Aprilia: problemi d'accelerazione per le RS-GP nelle Libere di Silverstone

condivisioni
commenti
Aprilia: problemi d'accelerazione per le RS-GP nelle Libere di Silverstone
Redazione
Di: Redazione
02 set 2016, 15:40

Stefan bradl e Alvaro Bautista hanno denotato difficoltà in accelerazione nel corso dei due turni di libere odierni del Gran Premio di Gran Bretagna. Aprilia cercherà di migliorare le cose in vista delle Qualifiche di domani.

Alvaro Bautista, Aprilia Racing Team Gresini, con un'ombrellina
Alvaro Bautista, Aprilia Racing Team Gresini
Alvaro Bautista, Aprilia Racing Team Gresini
Alvaro Bautista, Aprilia Racing Team Gresini
Stefan Bradl, Aprilia Racing Team Gresini
Stefan Bradl, Aprilia Racing Team Gresini
Alvaro Bautista, Aprilia Racing Team Gresini

Nonostante un cielo minacciosamente plumbeo, il meteo non ha interferito con le prime due sessioni di prova a Silverstone, disputate su pista asciutta. I piloti della MotoGP hanno trovato un asfalto piuttosto sconnesso e un livello di grip non ottimale, condizioni che influenzano il comportamento della moto specialmente nella fase di accelerazione.

I piloti dell'Aprilia Racing Team Gresini hanno sofferto particolarmente in questo settore, lamentando entrambi una certa difficoltà nello sfruttare la potenza delle loro RS-GP in uscita di curva a causa della mancanza di stabilità. Sia Alvaro Bautista che Stefan Bradl sono quindi al lavoro con i propri tecnici per valutare modifiche al setup, ciclistico ed elettronico, che consentano una maggiore incisività nelle prove e nella qualifica di domani.

Alvaro Bautista: "Oggi è stata una giornata difficile. Soffriamo molto, la moto non è stabile e non riesco a sfruttarla in uscita di curva. Sono sempre troppo vicino al limite e questo mi impedisce di spingere. Abbiamo provato a lavorare sull'erogazione della potenza per renderla meno aggressiva ma non è bastato. Per domani dovremo fare modifiche importanti per risolvere i problemi".‬‬

Stefan Bradl: "Abbiamo utilizzato alcune delle soluzioni trovate nei test di Misano, che migliorano soprattutto la fase di frenata, ma qui a Silverstone sono importanti anche l'accelerazione e l'assorbimento delle sconnessioni. Da questo punto di vista ci rimane del margine su cui lavorare, oltre a farci trovare preparati alle diverse condizioni meteo che potremmo incontrare. Oggi siamo stati fortunati a non trovare pioggia nelle due sessioni ma qui le cose possono cambiare molto velocemente".‬‬

Prossimo articolo MotoGP
Intervista Doohan-Mamola: "Rossi il miglior marketing della MotoGP"

Articolo precedente

Intervista Doohan-Mamola: "Rossi il miglior marketing della MotoGP"

Prossimo Articolo

Vinales vince a Silverstone e riporta al successo Suzuki dopo 10 anni!

Vinales vince a Silverstone e riporta al successo Suzuki dopo 10 anni!
Carica commenti