MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
10 Ore
:
21 Minuti
:
35 Secondi

Aprilia, Iannone prova ad alzare l'asticella: "L'obiettivo ora è raggiungere Aleix"

condivisioni
commenti
Aprilia, Iannone prova ad alzare l'asticella: "L'obiettivo ora è raggiungere Aleix"
Di:
6 giu 2019, 10:11

Dopo il 15esimo posto del Mugello, nelle prossime uscite il pilota di Vasto punta a chiudere il gap nei confronti del compagno di box, che ha una maggior esperienza in sella alla RS-GP, essendo alla sua terza stagione con la Casa di Noale.

Andrea Iannone è riuscito a muovere la classifica al Mugello, conquistando il punticino messo in palio dal 15esimo posto, ma senza ombra di dubbio il pilota dell'Aprilia aveva delle aspettative diverse per il GP d'Italia, gara a cui tenevano particolarmente sia lui che la Casa di Noale.

Il weekend sul tracciato toscano non è stato affatto facile per il pilota di Vasto, che sabato si è ritrovato addirittura ultimo sullo schieramento di partenza. In gara però le cose sono andate un pochino meglio, perché Andrea è riuscito a recuperare qualche posizione, con la convinzione di essere anche riuscito a tenere un passo discreto nella prima parte.

"E' stata una gara dura e non sono contentissimo, perché non è stato il Mugello che mi aspettavo. Sappiamo che dobbiamo lavorare e stiamo provando a fare tante cose per cercare di migliorare un po' alla volta. Viviamo momenti migliori alternati a momenti peggiori, molto difficili, tipo le qualifiche qui. Poteva andare anche peggio perché, quando parti dall'ultima posizione, in MotoGP è sempre difficile superare e recuperare" ha detto Iannone, che attualmente occupa il 20esimo posto nel Mondiale con 7 punti all'attivo.

 

"Noi comunque cerchiamo di mantenere un atteggiamento positivo e in gara nella prima parte non è andata male, mi trovavo abbastanza bene e il passo non era male. Poi è arrivato Mir, si è dato un po' fastidio con Zarco ed abbiamo perso un sacco di tempo. Quando ho spezzato il ritmo, poi non sono più riuscito a ritrovare quello che stavo tenendo in precedenza. Peccato!" ha aggiunto.

In questa prima parte di stagione, essendo ormai al terzo anno in sella alla RS-GP, Aleix Espargaro è riuscito praticamente su tutte le piste ad essere più veloce di lui. Per questo ora l'obiettivo a lungo termine è quello di andare a riprendere il compagno di box spagnolo. Quello più a lungo termine invece è continuare a far crescere la quattro cilindri di Noale.

"Al momento Aleix è il mio obiettivo, perché abbiamo la stessa moto, quindi dopo sei gare voglio iniziare a lottare con lui. Comunque possiamo ripartire da qui, perché credo che abbiamo chiuso un pochino il gap nei suoi confronti. Dobbiamo anche continuare a migliorare la moto. Non è facile, ma noi non ci arrendiamo e nelle prossime gare proveremo ancora a ridurre il distacco dai migliori. Di gara in gara capisco sempre di più la moto e i ragazzi dell'Aprilia credono in me. Abbiamo solo bisogno di ancora un po' di tempo, perché abbiamo lo stesso obiettivo".

Leggi anche:

Il prossimo appuntamento è in programma la settimana prossima sulla pista di Barcellona. Iannone non si aspetta un fine settimana facile, ma proverà a tirarne fuori il massimo, oltre che sfruttare i test collettivi che ci saranno subito dopo il GP di Catalogna.

"Non mi aspetto una gara facile, perché il grip è sempre molto basso, ma mai dire mai, magari potrebbe essere la gara migliore per noi. Non so se avremo delle cose nuove da provare nei test dopo il GP, ma per il momento dobbiamo vivere un giorno alla volta e migliorare un passo alla volta. Abbiamo solo bisogno di tempo".

Informazioni aggiuntive di Gerald Dirnbeck

Scorrimento
Lista

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
5/15

Foto di: Photo Ciabatti

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
6/15

Foto di: Photo Ciabatti

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini, Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini

Andrea Iannone, Aprilia Racing Team Gresini
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Marquez punge Dovizioso: "Petrucci è più veloce"

Articolo precedente

Marquez punge Dovizioso: "Petrucci è più veloce"

Prossimo Articolo

Zarco vuole reinventarsi: con Bayle cerca lo stile di guida giusto per la KTM

Zarco vuole reinventarsi: con Bayle cerca lo stile di guida giusto per la KTM
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Italia
Sotto-evento Gara
Location Mugello
Piloti Andrea Iannone Acquista adesso
Autore Matteo Nugnes