella in Martin, ma manca un leader Prime

La MotoGP trova una nuova stella in Martin, ma manca un leader

L'esplosione immediata del rookie della Ducati Pramac ha aggiunto un nuova stella all'elenco sempre più lungo dei piloti che possono ambire a fare grandi cose in MotoGP. Per lui, come per tanti altri, si prospetta un grande futuro, anche se al momento all'orizzonte non si vede ancora un talento capace di prendere l'eredità di quella leadership che è stata prima di Valentino Rossi e poi di Marc Marquez.

MotoGP
6 apr 2021
Pagelle MotoGP: al GP di Doha stupisce Martin, disastro Petronas Prime

Pagelle MotoGP: al GP di Doha stupisce Martin, disastro Petronas

Tanti promossi e tanti bocciati nel secondo appuntamento in Qatar, il Gran Premio di Doha. Ecco le pagelle stilate e commentate da Matteo Nugnes, Responsabile MotoGP per Motorsport.com, e Franco Nugnes.

MotoGP
6 apr 2021
Yamaha a due facce: il Factory Team convince, Petronas a picco Prime

Yamaha a due facce: il Factory Team convince, Petronas a picco

Umori opposti nelle due squadre della Casa di Iwata: quella ufficiale ha iniziato il 2021 alla grande, con una vittoria a testa per Vinales e Quartararo. Il box Petronas invece sembra entrato in crisi, con appena 4 punti a testa per Morbidelli e Rossi. I giapponesi stanno puntando tutto sui Factory?

MotoGP
5 apr 2021
MotoGP: la griglia di partenza del GP di Doha Prime

MotoGP: la griglia di partenza del GP di Doha

Martin conquista la prima pole in MotoGP nel GP di Doha, seconda gara del Motomondiale 2021. Disastro Valentino Rossi, solo 21°.

MotoGP
4 apr 2021
MotoGP: ecco perché c'è grande attesa per la serie di Amazon Prime

MotoGP: ecco perché c'è grande attesa per la serie di Amazon

La MotoGP avrà una sua versione di Drive to Survive su Amazon Prime nel prossimo futuro: una notizia accolta positivamente dai principali piloti della griglia, visto l'impatto della serie sulla Formula 1, con la speranza che sia uguale per le due ruote, che ne hanno un disperato bisogno.

MotoGP
4 apr 2021