MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Aprilia: pazienza finita con Lowes. Per il 2018 si punta a Redding

condivisioni
commenti
Aprilia: pazienza finita con Lowes. Per il 2018 si punta a Redding
Di:
11 ago 2017, 07:37

Aprilia ha esaurito la pazienza nei confronti di Sam Lowes e ora sta cercando sul mercato un nome possibile per sostituirlo nel 2018.

Sam Lowes, Aprilia Racing Team Gresini
Scott Redding, Pramac Racing
Sam Lowes, Aprilia Racing Team Gresini, Bradley Smith, Red Bull KTM Factory Racing
Scott Redding, Pramac Racing
Sam Lowes, Aprilia Racing Team Gresini, Gresini
Scott Redding, Pramac Racing
Alex e Sam Lowes, Aprilia Racing Team Gresini

Le strade di Aprilia e Sam Lowes potrebbero prendere due direzioni differenti entro breve. La Casa di Noale, infatti, ha esaurito la pazienza nei confronti del pilota britannico, autore sino a ora di prestazioni ben al di sotto delle iniziali aspettative.

Aleix Espargaro, compagno di squadra di Lowes in questa stagione, ha accumulato 40 punti nelle prime 10 gare del Mondiale 2017. Il miglior risultato della sua stagione è il sesto posto ottenuto nella gara d'apertura a Losail.

Il bottino di Lowes è davvero misero se confrontato con quello dello spagnolo: appena 2 punti in totale e tante cadute. Un paio di gare fa Sam aveva incassato la fiducia del proprio team, disposto ad aspettarlo ancora per dargli modo di adattarsi meglio alla categoria.

Ora, però, sembra che la pazienza dei vertici di Aprilia Racing sia terminata. In attesa di una conferma da parte del team, che per ora si è limitata a un "al momento non confermiamo, né smentiamo nulla", un portavoce del team ha detto a Motorsport.com che Lowes lascierà il team una volta terminata la stagione e il suo posto sarà preso da Scott Redding.

Il pilota britannico è in uscita dal team Ducati Pramac dopo l'annuncio di ieri sera fatto dalla squadra di Campinoti riguardo l'arrivo nel 2018 di Jack Miller dal team Honda Marc VDS. Il pilota australiano andrà ad affiancare il confermato Danilo Petrucci.

Redding ha affermato pochi giorni fa di non avere il proprio futuro tra le mani e che avrebbe dovuto aspettare di vedere come si sarebbe potuto evolvere il mercato prima di poter avere opzioni per la prossima stagione. A quanto pare si è chiusa una porta - quella Pramac - e si è aperta quella di Aprilia, con una RS-GP in grande ascesa nel corso degli ultimi mesi.

Prossimo Articolo
Ufficiale: Jack Miller passa alla Ducati Pramac nel 2018

Articolo precedente

Ufficiale: Jack Miller passa alla Ducati Pramac nel 2018

Prossimo Articolo

Red Bull Ring, Libere 1: Ducati davanti, ma a sorpresa con Barbera

Red Bull Ring, Libere 1: Ducati davanti, ma a sorpresa con Barbera
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Austria
Location Red Bull Ring
Piloti Scott Redding , Sam Lowes
Team Aprilia Racing Team
Autore Oriol Puigdemont