Anche l'Aprilia e la Suzuki sono pronte a provare le alette

Albesiano ha confermato che le vedremo sulle RS-GP nella FP2 di Jerez de la Frontera, mentre Brivio ha rivelato che verranno installate sulle GSX-RR in un test della settimana prossima.

Il dibattito sulla potenziale pericolosità delle alette in MotoGp va avanti, ma questo non ha frenato lo sviluppo aerodinamico da parte di tutti i costruttori. La riprova è arrivata nel weekend del GP di Spagna, a Jerez de la Frontera.

Anche chi non le ha mai montate fino ad oggi, infatti, ha annunciato la propria intenzione di adeguarsi. Per esempio, oggi le vedremo apparire per la prima volta sull'Aprilia RS-GP: la conferma è arrivata dal responsabile tecnico Romano Albesiano.

Quest'ultimo ha spiegato ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD che anche sulla quattro cilindri di Noale avranno un posizionamento simile a quello della Yamaha, ma anche a quello che per esempio ha provato questa mattina la Honda con Marc Marquez.

Ma non è tutto, perché sempre all'emittente satellitare italiana Davide Brivio ha annunciato che pure la Suzuki è pronta ad introdurle sulla GSX-RR. Non le vedremo però in questo weekend di gara, perché Maverick Vinales ed Aleix Espargaro le proveranno in un test la settimana prossima.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di Spagna
Circuito Circuito de Jerez
Piloti Alvaro Bautista , Stefan Bradl , Aleix Espargaro , Maverick Viñales
Team Team Suzuki MotoGP , Aprilia Racing Team
Articolo di tipo Ultime notizie