Barbera: "Ducati? Sino all'atterraggio non sapevo nulla. Che opportunità!"

Hector Barbera prenderà il posto di Andrea Iannone nel team Ducati ufficiale nel Gran Premio del Giappone. "Sino all'atterraggio in Giappone non sapevo nulla, poi il team principal Avintia mi ha parlato...".

Sino a questa mattina la Ducati era decisa a correre un una sola moto, quella per Andrea Dovizioso, data la terza assenza consecutiva di Andrea Iannone a causa dell'infortunio alla vertebra patita nel fine settimana di gara di Misano Adriatico.

Poco fa, invece, il team di Borgo Panigale ha annunciato che nel Gran Premio del Giappone sulla Desmosedici GP dell'abruzzese correrà Hector Barbera.

Il pilota nativo di Valencia ha preso atto di questa scelta appena sceso dall'aereo che lo ha portato in Giappone. Per lui si è trattato di una grande e piacevole sorpresa, ma sarà allo stesso tempo una grande vetrina, perché non capita tutti i giorni di poter correre in un fine settimana di gara con una Rossa ufficiale.

A margine della conferenza stampa piloti del giovedì di Motegi, Hector ha raccontato com'è venuto a conoscenza di quella che sarà la più grande opportunità che ha avuto negli ultimi anni.

"Sono arrivato all'aeoporto qui in Giappone pensando di dover guidare la mia Ducati Avintia, invece, dopo aver preso il mio bagaglio ed essere entrato in macchina, il mio team manager di Avintia mi ha parlato di questa possibilità e il cuore quasi si è fermato, perché è una bella opportunità che arriva in un un mio buon momento di forma fisica e psicologica. Sono pronto".

"Voglio fare i migliori auguri ad Andrea (Iannone) di un pronto e perfetto recupero perché è un bravo ragazzo, un bravo pilota che fa sempre molto spettacolo, però in questo caso ho una gran bella opportunità, la migliore possibile. Ducati si merita che io faccia bene, merita di trovare fiducia in me e vedrò di fare un bel risultato".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP del Giappone
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Hector Barbera
Team Ducati Team
Articolo di tipo Intervista