Brutta tegola per la KTM: Pol Espargaro salta i test di Buriram

condivisioni
commenti
Brutta tegola per la KTM: Pol Espargaro salta i test di Buriram
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
13 feb 2018, 11:14

In seguito al brutto incidente di Sepang, al pilota spagnolo è stata diagnosticata un'ernia alla vertebra L4, per la quale è stato operato ieri alla Clinica Dexeus. Per questo non potrà scendere in pista in Thailandia.

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing, Dr Angel Charte, Medical Director MotoGP
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Bike of Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Il secondo test collettivo della MotoGP 2018 non inizia sotto i migliori auspici per la KTM, che poco fa ha annunciato su Twitter che dovrà nuovamente rinunciare a schierare Pol Espargaro.

Lo spagnolo era stato vittima di un brutto incidente durante la seconda giornata delle prove in Malesia, prendendosi un grande spavento, perché era arrivato a colpire le barriere ad oltre 200 km/h.

Stando a quanto ha rivelato per il momento la Casa austriaca, al più giovane dei fratelli Espargaro è stata diagnosticata un'ernia alla quarta vertebra lombare, per la quale è già stato operato con successo lunedì, presso la Clinica Dexeus di Barcellona.

Per il momento queste sono le uniche informazioni a disposizione, ma la KTM ha già annunciato che rivelerà maggiori dettagli al più presto, compresi probabilmente i tempi legati al recupero del pilota di Granollers.

 
Prossimo articolo MotoGP
Pedrosa lavora per eliminare i suoi problemi con le basse temperature

Previous article

Pedrosa lavora per eliminare i suoi problemi con le basse temperature

Next article

Aprilia curiosa di mettere alla prova la nuova RS-GP su un circuito inedito

Aprilia curiosa di mettere alla prova la nuova RS-GP su un circuito inedito
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Pol Espargaro
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie