Aprilia, Espargaro: "Ogni volta che troviamo grip, siamo subito veloci"

Il pilota spagnolo e la RS-GP sono stati la grande rivelazione della prima giornata di prove del GP del Giappone, staccando il secondo tempo nella FP1 ed il terzo nella FP2.

La prima giornata di prove a Motegi consegna ad Aleix Espargaro e alla sua Aprilia ruoli da protagonisti. Subito a suo agio sulla pista giapponese, bagnata da una pioggia mai pesante ma sempre presente, Espargaró è stato velocissimo sin dalla prima sessione.

Ben assecondato dalle doti telaistiche della sua Aprilia, Aleix ha chiuso la FP1 mattutina al secondo posto in 1'56"293 a 875 millesimi dal leader Marquez. Per lui un'intera sessione corsa con le stesse coperture, alla ricerca non solo della prestazione cronometrica ma anche del giusto setting in ottica gara, obiettivo che ha spinto Espargaro a disputare gran parte del turno FP2 pomeridiano con le stesse coperture usate al mattino.

Nelle seconde libere, che ha chiuso con un brillante al terzo posto, Espargaro si è ancora migliorato, sia nel tempo (1'55"061) sia nel distacco dal primo, stavolta contenuto in soli 184 millesimi. E’ questo il miglior avvio di weekend per la giovane RS-GP e per il suo pilota e arriva, non a caso, dopo alcune gare che hanno evidenziato il livello di competitività della moto italiana.

"Sono molto contento. Ogni volta che troviamo buone condizioni di grip, anche sul bagnato, riusciamo ad essere subito veloci. Mi sono divertito oggi, nella parte finale delle FP2 ho spinto davvero al limite ma quando hai fiducia riesci a farlo senza correre troppi rischi. Un errore nell'ultimo settore mi ha impedito di puntare magari alla prima posizione, in ogni caso sono soddisfatto del feeling e credo che in questo weekend potremo toglierci delle soddisfazioni" ha detto Aleix.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP del Giappone
Sub-evento Venerdì, prove libere
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Aleix Espargaro
Team Aprilia Racing Team
Articolo di tipo Ultime notizie