Crutchlow salta anche Misano 2, ma spera per Barcellona

Cal Crutchlow ha detto che il "Piano A" è quello di tornare in pista a Barcellona, dopo che la recente operazione al braccio lo ha costretto a rinunciare alla doppia gara di Misano.

Crutchlow salta anche Misano 2, ma spera per Barcellona

Il pilota della Honda LCR ha subito un intervento al braccio destro per un problema di sindrome compartimentale dopo il Gran Premio di Stiria del mese scorso, ma nell'ultima settimana ha dovuto fare i conti con una perdita importante di siero dalla ferita.

Se ieri è stato in grado di guidare nelle prove del venerdì, il braccio però si è riempito nuovamente di liquido, che però questa volta non si è drenato come prima.

Con un rischio di infezione elevato, a causa del fatto che la ferita si è aperta nuovamente, Crutchlow è stato costretto a rinunciare sia alla gara di questa settimana che a quella della prossima, il Gran Premio d'Emilia Romagna, che si disputerà sempre sul tracciato di Misano.

Ora quindi si riposerà, con l'obiettivo di tornare in sella alla sua RC213V a Barcellona, tra due settimane.

"La situazione è che ho del liquido nel braccio e siamo d'accordo con il dottore che era meglio fermarsi. C'è ancora bisogno di tempo per farlo guarire, perché c'è tanto liquido che esce dalla ferita" ha detto Crutchlow.

"La Ferita si è riaperta, quindi c'è un alto rischio di infezione, ma non vogliamo rischiare. Per questo i dottori preferiscono che io non corra per far chiudere quel buco e aspettare che smetta di uscire il siero. L'unico modo per farlo è non guidare".

Leggi anche:

Quando gli è stato chiesto quando pensa di poter tornare in sella, ha aggiunto: "Il Piano A è di tornare a Barcellona, per dare al braccio tempo per recuperare fino ad allora. Ovviamente, nel frattempo dovrò continuare a fare la fisioterapia".

"Andrò dal dottore lunedì per fare un piano, perché bisogna che questo buco si chiuda, ma non possiamo cucirlo. Dobbiamo lasciarlo aperto ed aspettare che guarisca da solo. Lo abbiamo cucito l'altro giorno ed è peggiorata la situazione, il braccio si è gonfiato come un pallone".

Chiaramente non correre a Misano è un dispiacere, ma Cal preferisce guardare più a lungo termine: "Voglio continuare a correre per fare bene quest'anno, ma per farlo ho bisogno che il braccio sia guarito".

"Ma devo anche guardare al futuro: non possono continuare a fare dei danni al braccio solo per correre a Misano. Poi ne avrò bisogno per tutto il resto della mia vita" ha concluso.

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
1/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
7/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
9/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Cal Crutchlow, Team LCR Honda
10/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
LIVE MotoGP, GP di San Marino: Libere 4 e Qualifiche

Articolo precedente

LIVE MotoGP, GP di San Marino: Libere 4 e Qualifiche

Prossimo Articolo

MotoGP, Misano: Vinales in pole nel poker Yamaha

MotoGP, Misano: Vinales in pole nel poker Yamaha
Carica commenti
MotoGP: la griglia di partenza di Austin Prime

MotoGP: la griglia di partenza di Austin

Scopriamo insieme la griglia di partenza del Gran Premio delle Americhe di MotoGP. Ad Austin, Bagnaia regala la terza pole consecutiva a Borgo Panigale, piazzandosi davanti al favorito al titolo Quartararo. Riuscirà il giovane alfiere Ducati a tenere dietro la Yamaha?

MotoGP
3 ott 2021
Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP? Prime

Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP?

La rilevanza che Ducati dà ai suoi team satellite e l’impegno di Andrea Dovizioso nel migliorare la capacità delle ultime Desmosedici permettono al costruttore di Bologna di avere la moto più versatile della griglia, in grado di salire sul podio anche con cinque piloti diversi.

MotoGP
23 set 2021
Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

MotoGP
21 set 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021