MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Rinviato
G
GP delle Americhe
15 apr
Rinviato
G
GP del Portogallo
16 apr
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP di Spagna
29 apr
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP di Francia
13 mag
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP d'Italia
27 mag
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP della Catalogna
03 giu
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP di Germania
17 giu
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP d'Olanda
24 giu
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP di Finlandia
08 lug
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP d'Austria
12 ago
Prossimo evento tra
164 giorni
G
GP di Gran Bretagna
26 ago
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP di Aragon
09 set
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP di San Marino
16 set
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP del Giappone
30 set
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP della Tailandia
07 ott
Prossimo evento tra
220 giorni
G
GP d'Australia
21 ott
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP di Malesia
28 ott
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP di Valencia
11 nov
Prossimo evento tra
255 giorni

Bagnaia: "C'è molto da imparare da questo weekend"

Il pilota della Ducati Pramac ha sfoderato un gran rimonta dal 14esimo al sesto posto, ma resta il rammarico per aver compromesso tutto in qualifica.

condivisioni
commenti
Bagnaia: "C'è molto da imparare da questo weekend"

A Misano era arrivato davvero ad un soffio dalla sua prima vittoria in MotoGP ma, anche se non si direbbe, la gara di Barcellona ha rappresentato una prova di maturità più importante per Pecco Bagnaia, che è riuscito a chiudere il weekend del Gran Premio di Catalogna con un sesto posto, nonostante le grandi difficoltà incontrate venerdì e sabato.

Il portacolori della Ducati Pramac è risalito dal 14esimo posto in griglia, gestendo molto bene le gomme ed attendendo il momento giusto per attaccare. Alla fine non è arrivato troppo distante dal podio e questo quindi ha fatto crescere il rammarico per aver "perso" la giornata di venerdì ed essere quindi partito così indietro. Pecco però è convinto che questo fine settimana gli servirà da lezione, aumentando il suo bagaglio di esperienza.

"Sono soddisfatto, ma non felice. Per essere felice sarei dovuto partire più avanti. In questo weekend c'è da imparare molto, perché non è possibile perdere un giorno come è successo venerdì, quando non sono riuscito ad adattarmi al grip e alle condizioni della pista, e questo ci ha un po' compromesso il sabato" ha spiegato Bagnaia dopo la gara.

"Il ritmo gara sapevamo di avercelo e che avremmo potuto recuperare. Però partire così indietro non aiuta, soprattutto su una pista come questa, dove lo gomme si consumano così tanto. Nella prima parte di gara non ho potuto spingere più di tanto, perché altrimenti non sarei arrivato alla fine".

"E' un peccato perché, se guardiamo al distacco, quando mancavano dieci giri ero a più di sei secondi ed è ho finito solo a tre secondi da Quartararo. Se non altro, possiamo ritenerci soddisfatti della progressione del weekend".

Leggi anche:

L'aspetto positivo è appunto il modo in cui è riuscito comunque a trovare una chiave per raccogliere un risultato positivo in un weekend nel quale le cose erano andate piuttosto male fino alle qualifiche.

"E' un qualcosa di cui dobbiamo essere contenti, perché non è sempre facile risollevarsi dalle situazioni difficili. Oggi sarebbe stato più facile commettere un errore nella foga di recuperare".

"I primi giri sono stati molto difficili, perché le KTM stavano spingendo molto e mi chiedevo quando avrebbero avuto il crollo della gomma dietro, perché per me stavano esagerando per quelle che erano le condizioni".

"Io invece ho preferito aspettare per non consumare troppo le gomme e alla fine ha premiato di più la mia strategia. Resta un peccato essere partito così indietro, ma spero di aver capito la lezione e di non commettere più questo errore".

Le temperature più basse del previsto hanno reso il weekend di Barcellona molto complicato, perché l'allocazione delle gomme era pensata per un range più elevato.

Secondo Bagnaia questo tipo di problema non ci sarà a Le Mans, perché lì sono già previste temperature molto basse. Le sue aspettative però importanti, perché la pista francese gli piace e negli ultimi anni le Ducati si sono comportate bene.

"Qui non possiamo dire che è colpa della Michelin, perché fino a giovedì c'erano 28 gradi poi la temperatura si è abbassata. Per Le Mans invece non credo che ci saranno problemi, perché si aspettano già il freddo: abbiamo visto che le massime dovrebbero essere intorno ai 14 gradi e la minima 5".

"Al mattino sarà molto difficile, poi bisognerà vedere anche se pioverà, perché con il bagnato e quella temperatura le condizioni potrebbero essere critiche. Però penso che potremo essere veloci. Le Mans è una pista che mi piace molto, poi la Ducati è sempre andata bene negli ultimi anni, quindi proveremo a fare una bella gara, cercando di partire forte dal venerdì".

Questa settimana poi arriverà finalmente l'annuncio che lo renderà un pilota ufficiale della Ducati per il 2021. Per il momento però l'ex iridato di Moto2 ha preferito non sbilanciarsi in attesa del comunicato.

"Non lo so, aspettiamo mercoledì. Penso che sarà quella la giornata in cui sapremo qualcosa. Non so ancora niente, quindi aspettiamo" ha concluso.

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
1/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
2/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
3/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
4/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
5/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
6/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
7/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
8/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
9/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
10/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
11/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
12/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
13/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
14/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
15/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
16/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
17/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
18/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing

Francesco Bagnaia, Pramac Racing
19/19

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Viñales: “Nel box mi dicono che è tutto ok, ma non è così"

Articolo precedente

Viñales: “Nel box mi dicono che è tutto ok, ma non è così"

Prossimo Articolo

Petrucci: "Questo weekend mi mancava motore"

Petrucci: "Questo weekend mi mancava motore"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP della Catalogna
Sotto-evento Gara
Location Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Francesco Bagnaia
Team Pramac Racing
Autore Matteo Nugnes
Pramac e la vittoria con Ducati solo sfiorata Prime

Pramac e la vittoria con Ducati solo sfiorata

Il Pramac Racing entra nella sua 20esima stagione in MotoGP, la 17esima con Ducati ed insegue ancora la sua prima vittoria con la Casa di Borgo Panigale, pur avendola sfiorata in diverse occasioni. Ripercorriamo insieme tutte le volte che è mancato veramente un soffio.

Miller: la scommessa per far tornare grande la Ducati Prime

Miller: la scommessa per far tornare grande la Ducati

Il ritorno di un pilota australiano in sella ad una Ducati ufficiale fa tornare alla memoria un periodo glorioso per la Casa di Borgo Panigale. Miller, però, è un personaggio che potrà aiutare il team a tornare ai vertici.

MotoGP
25 feb 2021
Honda: quanto peserà l'assenza di Marc Marquez nei test? Prime

Honda: quanto peserà l'assenza di Marc Marquez nei test?

Dopo un 2020 senza vittorie in MotoGP, la Honda è chiamata assolutamente al riscatto nel 2021, anche se la sua stagione inizierà in salita: Marc Marquez non è ancora pronto, quindi dovrà saltare i test e non si sa ancora quando potrà tornare a correre. Che impatto avrà questo sullo sviluppo della RC213V?

MotoGP
24 feb 2021
Perché ad Alex Marquez non interessa zittire i critici Prime

Perché ad Alex Marquez non interessa zittire i critici

La crescita di Alex Marquez è stata una delle sorprese della MotoGP 2020 e, uscendo finalmente dall'ombra del fratello Marc, ha dimostrato che alcune persone si sbagliavano. Non che gli importi di questo, come ha spiegato a Lewis Duncan.

MotoGP
21 feb 2021
La nuova era Yamaha in MotoGP può "liberare" Vinales Prime

La nuova era Yamaha in MotoGP può "liberare" Vinales

Dopo l'elettrizzante inizio della sua carriera in Yamaha nel 2017, Maverick Vinales ha faticato a trovare la costanza. Molti temono che l'arrivo di Fabio Quartararo possa significare un disastro per lui, ma la partenza di Valentino Rossi potrebbe essere proprio l'impulso di cui ha bisogno.

MotoGP
19 feb 2021
Marini: "Se lotterò con Vale, vuol dire che sto andando forte" Prime

Marini: "Se lotterò con Vale, vuol dire che sto andando forte"

Intervista esclusiva a Luca Marini, esordiente nel campionato 2021 di MotoGP. Il marchigiano si racconta ai nostri microfoni in vista del primo anno da rookie in sella ad una Ducati del team Esponsorama.

MotoGP
19 feb 2021
KTM: attacco a quattro punte, ma forse manca il "bomber" Prime

KTM: attacco a quattro punte, ma forse manca il "bomber"

La Casa austriaca prova a cambiare filosofia, schierando quelli che ritiene essere due team ufficiali a tutti gli effetti. Dopo le tre vittorie del 2020, le ambizioni sono elevate, ma i quattro piloti ne saranno all'altezza?

MotoGP
15 feb 2021
Andrea Dovizioso e l'impareggiabile esperienza di 19 anni nei GP Prime

Andrea Dovizioso e l'impareggiabile esperienza di 19 anni nei GP

Mai assente da un Gran Premio dal 2002, Andrea Dovizioso sta chiudendo un capitolo che rappresenta più della metà della sua vita e che gli ha regalato lezioni di incomparabile valore.

MotoGP
11 feb 2021