MotoGP
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
2 giorni
G
GP della Thailandia
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
58 giorni

Capirossi: "Dovizioso è già nella storia della Ducati"

condivisioni
commenti
Capirossi: "Dovizioso è già nella storia della Ducati"
Di:
6 nov 2017, 11:22

Il nome di Loris Capirossi è molto legato alla Ducati in MotoGP e fino ad un paio di settimane fa era il secondo più vincente con la Rossa, con 7 successi. Dovizioso ora lo ha appaiato, ma "Capirex" è felice che sia stato proprio lui a riuscirci.

Andrea Dovizioso, Ducati Team
Loris Capirossi
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Podio: il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team
Jorge Lorenzo, Ducati Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team
Vito Ippolito, FIM President, Loris Capirossi, Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Podio: il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team
Loris Capirossi, Ducati Team

Con la bella vittoria conquistata in Malesia, Andrea Dovizioso ha raggiunto Loris Capirossi al secondo posto nella classifica dei piloti che hanno vinto di più con la Ducati, a quota sette successi. Un club che già di per sé è molto elitario, visto che ha solamente cinque iscritti: Casey Stoner a 23, "Capirex" e "Desmodovi" appaiati a 7, poi un successo a testa per Troy Bayliss ed Andrea Iannone.

Probabilmente quindi la persona più adatta a commentare l'ottima stagione del forlivese è proprio Capirossi, che ha in un'intervista concessa alla Gazzetta dello Sport ha lasciato intendere di essere felice che a raggiungerlo sia stato proprio Andrea.

"Non potrei chiedere di meglio" ha detto Capirossi alla Gazzetta. "Andrea è uno dei ragazzi che meritano di più, mi piace molto come persona ed essere raggiunto da lui mi ha solo reso felice, più che se non ci fosse riuscito qualcun altro. Ma per come sta correndo da un po' di tempo, sono sicuro che mi staccherà presto, viaggia in sesta marcia".

L'unico rammarico può essere rappresentato dai punti di distacco su Marc Marquez con cui si presenterà all'ultimo appuntamento stagionale a Valencia, perché sembra un gap veramente difficile da colmare.

"Peccato per i 21 punti da Marquez, non sono pochi e Valencia per la Ducati può essere complicata. Tutta colpa dell'Australia, lì ha portato a casa delle briciole se guardiamo al potenziale che lui e la moto hanno mostrato tutto l'anno".

Loris non ha nascosto di essere stato sorpreso per questa improvvisa esplosione: "Non se lo aspettava nessuno. Ma gara dopo gara Dovi ci ha creduto sempre di più e con lui la squadra. Sono cresciuti insieme. Dall'Igna e il suo gruppo hanno fatto un gran lavoro, Dovizioso è stato supremo. Quello che mi piace di Andrea è il crederci sempre, fino all'ultimo secondo. Finora ha corso in maniera perfetta".

Quel che è certo e che, comunque vada a finire questo fine settimana, Dovizioso avrà il suo nome impresso a fuoco nella storia della Casa di Borgo Panigale.

"Quello Ducati è un mondo a sé, vincere con una Rossa non è come farlo con un'altra moto, ha un fascino non replicabile. E per quel che sta facendo, per come lotta, per l'impegno che ci mette, Andrea è già nella storia di Borgo Panigale".

Prossimo Articolo
Altra chance per van der Mark: sostituirà Folger anche a Valencia

Articolo precedente

Altra chance per van der Mark: sostituirà Folger anche a Valencia

Prossimo Articolo

MotoGP 2017: ecco gli orari TV di Sky e TV8 per il GP di Valencia

MotoGP 2017: ecco gli orari TV di Sky e TV8 per il GP di Valencia
Carica commenti