Ascolti TV: oltre 3 milioni per la MotoGP in Austria tra TV8 e Sky

Molto interessante il dato dello share del 17,25% ottenuto dal canale del digitale terrestre durante la fascia oraria della corsa. Anche sull'emittente satellitare però c'è stata una crescita del 12% rispetto a Brno del 16 agosto 2015.

Ieri, domenica 14 agosto, in primo piano il Motomondiale con il Gran Premio d’Austria: la gara della classe MotoGP, in diretta ieri alle 14 su Sky Sport HD e in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre), è stata seguita complessivamente da 3.107.435 spettatori medi, con una share complessiva del 24,4% (27,94% tra il pubblico 15-54 anni) e 3.747.158 spettatori unici* (dati Auditel). Durante la fascia di gara, è stato il programma più visto a livello nazionale.

In particolare, sono stati 910.940 gli spettatori medi* che l’hanno vista sui canali Sky Sport HD (share del 7,15% e permanenza dell’87%), in crescita del 12% rispetto al GP di Repubblica Ceca 2015, disputatori il 16 agosto.

Per quanto riguarda TV8, la gara è stata vista da 2.196.495 spettatori medi, con il 17,25% di share* (dati Auditel). Durante la diretta della gara TV8 è stato il primo canale nazionale sul totale individui e il canale più visto anche tra il pubblico 15-54 anni. Nell’intera giornata, TV8 ha ottenuto una share media del 3,01% in all day.

Da segnalare anche i dati delle altre classi: la gara della Moto3, dalle 11 su Sky Sport HD e in chiaro su TV8, è stata seguita nel complesso da 350.808 spettatori medi (5,53% di share)*, mentre quella della Moto2, dalle 12.20 sugli stessi canali, ha raccolto davanti alla tv 563.803 spettatori medi complessivi (5,5% di share e 1.043.253 spettatori unici)*.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Austria
Circuito Red Bull Ring
Articolo di tipo Ultime notizie