MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
57 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
99 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
113 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
127 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
134 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
148 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
155 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
169 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
197 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
204 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
218 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
232 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
253 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
267 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
281 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
295 giorni

Bagnaia: "Si è chiuso l'anteriore come non mi era mai capitato prima"

condivisioni
commenti
Bagnaia: "Si è chiuso l'anteriore come non mi era mai capitato prima"
Di:
16 set 2019, 15:56

Il pilota della Ducati Pramac è scivolato ad una decina di giri dal termine della gara di Misano, lamentando un comportamento strano dell'anteriore. Un peccato per lui, che ci teneva a fare bene nella gara di casa, davanti a tanti amici.

Dopo aver mancato l'accesso alla Q2 per appena 3 millesimi, Pecco Bagnaia si era presentato sulla griglia di partenza del GP di San Marino e della Riviera di Rimini con la speranza di poter puntare ad un posto nella top 10.

La gara del pilota della Ducati Pramac però si è conclusa ad una decina di giri dal termine, con una scivolata causata da una chiusura dell'anteriore. Il piemontese ha però spiegato che in gara c'è stato qualcosa di strano fin dall'inizio e che quindi non si aspettava un comportamento così dalla sua moto.

 

"Dopo i due giorni di test ed un weekend con un buon passo, non ce lo saremmo aspettati. Oggi invece fin dalla partenza ho sentito da subito che c'era qualcosa che non andava con la gomma anteriore e purtroppo ci sono cascato, in tutti i sensi" ha detto Bagnaia senza nascondere un filo di delusione.

Pecco è convinto però di aver peccato un po' con la sua voglia di provarci a tutti i costi: "Ho provato in tutti i modi ad andare forte lo stesso e forse è proprio lì che ho sbagliato, magari potevo tenermi un po' più di margine e provare ad arrivare fino alla fine. Però avevo le due Ducati ufficiali davanti ed ho provato a stare lì con loro. Ne avevo di più, ma probabilmente era solo una mia idea, perché mi sono steso".

Leggi anche:

Un ritiro che dispiace doppiamente nella gara di casa, davanti a tanti amici e con un casco dedicato ai compagni della VR46 Riders Academy: "Peccato, perché poteva essere la chiusura di un buon weekend: stavamo andando forte ed abbiamo lavorato bene tutti i giorni. Finire così ti lascia un po' di amaro in bocca e poi spiace ancora di più perché eravamo qui in Italia, davanti a tutti i miei amici. Ma andiamo via di qui avendo fatto dei passi in avanti e fortunatamente c'è subito Aragon, dove possiamo provare a rifarci subito".

Sull'incidente comunque non riesce ancora a darsi una spiegazione precisa, neppure guardando i dati: "Mi si è chiusa davanti in un modo in cui non mi era mai capitato in tutti questi anni di carriera. E' stata una sensazione veramente strana. Stavamo cercando di analizzare i dati, ma anche da quelli è difficile da capire. Ma è stato strano proprio il feeling con l'anteriore, perché è stato buono per tutto il weekend, ma in gara mi si chiudeva da tutte le parti. Una situazione difficile, per cui non ero pronto, e infatti son caduto".

Scorrimento
Lista

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
1/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
2/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
3/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
4/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
5/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
6/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
7/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
8/8

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
MotoGP 2019: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP di Aragon

Articolo precedente

MotoGP 2019: ecco gli orari TV di Sky e TV8 del GP di Aragon

Prossimo Articolo

Motorsport Report MotoGP: Marquez batte il "galletto" nell'aia di Rossi

Motorsport Report MotoGP: Marquez batte il "galletto" nell'aia di Rossi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di San Marino
Sotto-evento Gara
Location Misano Adriatico
Piloti Francesco Bagnaia
Team Pramac Racing
Autore Matteo Nugnes