Aragon, Libere 1: Marquez subito veloce, ma Valentino è vicino

Miglior tempo del pilota della Honda, che stacca di poco meno di due decimi il "Dottore". Seguono Vinales e Dovizioso con lo stesso tempo al millesimo. Iannone è dolorante, ma completa 17 giri e chiude sesto alle spalle di Lorenzo.

Marc Marquez è stato il più veloce nella sessione di prove libere che ha inaugurato il weekend del GP di Aragon di MotoGP. Il leader della classifica iridato è stato il più rapido a trovare il ritmo, sia con la gomma media che con la gomma dura sul posteriore della sua Honda.

Alla fine infatti lo spagnolo è stato il solo capace di infrangere il muro dell'1'49" con un 1'48"830 realizzato proprio con la gomma più dura (ha anche girato per buona parte del turno senza alette). Un crono che gli ha permesso di staccare di 186 millesimi la Yamaha di un Valentino Rossi che ha fatto la stessa scelta a livello di mescola.

In terza posizione c'è la Suzuki di Maverick Vinales, risalito nella parte conclusiva della sessione dopo essere stato a ridosso della decima piazza per buona parte di 45 minuti a diposizione in questa FP1. La cosa curiosa è che lo spagnolo ha fatto al millesimo lo stesso crono della Ducati di Andrea Dovizioso, pagando 348 millesimi dalla vetta.

Quinto tempo per l'altra Yamaha di Jorge Lorenzo, che nei primi minuti ha dovuto fare i conti con una gomma posteriore che non lavorava a dovere. Dovendone anticipare la sostituzione, il maiorchino è stato tra i pochi a non provare la dura e a continuare con la media, chiudendo ad oltre sette decimi.

Nella sua scia c'è Andrea Iannone e ovviamente c'è molta curiosità riguardo alle condizioni del ducatista, reduce dallo stop di Misano per la frattura della vertebra D3. Il pilota di Vasto ha completato 17 tornate, ottenendo il suo miglior tempo al 16esimo, ma è parso dolorante. Ne sapremo di più nelle prossime ore.

Settimo poi c'è Danilo Petrucci con la Ducati Pramac, davanti ai due fratelli Espargaro. Aleix, che ha preceduto Pol, ha dovuto fare i conti anche con un bel brivido, arrivando davvero vicino alle barriere alla curva 12.

A completare la top ten c'è Cal Crutchlow, davanti ad un Dani Pedrosa parso davvero lontano dalla competitività mostrata due settimane fa a Misano. Evidentemente il ritorno alle carcasse standard da parte della Michelin sembra aver penalizzato lo spagnolo, che paga oltre un secondo sulla Honda gemella di Marquez.

13esimo tempo per l'Aprilia RS-GP di Stefan Bradl, che sembra piuttosto bilanciata nelle parti guidate della pista, ma paga qualcosa a livello di motore. Nicky Hayden invece si trova solo in 20esima posizione, ma per l'ex iridato chiamato a sostituire l'infortunato Jack Miller si trattava anche della prima presa di contatto con le gomme Michelin.

Da segnalare anche le due cadute, fortunatamente senza conseguenze, di Yonny Hernandez e Tito Rabat, finiti entrambi ruote all'aria alla curva 2.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 93 Marc Márquez Alenta Honda 17 1'48.830     167.975 333
2 46 Valentino Rossi Yamaha 19 1'49.016 0.186 0.186 167.689 332.4
3 25 Maverick Viñales Suzuki 16 1'49.178 0.348 0.162 167.440 333.8
4 4 Andrea Dovizioso Ducati 16 1'49.178 0.348 0.000 167.440 338.4
5 99 Jorge Lorenzo Yamaha 16 1'49.573 0.743 0.395 166.836 330.8
6 29 Andrea Iannone Ducati 17 1'49.601 0.771 0.028 166.794 342.3
7 9 Danilo Petrucci Ducati 19 1'49.719 0.889 0.118 166.614 333.5
8 41 Aleix Espargaro Suzuki 16 1'49.731 0.901 0.012 166.596 328.2
9 44 Pol Espargaro Yamaha 19 1'49.738 0.908 0.007 166.585 329.3
10 35 Cal Crutchlow Honda 17 1'49.756 0.926 0.018 166.558 330.9
11 26 Daniel Pedrosa Honda 17 1'49.993 1.163 0.237 166.199 334.5
12 45 Scott Redding Ducati 18 1'50.113 1.283 0.120 166.018 328.1
13 6 Stefan Bradl Aprilia 18 1'50.368 1.538 0.255 165.634 328.7
14 8 Hector Barbera Ducati 17 1'50.714 1.884 0.346 165.117 333.7
15 53 Tito Rabat Honda 20 1'50.816 1.986 0.102 164.965 327.9
16 50 Eugene Laverty Ducati 15 1'50.958 2.128 0.142 164.754 335.8
17 22 Alex Lowes Yamaha 19 1'51.103 2.273 0.145 164.539 325
18 19 Alvaro Bautista Aprilia 18 1'51.139 2.309 0.036 164.485 328.5
19 68 Yonny Hernandez Ducati 15 1'51.388 2.558 0.249 164.118 328.4
20 69 Nicky Hayden Honda 17 1'51.873 3.043 0.485 163.406 327.7
21 76 Loris Baz Ducati 15 1'52.680 3.850 0.807 162.236 321.5

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di Aragona
Circuito Motorland Aragon
Piloti Valentino Rossi , Marc Márquez Alenta , Maverick Viñales
Team Repsol Honda Team , Yamaha Factory Racing , Team Suzuki MotoGP
Articolo di tipo Prove libere