MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Binder: “Pedrosa fondamentale per imparare in MotoGP”

condivisioni
commenti
Binder: “Pedrosa fondamentale per imparare in MotoGP”
Di:
21 nov 2019, 13:30

Brad Binder ha esordito in MotoGP con la KTM nei test di Valencia. La moto progredisce bene ed il pilota sudafricano sottolinea l’importante contributo di Dani Pedrosa nell’adattamento alla classe regina.

I test di Valencia hanno dato un piccolo assaggio della stagione 2020 e delle forze in campo che potremo vedere a partire dalla prossima stagione. La grande sorpresa di queste due giornate di prove sul Ricardo Tormo è stata KTM, che sia con il team ufficiale sia con Tech 3 ha mostrato grandi passi in avanti con tutti i propri piloti.

Sulla pista spagnola abbiamo visto anche il debutto di Brad Binder, che proprio in sella alla KTM si è fatto un’idea della classe regina, mostrandosi già in ottima forma. È incappato in una caduta nella seconda giornata, ma questo non ha condizionato il lavoro ed archivia con soddisfazione la prima uscita ufficiale da pilota MotoGP: “La caduta non è stata bellissima, ma c’è sempre una prima volta”.

“Di diverso dalla Moto2 ci sono le traiettorie – prosegue Binder parlando del passaggio dalla classe intermedia alla MotoGP – come tieni la moto all’uscita delle curve, il modo di usare l’acceleratore. È folle. Si usa molto di più il gas su una MotoGP rispetto ad una Moto2. Si pensa completamente all’opposto. È davvero difficile provare e lavoro sodo anche nella mia testa per migliorare. Più guido e più diventerà semplice ad un certo punto. Ma per andare veloce devo continuare a commettere qualche errore.

Leggi anche:

Dopo due giorni di prove però, il pilota sudafricano sta pian piano imparando: “Le cose sbagliate per esempio erano le frenate in ritardo oppure non aprire il gas in uscita di curva. Basicamente, ho capito che super l’apice della curva. Invece di fermare la moto e poi fare l’apice e riprenderla, faccio troppi metri. Bisogna usare la potenza dove serve e sto provando a capire…ma non so esattamente cosa sto provando a fare” [ride].

“Ho provato a seguire anche Pol [Espargaró], ma andava troppo veloce. Ho potuto vederlo per un paio di curve, ma poi è sparito. Ho guardato un po’ i suoi dati e la cosa fantastica è vedere il modo in cui apre il gas  e lo tiene all’angolo. Alcune cose sembrano pazzesche, ma sono sicuro che diventeranno automatiche man mano che prenderò confidenza con la moto”.

Il processo di adattamento è solo alla fase iniziale, ma KTM conta ormai da un anno su Dani Pedrosa, tester d’eccezione che sta apportando un contributo fondamentale allo sviluppo di questa moto. I risultati si sono visti già in questi due giorni di test a Valencia ed il pilota spagnolo viene elogiato dai titolari che scendono in pista per gareggiare: “Ad un certo punto mi sono sentito completamente perso ed il mio team mi ha suggerito di andare da Dani e chiedere qualche spiegazione. Ovviamente è stato felice di aiutarmi. Sono stato davvero fortunato oggi, il mio crono più veloce era proprio dietro al suo. Tutte le cose che ho visto erano quelle che facevo male, come avevo già notato. Ho visto quanto è veloce in curva e come solleva la moto, facendo il confronto invece io non guidavo bene”.

Informazioni aggiuntive di Lewis Duncan

Scorrimento
Lista

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
1/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
2/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
3/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
4/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
5/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
6/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
7/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
8/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
9/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
10/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
11/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
12/16

Foto di: Lewis Duncan

Brad Binder, Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing
13/16

Foto di: Lewis Duncan

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
14/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
15/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
16/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

 

Prossimo Articolo
Morbidelli: "Sarebbe importante provare il motore nuovo a Jerez"

Articolo precedente

Morbidelli: "Sarebbe importante provare il motore nuovo a Jerez"

Prossimo Articolo

Alex Marquez: "Per ora è difficile capire qualcosa da Marc"

Alex Marquez: "Per ora è difficile capire qualcosa da Marc"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento Test di novembre a Valencia
Location Valencia
Autore Lorenza D'Adderio