Crutchlow annuncia: "Correrò per Cecchinello anche nel 2017"

Cal Crutchlow ha fatto luce sul proprio futuro affermando che correrà per il team LCR Honda anche nella prossima stagione. Il britannico vorrebbe poi discutere il contratto con il team italiano anche per il 2018.

Il mercato piloti per il Mondiale di MotoGP 2017 prosegue e questo pomeriggio ha aggiunto un altro tassello al mosaico delle line up piloti per la prossima stagione della classe regina delle due ruote.

Nel corso della conferenza stampa dei piloti sul tracciato di Assen è stato Cal Crutchlow a rivelare il proprio futuro. Il pilota britannico rimarrà con il team LRC Honda di Lucio Cecchinello anche la prossima stagione, perché il team italiano ha esercitato la clausola per trattenerlo ancora una stagione.

"Ovviamente sarà con il team LCR il prossimo anno", ha dichiarato Crutchlow in conferenza stampa. "Lucio Cecchinello ha esercitato la clausola a loro favore che c'era nel mio contratto per trattenermi e così sarà. Sarò ancora con loro il prossimo anno".

Non è tutto, perché la squadra satellite della Honda potrebbe anche cercare di trattenere Crutchlow nella stagione 2018. Il pilota inglese spera infatti di ricevere un'ulteriore conferma il prossimo anno.

"Penso che discuteremo anche del rinnovo del contratto con loro per il 2018. Sembra proprio che possa avvenire".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Olanda
Circuito Assen
Piloti Cal Crutchlow
Team Team LCR
Articolo di tipo Conferenza stampa