Ecco come Honda ha reso guidabile la moto di Marc Marquez

In soli pochi mesi, HRC è riuscita ad invertire la rotta trasformando la moto da guidabile solo per Marc Marquez ad efficace anche per suo fratello Alex.

Ecco come Honda ha reso guidabile la moto di Marc Marquez

L’infortunio di Marc Marquez e la sua lunga assenza hanno lasciato Honda in una situazione piuttosto complicata, quasi estrema, in cui è rimasta a tempo indeterminato senza l’unico pilota che, risultati alla mano, sembrava in grado di guidare la RC213V. Le critiche alla gestione dell’Ala Dorata sono cresciute settimana dopo settimana e la mancanza di alternative a Marquez (l’ultimo pilota Honda a vincere una gara oltre al catalano è stato Cal Crutchlow nel 2018 in Argentina) hanno alimentato la teoria che voleva che il prototipo di HRC fosse stato disegnato unicamente per la gloria dello spagnolo.

Questo ragionamento è logico se teniamo in considerazione le statistiche: le ultime 21 vittorie di Honda in MotoGP portano proprio la firma di Marquez. In tutto ciò Pedrosa nella sua ultima stagione, il 2018, non ha conquistato alcun podio e lo stesso è successo a Jorge Lorenzo nel 2019. Le critiche verso il costruttore giapponese a questo punto erano logiche. La conclusione più condivisa è stata che la strategia aveva fatto diventare Honda ostaggio di Marquez, con il rischio di crollare nel momento in cui si è infortunato a Jerez.

Il campione del mondo in carica non è totalmente d’accordo con questa teoria; ammette che il prototipo non è facile, ma non condivide il fatto che solo lui possa trarre il massimo dalle sue prestazioni e dichiara: “Se si analizzano gli ultimi dieci anni, la strategia di Honda è stata perfetta. È il team che ha vinto più campionato, più di ogni altro costruttore. La moto è buona, ma bisogna essere fisicamente al 100% per guidarla al limite, perché è molto impegnativa. Tuttavia, quando lo fai, le sensazioni sono buone e si può andare veloce”.

Questa tesi è avallata da Mick Doohan, cinque volte campione del mondo in 500cc, sempre fedele a HRC e che ha dichiarato ad Autosport/Motorsport.com: “C’è stato un momento in cui ci sono stati sette piloti Honda in griglia, ma ce n’era solo uno che vinceva in maniera costante. Marc ha ragione quando dice che la moto non è facile, ma anche vincere il mondiale non è semplice. Honda sviluppa la moto a partire dalle indicazioni del pilota che va più veloce e che vince. Se gli altri non riescono a guidarla, non è colpa di Honda”.

Alex Márquez, Repsol Honda Team

Alex Márquez, Repsol Honda Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Fino alla scorsa settimana, prima del Gran Premio di Francia, i risultati davano ragione a tutti coloro che affermavano che i numeri di questa stagione dimostravano che il costruttore giapponese si era sbagliato. L’assenza di Marquez ha costretto gli ingegneri di HRC a provare a capire le necessità degli altri piloti ed in questo senso la maggior parte dell’attenzione si è concentrata su Takaaki Nakagami e su Alex Marquez. Il pilota giapponese, quinto in classifica a 29 punti dal leader Joan Mir, è stato fino a questo momento il più regolare. Tuttavia, i due podi consecutivi del minore dei fratelli Marquez, soprattutto quello del Gran Premio di Aragon sull’asciutto dopo una rimonta, confermano l’indiscutibile passo in avanti fatto da Alex.

In questo senso, il test di Misano di settembre ha segnato un prima ed un dopo per il più piccolo dei Marquez. In quell’occasione, Honda aveva portato diversi telai, una nuova sospensione posteriore, alcuni miglioramenti dell’elettronica e aveva modificato la distanza tra gli assi per adeguare la modo all’altezza del pilota, che arriva quasi al metro ed ottanta.

Dopo i test e tra le due gare di Misano, Alex aveva spiegato come sarebbe la sua moto ideale: “Mi piacerebbe frenare più tardi, accelerare prima e che girasse un pochino meglio. Questa sarebbe la moto perfetta, ma bisogna saper sfruttare i punti forti che abbiamo e perdere il meno possibile in altre aree. Ora che ho maggiore esperienza e ho fatto un test, spero di poter dare indicazioni più concrete e vedere dove possiamo migliorare”.

Il miglioramento è stato istantaneo. Dal finire 17esimo nella prima gara di Misano, Alex ha tagliato il traguardo del secondo appuntamento sulla pista romagnola abbassando il suo tempo di 22 secondi. Un altro elemento di confronto è rappresentato dal fatto che il distacco da Nakagami è passato dai 12 secondi di Misano 1 ad un solo secondo la settimana successiva.  

Inoltre, il piccolo dei Marquez ha condotto per la prima volta una prova, il warm up della domenica mattina. Questo ha rappresentato senza dubbio una iniezione di fiducia. Ad ogni modo, l’indubbia conferma dei miglioramenti è arrivata a Le Mans ed Aragaon, con i due primi podi in MotoGP ed i primi di Honda in questo 2020.

Ma cosa è cambiato perché una moto che sembrava inguidabile abbia permesso ad un esordiente di portarla dove voleva a MotorLand? Secondo Cal Crutchlow, i buoni risultati di Alex sono frutto del talento di un due volte campione del mondo: “Tutti i piloti Honda hanno piò o meno lo stesso materiale. Alex sta guidando molto bene, semplicemente. Non abbiamo fatto un miracolo, non sono stati introdotte novità importanti”.

Tuttavia, il britannico ha riconosciuto il fatto che Honda non ha mai smesso di lavorare: “Abbiamo una nuova sospensione posteriore che sembra andare meglio in determinate situazioni ed alcuni miglioramenti sull’elettronica.  Cose qua e là che stanno portando, ma di base la configurazione della moto è la stessa che usiamo da tre anni”.

Ramon Aurin, ingegnere di pista dei due Marquez nel team Repsol Honda, elogia il suo pilota ma riconosce anche il lavoro continuo di HRC per fare in modo che il lavoro per chi è appena approdato alla classe regina sia più semplice. Ad Autosport/Motorsport.com commenta: “Alex ha gestito molto bene la gara ad aragon. Alla fine parliamo di un due volte campione del mondo, ha talento ed esperienza. Il miglioramento è arrivato, in parte, perché abbiamo trovato alcune cose nei test di Misano, alcune componenti che hanno funzionato. HRC ha aiutato molto. Il vantaggio che si ha quando ci si trova in un team ufficiale è che ti sostengono in tutto ciò che si può e provano a portare tutti i pezzi di cui si ha bisogno per accelerare l’adattamento. Questo è un vantaggio di cui Alex ha usufruito”.

Alex Márquez y Stefan Bradl, Repsol Honda

Alex Márquez y Stefan Bradl, Repsol Honda

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Altre chiavi del progresso è il metodo di lavoro nel box, come afferma il tecnico: “Io non ho lavorato con Marc, ma in qualche modo, per quanto visto nel box, lui ed Alex vengono dalla stessa scuola. Sono molto organizzati, molto ordinati, devono avere tutto molto strutturato per l’allenamento. Quando devono commentare i miglioramenti della moto sono molto chiari, ‘questo serve, questo no’. Questa chiarezza aiuta molto. La verità è che è molto facile lavorare con lui”.

Anche Stefan Bradl, collaudatore Honda e sostituto temporaneo di Marc Marquez nel team Repsol, segnala che il test di Misano ha rappresentato un punto di svolta per la RC213V: “Alex sta usando questa ‘nuova’ messa a punto da Misano e sta andando sempre più veloce. Sta capendo molto bene la moto. ‘Chapeau’ a lui. Stiamos eguendo un po’ questo cammino, perché sembra che Honda funziona bene in questa direzione”.

“Honda è andata male negli ultimi mesi, senza Marc la situazione è più complicata. Ma continuiamo a lavorare senza abbatterci e sembra che stiamo trovando la direzione giusta. A Le Mans si è visto e Alex lo ha dimostrato ad Aragon, dove il ritmo è stato molto buono. Stiamo provando molte cose e stiamo trovando la direzione in cui lavorare. Ora Alex sta andando per la sua strada, se si ha qualcuno come Marc vicino è normale che segni un po’ la strada. Sono contento per Alex, perché per lui non è stato facile”.

Honda dunque è riuscita a trasformare una moto difficile e critica in una moto guidabile? Alex Marquex spiega: “Ora capisco perché tutti dicono che la Honda è una moto difficile. Bisogna essere forti in tutti i punti, non solo in alcuni, come succede con altre moto. Per questo è così impegnativa per i piloti, perché si deve andare al limite in tutto ciò che si fa, in accelerazione, in frenata, nel passo in curva. Con le altre moto forse ci si può rilassare in qualche momento, ma con Honda questo non succede. Fortunatamente, penso di stare iniziando a divertirmi guidando questa moto”.

“Il mio stile è diverso da quello di Marc. Sono più alto e magro, in alcuni punti conservo di più le gomme. Abbiamo problemi diversi, ma posso aiutare Honda a fare una moto più completa. Con Nakagami siamo d’accordo sul fatto che questo non è un anno perso. Bisogna sfatare il mito che vede Honda come una moto difficile”.

1. GP de las Américas 2013 - COTA
1. GP de las Américas 2013 - COTA
1/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
2/112

Foto di: Repsol Media

2. GP de Alemania 2013 - Sachsenring
2. GP de Alemania 2013 - Sachsenring
3/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Cal Crutchlow, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Cal Crutchlow, 3º Valentino Rossi
4/112

Foto di: Repsol Media

3. GP de EEUU 2013 - Laguna Seca
3. GP de EEUU 2013 - Laguna Seca
5/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Stefan Bradl, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Stefan Bradl, 3º Valentino Rossi
6/112

Foto di: Yamaha MotoGP

4. GP de Indianápolis 2013 - IMS
4. GP de Indianápolis 2013 - IMS
7/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
8/112

Foto di: Repsol Media

5. GP de la República Checa 2013 - Brno
5. GP de la República Checa 2013 - Brno
9/112

Foto di: Bridgestone

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorezo
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorezo
10/112

Foto di: Bridgestone

6. GP de Aragón 2013 - Motorland
6. GP de Aragón 2013 - Motorland
11/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
12/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

7. GP Qatar 2014 - Losail
7. GP Qatar 2014 - Losail
13/112

Foto di: Bridgestone Corporation

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
14/112

Foto di: Bridgestone Corporation

8. GP de las Américas 2014 - COTA
8. GP de las Américas 2014 - COTA
15/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Andrea Dovizioso
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Andrea Dovizioso
16/112

Foto di: Repsol Media

9. GP de Argentina 2014 - Termas de Río Hondo
9. GP de Argentina 2014 - Termas de Río Hondo
17/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
18/112

Foto di: Yamaha MotoGP

10. GP de España 2014 - Jerez
10. GP de España 2014 - Jerez
19/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
20/112

Foto di: Bridgestone Corporation

11. GP de Francia 2014 - Le Mans
11. GP de Francia 2014 - Le Mans
21/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Valentino Rossi, 3º Alvaro Bautista
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Valentino Rossi, 3º Alvaro Bautista
22/112

Foto di: Repsol Media

12. GP de Italia 2014 - Mugello
12. GP de Italia 2014 - Mugello
23/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
24/112

Foto di: Repsol Media

13. GP de Catalunya 2014 - Montmeló
13. GP de Catalunya 2014 - Montmeló
25/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
26/112

Foto di: Repsol Media

14. GP de Holanda 2014 - Assen
14. GP de Holanda 2014 - Assen
27/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Dani Pedrosa
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Dani Pedrosa
28/112

Foto di: Repsol Media

15. GP de Alemania 2014 - Sachsenring
15. GP de Alemania 2014 - Sachsenring
29/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
30/112

Foto di: Repsol Media

16. GP de Indianápolis 2014 - IMS
16. GP de Indianápolis 2014 - IMS
31/112

Foto di: Walter Kuhn

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
32/112

Foto di: Chris Jones

17. GP de Gran Bretaña 2014 - Silverstone
17. GP de Gran Bretaña 2014 - Silverstone
33/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
34/112

Foto di: Repsol Media

18. GP de Malasia 2014 - Sepang
18. GP de Malasia 2014 - Sepang
35/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Jorge Lorenzo
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Jorge Lorenzo
36/112

Foto di: Repsol Media

19. GP de la Comunitat Valenciana 2014 - Cheste
19. GP de la Comunitat Valenciana 2014 - Cheste
37/112

Foto di: Red Bull GmbH e GEPA pictures GmbH

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Valentino Rossi, 3º Jorge Lorenzo
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Valentino Rossi, 3º Jorge Lorenzo
38/112

Foto di: Yamaha MotoGP

20. GP de las América 2015 - COTA
20. GP de las América 2015 - COTA
39/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Valentino Rossi
40/112

Foto di: Repsol Media

21. GP de Alemania 2015 - Sachsenring
21. GP de Alemania 2015 - Sachsenring
41/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Valentino Rossi
42/112

Foto di: Repsol Media

22. GP de Indianápolis 2015 - IMS
22. GP de Indianápolis 2015 - IMS
43/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
44/112

Foto di: Indianapolis Motor Speedway

23. GP de San Marino 2015 - Misano
23. GP de San Marino 2015 - Misano
45/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Bradley Smith, 3º Scott Redding
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Bradley Smith, 3º Scott Redding
46/112

Foto di: Marc VDS

24. GP de Australia 2015 - Phillip Island
24. GP de Australia 2015 - Phillip Island
47/112
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Andrea Iannone
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Andrea Iannone
48/112
25. GP de Argentina 2016 - Termas de Río Hondo
25. GP de Argentina 2016 - Termas de Río Hondo
49/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
50/112

Foto di: Repsol Media

26. GP de las Américas 2016 - COTA
26. GP de las Américas 2016 - COTA
51/112

Foto di: Mirco Lazzari

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Andrea Iannone
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Andrea Iannone
52/112

Foto di: Mirco Lazzari

27. GP de Alemania 2016 - Sachsenring
27. GP de Alemania 2016 - Sachsenring
53/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Cal Crutchlow, 3º Andrea Dovizioso
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Cal Crutchlow, 3º Andrea Dovizioso
54/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

28. GP de Aragón 2016 - Motorland
28. GP de Aragón 2016 - Motorland
55/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
Podio 1º Marc Márquez, 2º Jorge Lorenzo, 3º Valentino Rossi
56/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

29. GP de Japón 2016 - Motegi
29. GP de Japón 2016 - Motegi
57/112

Foto di: Repsol Media

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Maverick Viñales
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Maverick Viñales
58/112

Foto di: Suzuki MotoGP

30. GP de las Américas 2017 - COTA
30. GP de las Américas 2017 - COTA
59/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Dani Pedrosa
60/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

31. GP de Alemania 2017 - Sachsenring
31. GP de Alemania 2017 - Sachsenring
61/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jonas Folger, 3º Dani Pedrosa
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Jonas Folger, 3º Dani Pedrosa
62/112

Foto di: Toni Börner

32. GP de la República Checa 2017 - Brno
32. GP de la República Checa 2017 - Brno
63/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Maverick Viñales
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Maverick Viñales
64/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

33. GP de San Marino 2017 - Misano
33. GP de San Marino 2017 - Misano
65/112

Foto di: Miquel Liso

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Danilo Petrucci, 3º Andrea Dovizioso
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Danilo Petrucci, 3º Andrea Dovizioso
66/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

34. GP de Aragón 2017 - Motorland
34. GP de Aragón 2017 - Motorland
67/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Dani Pedrosa, 3º Jorge Lorenzo
68/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

35. GP de Australia 2017 - Phillip Island
35. GP de Australia 2017 - Phillip Island
69/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Maverick Viñales
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Maverick Viñales
70/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

36. GP de las Américas 2018 - COTA
36. GP de las Américas 2018 - COTA
71/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Maverick Viñales, 3º Andrea Iannone
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Maverick Viñales, 3º Andrea Iannone
72/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

37. Gran Premio de España 2018 - Jerez
37. Gran Premio de España 2018 - Jerez
73/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Johann Zarco, 3º Andrea Iannone
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Johann Zarco, 3º Andrea Iannone
74/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

38. Gran Premio de Francia 2018 - Le Mans
38. Gran Premio de Francia 2018 - Le Mans
75/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Danilo Petrucci, 3º Valentino Rossi
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Danilo Petrucci, 3º Valentino Rossi
76/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

39. Gran Premio de Holanda 2018 - Assen
39. Gran Premio de Holanda 2018 - Assen
77/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Alex Rins, 3º Maverick Viñales
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Alex Rins, 3º Maverick Viñales
78/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

40. Gran Premio de Alemania 2018 - Sachsenring
40. Gran Premio de Alemania 2018 - Sachsenring
79/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Valentino Rossi, 3º Maverick Viñales
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Valentino Rossi, 3º Maverick Viñales
80/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

42. Gran Premio de Aragón 2018 - Motorland
42. Gran Premio de Aragón 2018 - Motorland
81/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Andrea Iannone
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Andrea Iannone
82/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

42. Gran Premio de Tailandia 2018 - Buriram
42. Gran Premio de Tailandia 2018 - Buriram
83/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Maverick Viñales
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Maverick Viñales
84/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

42. Gran Premio de Japón 2018 - Motegi
42. Gran Premio de Japón 2018 - Motegi
85/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Cal Crutchlow, 3º Alex Rins
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Cal Crutchlow, 3º Alex Rins
86/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

44. GP de Malasia 2018 - Sepang
44. GP de Malasia 2018 - Sepang
87/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Alex Rins, 3º Johann Zarco
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Alex Rins, 3º Johann Zarco
88/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

45. Gran Premio de Argentina 2019 - Termas de Río Hondo
45. Gran Premio de Argentina 2019 - Termas de Río Hondo
89/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Andrea Dovizioso
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Valentino Rossi, 3º Andrea Dovizioso
90/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

46. Gran Premio de España 2019 - Jerez
46. Gran Premio de España 2019 - Jerez
91/112

Foto di: Miquel Liso

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Alex Rins, 3º Maverick Vinales
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Alex Rins, 3º Maverick Vinales
92/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

47. Gran Premio de Francia 2019 - Le Mans
47. Gran Premio de Francia 2019 - Le Mans
93/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Danilo Petrucci
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Danilo Petrucci
94/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

47. Gran Premio de Catalunya 2019 - Montmeló
47. Gran Premio de Catalunya 2019 - Montmeló
95/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Danilo Petrucci
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Danilo Petrucci
96/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

49. Gran Premio de Alemania 2019 - Sachsenring
49. Gran Premio de Alemania 2019 - Sachsenring
97/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Maverick Vinales, 3º Cal Crutchlow
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Maverick Vinales, 3º Cal Crutchlow
98/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

50. Gran Premio de la República Checa 2019 - Brno
50. Gran Premio de la República Checa 2019 - Brno
99/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Jack Miller
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Jack Miller
100/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

51. Gran Premio de San Marino 2019 - Misano
51. Gran Premio de San Marino 2019 - Misano
101/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Maverick Viñales
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Maverick Viñales
102/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

52. Gran Premio de Aragón 2019 - Motorland
52. Gran Premio de Aragón 2019 - Motorland
103/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Jack Miller, Pramac Racing
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Andrea Dovizioso, 3º Jack Miller, Pramac Racing
104/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

53. Gran Premio de Tailandia 2019 - Buriram
53. Gran Premio de Tailandia 2019 - Buriram
105/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Maverick Viñales
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Maverick Viñales
106/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

54. Gran Premio de Japón 2019 - Motegi
54. Gran Premio de Japón 2019 - Motegi
107/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: 1º Marc Marquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Andrea Dovizioso
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Andrea Dovizioso
108/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

55. Gran Premio de Australia 2019 - Phillip Island
55. Gran Premio de Australia 2019 - Phillip Island
109/112
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Cal Crutchlow, 3º Jack Miller
Podio: 1º Marc Marquez, 2º Cal Crutchlow, 3º Jack Miller
110/112

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

56. GP de la Comunitat Valenciana 2019 - Cheste
56. GP de la Comunitat Valenciana 2019 - Cheste
111/112

Foto di: MotoGP

Podio: 1º Marc Márquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Jack Miller
Podio: 1º Marc Márquez, 2º Fabio Quartararo, 3º Jack Miller
112/112

Foto di: MotoGP

 

condivisioni
commenti
Dovizioso: "Al GP di Teruel faremo meglio. Io non mi arrendo"
Articolo precedente

Dovizioso: "Al GP di Teruel faremo meglio. Io non mi arrendo"

Prossimo Articolo

MotoGP: terza operazione per Marquez? Honda smentisce!

MotoGP: terza operazione per Marquez? Honda smentisce!
Carica commenti
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021
MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia Prime

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

MotoGP
4 nov 2021