Bastianini: "Primo podio a Misano, è davvero speciale"

Il pilota della Ducati Avintia è stato la grande rivelazione della gara di Misano: con una vecchia GP19 ha rimontato fino al terzo posto con tanto di giro veloce, con quistando il primo podio nella classe regina. Una prestazione maiuscola, che migliora ulteriormente il sesto posto di Aragon e dimostra che Enea è pronto per fare cose importanti anche in MotoGP.

Bastianini: "Primo podio a Misano, è davvero speciale"

Se avesse scritto lui stesso il copione, probabilmente Enea Bastianini non sarebbe riuscito a tracciare un quadro tanto perfetto per il suo primo podio in MotoGP. Un risultato inatteso, maturato proprio sulla sua pista di casa a Misano, ma che il pilota della Ducati si è guadagnato con grandissimo merito.

Dopo aver artigliato un posto nelle prime quattro file in qualifica, "Bestia" sperava di riuscire a rimontare qualche posizioni in gara, proprio come aveva fatto la settimana scorsa ad Aragon, ma le cose sono andate addirittura meglio del previsto: la sua Desmosedici GP ha iniziato a volare, dimenticandosi quasi di essere una moto del 2019.

A suon di sorpassi, Enea è risalito fino al terzo posto e poi ci ha messo la ciliegina del giro veloce della corsa. Peccato solo che ormai i primi due fossero troppo distanti quando ha avuto pista libera, ma questo non toglie davvero nulla a quella che è una vera e propria impresa per il campione del mondo in carica della Moto2.

"Il primo podio in MotoGP è molto speciale. Oggi avevo davvero un grande feeling con la moto e questo mi ha permesso di spingere, specialmente nella parte centrale della gara. Quando ho sorpassato Miller ed ho visto nella tabella che ero terzo, ero davvero felice", ha detto Bastianini.

"A quel punto avrei voluto provare ad andare a prendere anche Bagnaia e Quartararo, ma ho iniziato ad accusare un calo della gomma anteriore, quindi mi sono detto che era meglio 'accontentarsi' di fare terzo", ha aggiunto.

Leggi anche:

Un risultato che non si sarebbe aspettato prima del via, anche perché il turno bagnato di venerdì gli aveva impedito di scoprire fino in fondo quale fosse il suo passo. Una volta in ballo, però, ha fatto tutto ciò che era nelle sue possibilità per fare centro.

"Ci siamo impegnati tanto questo weekend per ottenere il massimo possibile, il podio in realtà non era preventivato, però alla fine l'ho voluto a tutti i costi. Devo dire che purtroppo ci è mancato un turno, perché la FP2 è stata sul bagnato e quindi ci siamo dovuti sistemare un po' ieri nella FP3 e nella FP4".

"Stamattina però ho visto che riuscivo a fare dei buoni tempi abbastanza facilmente. Quindi mi sono detto che dovevo provare il tutto per tutto e mi sono preso qualche rischio in gara, ma direi che ne è valsa la pena alla fine".

Un risultato poi impreziosito dai sorpassi riusciti su tanti big della MotoGP. Anche se uno in particolare ha reso orgoglioso Enea: "Quando ho iniziato a vedere che ero intorno alla quinta posizione, ho pensato che fosse la mia giornata. Ho fatto tanti sorpassi, ma sorpassare Marquez, il boss della MotoGP, è stato fantastico. Poi ci sono riuscito proprio qui a Misano".

E non bisogna dimenticare neanche che l'1'32"242 che gli è valso il giro veloce, è anche il nuovo primato in gara del Marco Simoncelli World Circuit: "Quando ho visto quel tempo ho pensato di poter addirittura vincere la gara, ma poi ho dovuto un po' rallentare il ritmo, quindi è stato impossibile".

Nonostante una moto vecchia, il pilota dell'Avintia Esponsorama non si lamenta, perché è conscio dei suoi limiti, ma ritiene che la GP19 gli permetta anche di mostrare alcuni dei suoi punti di forza.

"Con questa moto del 2019 sono riuscito ad essere veloce in diverse situazioni ed oggi è una di quelle. Non riesco ad essere troppo veloce a centro curva nelle curve più lente, ma posso frenare molto tardi e quando montiamo la soft al posteriore riesco ad avere molta trazione".

Non poteva mancare poi un ringraziamento speciale in una giornata come questa: "Voglio dire grazie alla mia famiglia, perché hanno fatto tanto per me fin da quando ero un bambino e credo che anche per loro quella di oggi sia un'emozione unica. Questo podio è il primo, poi è arrivato qui attaccato a casa, quindi non avrei potuto sperare in niente di meglio".

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
1/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
2/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
3/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
4/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
5/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
6/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
7/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
8/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
9/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
10/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
11/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
12/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
13/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
14/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
15/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
16/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
17/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
18/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
19/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
20/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
21/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
22/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
23/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing Francesco Bagnaia, Ducati Team Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing Francesco Bagnaia, Ducati Team Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
24/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing, Francesco Bagnaia, Ducati Team, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing, Francesco Bagnaia, Ducati Team, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
25/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Francesco Bagnaia, Ducati Team, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
26/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Francesco Bagnaia, Ducati Team, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
27/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Francesco Bagnaia, Ducati Team, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
28/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team, Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Francesco Bagnaia, Ducati Team, Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
29/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team, Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Francesco Bagnaia, Ducati Team, Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing, Enea Bastianini, Esponsorama Racing
30/30

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
MotoGP: Bagnaia concede il bis a Misano, Bastianini sul podio!

Articolo precedente

MotoGP: Bagnaia concede il bis a Misano, Bastianini sul podio!

Prossimo Articolo

Bagnaia: "Questa vittoria l'ho voluta più che ad Aragon"

Bagnaia: "Questa vittoria l'ho voluta più che ad Aragon"
Carica commenti
Le più grandi imprese di Valentino Rossi a Misano Prime

Le più grandi imprese di Valentino Rossi a Misano

Quella di settimana prossima sarà l'ultima gara della carriera di Valentino Rossi a Misano in MotoGP. Sulla pista che si affaccia sull'Adriatico, il Dottore ha ricordi agrodolci. Dall'esordio su una moto da gran premio ai mondiali spianati, sino a quelli persi per aver sbagliato tattica.

MotoGP
17 ott 2021
KTM coltiva talenti, ma occhio a non bruciarli come Red Bull Prime

KTM coltiva talenti, ma occhio a non bruciarli come Red Bull

La KTM ha messo sotto contratto a lungo termine alcuni dei prospetti più interessanti del panorama del Motomondiale, come Raul Fernandez e Pedro Acosta. Con loro però non deve avere fretta come ne ha avuta con Iker Lecuona, "rottamato" in neanche 13 mesi, a meno che non voglia farsi la nomea di "Red Bull" della MotoGP.

MotoGP
14 ott 2021
Ceccarelli: “Marquez ad Austin in superiorità psico-fisica” Prime

Ceccarelli: “Marquez ad Austin in superiorità psico-fisica”

In questa nuova puntata della rubrica Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci illustrano come mai Marc Marquez sia riuscito a dominare la concorrenza in quel di Austin, in occasione della tappa texana della MotoGP

MotoGP
7 ott 2021
Nakagami: "La RC213V va guidata come fa Marc, lui traccia la via" Prime

Nakagami: "La RC213V va guidata come fa Marc, lui traccia la via"

Takaaki Nakagami ci parla in esclusiva della sua stagione in MotoGP. Dopo un 2020 in cui si è tolto parecchie soddisfazioni, ora che è rientrato quasi a pieno regime Marc Marquez è lo spagnolo - giustamente - il punto di riferimento della casa dell'ala dorata. Ed anche lo sviluppo va seguito di pari passo, se si vuole performare a dovere

MotoGP
6 ott 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini sta diventando un top rider Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini sta diventando un top rider

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio degli Stati Uniti di MotoGP, con Marquez capace di tornare alla vittoria e Quartararo pronto a mettere una seria ipoteca sul titolo iridato

MotoGP
4 ott 2021
MotoGP: la griglia di partenza di Austin Prime

MotoGP: la griglia di partenza di Austin

Scopriamo insieme la griglia di partenza del Gran Premio delle Americhe di MotoGP. Ad Austin, Bagnaia regala la terza pole consecutiva a Borgo Panigale, piazzandosi davanti al favorito al titolo Quartararo. Riuscirà il giovane alfiere Ducati a tenere dietro la Yamaha?

MotoGP
3 ott 2021
Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP? Prime

Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP?

La rilevanza che Ducati dà ai suoi team satellite e l’impegno di Andrea Dovizioso nel migliorare la capacità delle ultime Desmosedici permettono al costruttore di Bologna di avere la moto più versatile della griglia, in grado di salire sul podio anche con cinque piloti diversi.

MotoGP
23 set 2021
Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

MotoGP
21 set 2021