Barcellona, Libere 1: Maverick Vinales precede le due Yamaha

Il pilota della Suzuki si è messo dietro Jorge Lorenzo per pochi millesimi, mentre Valentino Rossi è terzo, ma a quasi mezzo secondo. Solo settimo Marquez, subito dietro alla Ducati di Iannone. In difficioltà per ora Dovizioso e Pedrosa.

Due settimane fa Maverick Vinales ha annunciato il suo passaggio alla Yamaha nel 2017, ma questo non vuol dire che lo spagnolo non voglia andare a caccia di soddisfazioni con la Suzuki in quel che resta della stagione 2016.

E ne ha dato prova nella prima sessione di libere del GP di Catalunya di questa mattina, a Barcellona, nella quale ha staccato il miglior tempo in 1'42"065. Una prestazione che gli ha permesso di staccare di 78 millesimi la Yamaha di Jorge Lorenzo, che era stata leader per buona parte del turno. Un turno nel quale i piloti hanno dovuto prendere le misure alla nuova gomma soft introdotta dalla Michelin, che ha la carcassa tradizionale, ma un nuovo compound.

Terzo tempo per l'altra M1 di Valentino Rossi, con il "Dottore" che però per il momento pare un passettino indietro, avendo pagato quasi mezzo secondo. Tuttavia, le Yamaha paiono piuttosto a loro agio, visto che in quarta posizione troviamo quella con i colori Tech 3 di Pol Espargaro.

Dopo essersi guadagnato la Q2 diretta al Mugello, continua a stupire Yonny Hernandez: il colombiano del Team Aspar è quinto e quindi è il migliore in pista tra i piloti Ducati, essendo riuscito ad essere più rapido della Desmosedici GP di Andrea Iannone di una manciata di millesimi.

Solo settima quindi la prima delle Honda, che è quella di Marc Marquez. Il quattro volte iridato, fresco di rinnovo biennale, paga otto decimi, ma è passato molto rapidamente alla gomma media al posteriore. A completare la top ten ci sono poi Hector Barbera, caduto nei primissimi secondi con la Ducati Avintia, Cal Crutchlow ed Aleix Espargaro.

Merita comunque di essere sottolineata la prestazione di Alvaro Bautista, rimasto fuori dalla top ten per appena una manciata di millesimi con un'Aprilia RS-GP che quindi sembra aver fatto un passo avanti deciso rispetto al Mugello. Basta pensare che dietro di lui ci sono piloti del calibro di Andrea Dovizioso e Dani Pedrosa, che sono rispettivamente 13esimo e 14esimo, alle spalle anche di Scott Redding.

Solo 17esimo Danilo Petrucci, che nel finale si è reso protagonista di una scivolata alla curva 4. A terra ci sono finiti anche i due piloti della Marc VDS, ovvero Jack Miller e Tito Rabat. Fortunatamente sono state tutte scivolate senza conseguenze. 20esimo tempo, infine, per Michele Pirro, che in questo weekend sostituisce l'infortunato Loris Baz sulla Ducati Avintia.

PosizionePilotaTeamMotoTempoGapGiri
1 SpagnaMaverick Viñales GiapponeTeam Suzuki MotoGP Suzuki GSX-RR 1:42.065 1:42.065 18
2 SpagnaJorge Lorenzo ItaliaYamaha Factory Racing Yamaha YZR-M1 1:42.143 +0.078 15
3 ItaliaValentino Rossi ItaliaYamaha Factory Racing Yamaha YZR-M1 1:42.536 +0.471 19
4 SpagnaPol Espargaro Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 1:42.709 +0.644 16
5 ColombiaYonny Hernandez SpagnaAspar Racing Team Ducati Desmosedici GP14 1:42.767 +0.702 17
6 ItaliaAndrea Iannone Ducati Team Ducati Desmosedici GP16 1:42.865 +0.800 18
7 SpagnaMarc Márquez Alenta BelgioRepsol Honda Team Honda RC213V 1:42.886 +0.821 17
8 SpagnaHector Barbera SpagnaAvintia Racing Ducati Desmosedici GP14 1:42.926 +0.861 14
9 Regno UnitoCal Crutchlow MonacoTeam LCR Honda RC213V 1:42.994 +0.929 18
10 SpagnaAleix Espargaro GiapponeTeam Suzuki MotoGP Suzuki GSX-RR 1:43.162 +1.097 14
11 SpagnaAlvaro Bautista ItaliaAprilia Racing Team Aprilia RS-GP 1:43.180 +1.115 18
12 Regno UnitoScott Redding ItaliaPramac Racing Ducati Desmosedici GP15 1:43.202 +1.137 14
13 ItaliaAndrea Dovizioso Ducati Team Ducati Desmosedici GP16 1:43.214 +1.149 16
14 SpagnaDaniel Pedrosa BelgioRepsol Honda Team Honda RC213V 1:43.309 +1.244 18
15 Regno UnitoEugene Laverty SpagnaAspar Racing Team Ducati Desmosedici GP14 1:43.322 +1.257 18
16 Regno UnitoBradley Smith Monster Yamaha Tech 3 Yamaha YZR-M1 1:43.470 +1.405 20
17 ItaliaDanilo Petrucci ItaliaPramac Racing Ducati Desmosedici GP15 1:43.783 +1.718 15
18 AustraliaJack Miller BelgioMarc VDS Racing Team Honda RC213V 1:43.825 +1.760 16
19 GermaniaStefan Bradl ItaliaAprilia Racing Team Aprilia RS-GP 1:44.009 +1.944 18
20 ItaliaMichele Pirro SpagnaAvintia Racing Ducati Desmosedici GP14 1:44.262 +2.197 16
21 SpagnaTito Rabat BelgioMarc VDS Racing Team Honda RC213V 1:45.122 +3.057 18
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di Catalogna
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Maverick Viñales
Team Team Suzuki MotoGP
Articolo di tipo Prove libere