MotoGP
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
16 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
30 giorni

Brno, Libere 3: Marquez e le Honda imprendibili. Rossi e Dovi in Top 5

condivisioni
commenti
Brno, Libere 3: Marquez e le Honda imprendibili. Rossi e Dovi in Top 5
Di:
5 ago 2017, 09:26

Honda HRC davanti a tutti, ma Pedrosa sorprende con gomme medie. Bene le Yamaha con Rossi terzo e Vinales quarto. Dovizioso appena dietro le M1, Lorenzo 9°,

Le Honda hanno sfruttato evidentemente molto bene i test svolti due settimane fa proprio sulla pista di Brno. Questa mattina, infatti, le RC213V del team HRC hanno letteralmente dominato il terzo e ultimo turno di prove libere del Gran Premio della Repubblica Ceca chiudendo nei primi due posti della classifica.

Il miglior tempo è finito nelle mani di Marc Marquez, bravo a sfruttare la gomma morbida a fine turno per fermare il cronometro in 1'55"370, 171 millesimi di secondo più veloce della Honda gemella di Daniel Pedrosa. Marc è stato anche protagonista assieme a Cal Crutchlow di una caduta a inizio turno alla Curva 10, scivolando sull'olio lasciato dalla Ducati di Alvaro Bautista. I commissari di gara hanno fermato il turno con la bandiera rossa per permettere ai marshal di riparare l'airfence bucato dalla moto del pilota britannico.

A stupire maggiormente, però, è stato proprio Daniel Pedrosa. Lo spagnolo ha infatti ottenuto il proprio miglior tempo con gomme medie, ovvero le più dure portate a Brno dalla Michelin. Un tempo eccezionale, considerando il divario minimo da Marquez, che invece si è servito di una gomma morbida.

Dietro le due Honda ufficiali ci sono le Yamaha M1 del team factory. Terzo tempo per Valentino Rossi, in grande ascesa rispetto ai tempi ottenuti nel pomeriggio di ieri. Il suo divario da Marquez è contenuto, ma al momento se vorrà tentare di lottare per il successo, il "Dottore" dovrà tenere d'occhio Pedrosa.

Grande miglioramento anche per Maverick Vinales, quarto per soli 15 millesimi di ritardo da Valentino. Lo spagnolo ha fatto enormi passi avanti riguardo il comportamento della sua M1, che però fatica ancora a farla curvare con la facilità che aveva nei primi GP di questa stagione. Sullo stesso passo delle Yamaha c'è la Ducati ufficiale di Andrea Dovizioso. Con gomma media il forlivese gira sull'1'56"5, tempi comparabili con quelli ottenuti proprio da Rossi e da Vinales. Anche stamattina non ha provato la nuova carena portata dalla Ducati, ma deciderà solo nelle Libere 4 se portarla in pista o meno già questo fine settimana.

Sesto tempo per la terza Honda nelle prime sei posizioni, quella di Crutchlow. Dopo la caduta il britannico è riuscito a siglare tempi interessanti, che gli hanno permesso di tenersi alle spalle l'ottima Aprilia RS-GP di Aleix Espargaro. Non un turno brillante per le Yamaha Tech 3, con Johann Zarco ottavo e caduto alla Curva 3, mentre Jonas Folger è fuori dai primi 10.

Jorge Lorenzo ha portato avanti il lavoro sulla nuova carena e le comparazioni con quella provata oggi da Danilo Petrucci (lui solo 16esimo), chiudendo in nona posizione e soddisfatto dei miglioramenti portati dalla componente portata a Brno dal team di Borgo Panigale. Top 10 completata da un sorprendente Loris Baz su Ducati, mentre Andrea Iannone ha fatto qualche passo avanti rispetto a ieri chiudendo 12esimo assoluto.

Cla#RiderBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 93 spain Marc Márquez Alenta  Honda 18 1'55.370     168.594 306
2 26 spain Daniel Pedrosa  Honda 17 1'55.541 0.171 0.171 168.345 308
3 46 italy Valentino Rossi  Yamaha 19 1'55.758 0.388 0.217 168.029 309
4 25 spain Maverick Viñales  Yamaha 18 1'55.773 0.403 0.015 168.008 309
5 4 italy Andrea Dovizioso  Ducati 16 1'55.777 0.407 0.004 168.002 311
6 35 united_kingdom Cal Crutchlow  Honda 15 1'55.819 0.449 0.042 167.941 304
7 41 spain Aleix Espargaro  Aprilia 17 1'55.871 0.501 0.052 167.865 308
8 5 france Johann Zarco  Yamaha 18 1'55.895 0.525 0.024 167.831 306
9 99 spain Jorge Lorenzo  Ducati 18 1'55.969 0.599 0.074 167.724 305
10 76 france Loris Baz  Ducati 16 1'56.177 0.807 0.208 167.423 302
11 94 germany Jonas Folger  Yamaha 16 1'56.268 0.898 0.091 167.292 308
12 29 italy Andrea Iannone  Suzuki 18 1'56.280 0.910 0.012 167.275 304
13 8 spain Hector Barbera  Ducati 17 1'56.320 0.950 0.040 167.218 309
14 44 spain Pol Espargaro  KTM 18 1'56.350 0.980 0.030 167.174 306
15 19 spain Alvaro Bautista  Ducati 16 1'56.667 1.297 0.317 166.720 309
16 9 italy Danilo Petrucci  Ducati 17 1'56.686 1.316 0.019 166.693 307
17 42 spain Alex Rins  Suzuki 20 1'56.766 1.396 0.080 166.579 304
18 43 australia Jack Miller  Honda 20 1'56.835 1.465 0.069 166.480 306
19 45 united_kingdom Scott Redding  Ducati 13 1'57.001 1.631 0.166 166.244 306
20 17 czech_republic Karel Abraham  Ducati 18 1'57.156 1.786 0.155 166.024 307
21 53 spain Tito Rabat  Honda 17 1'57.307 1.937 0.151 165.811 306
22 38 united_kingdom Bradley Smith  KTM 20 1'57.398 2.028 0.091 165.682 303
23 22 united_kingdom Sam Lowes  Aprilia 18 1'57.406 2.036 0.008 165.671 304
Prossimo Articolo
Ducati: provate nelle Libere 3 due versioni della nuova carena!

Articolo precedente

Ducati: provate nelle Libere 3 due versioni della nuova carena!

Prossimo Articolo

Brno, Libere 4: Marquez ancora al vertice. Rossi chiude terzo

Brno, Libere 4: Marquez ancora al vertice. Rossi chiude terzo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP della Repubblica Ceca
Sotto-evento Sabato, prove libere
Location Brno Circuit
Autore Giacomo Rauli