Alex Marquez: "Marc, tranquillo, sono già qui!"

Alla sua nona gara nella classe regina con la Honda Repsol, Alex Marquez ha conquistato il suo primo podio in MotoGP con una grande prestazione in condizioni di bagnato.

Alex Marquez: "Marc, tranquillo, sono già qui!"

Alex Marquez ha centrato il suo primo podio nella classe regina. Il campione del mondo della Moto2 è stato il primo pilota a portare una Honda nella top 3 in questa stagione. Lo ha fatto in una gara che si è disputata sul bagnato, nella quale però ha avuto modo di esibire il suo talento ed il suo controllo, sapendo attaccare senza rischi al momento giusto, quindi quando contava.

"Era da novembre che non guidavo sotto alla pioggia, ma mi sono sentito molto bene, con tanta trazione. Ci siamo riusciti usando la gomma media davanti, che dava un grande supporto. Volevo usare la media anche dietro, ma sarebbe stato un errore, come abbiamo visto con Zarco, che è stato molto veloce alla fine, ma all'inizio ha sofferto molto. E' stata una buona giornata per la Repsol Honda. Ora dobbiamo provare a replicare sull'asciutto ed è la cosa più difficile" ha detto Alex dopo aver conquistato il suo primo podio.

Alex ha fatto una bella rimonta, approfittando anche degli errori, ma attaccando nel finale, quando è riuscito a superare piloti più esperti come Pol Espargaro ed Andrea Dovizioso.

"Onestamente, in ogni momento, ho sempre pensato di poter rimontare. Quando sono arrivato dietro a Crutchlow, ho pensato: 'Perché no?'. Ho perso molto tempo con Cal e dopo con Dovi, quindi Petrucci è scappato. Se fossi passato prima, forse ce la saremmo potuta giocare all'ultimo giro, ma non so".

Leggi anche:

Alex ha perso diversi giri infatti per riuscire a superare Dovizioso.

"E' un grande staccatore e poi va forte sul rettilineo. Il sistema che gli permette di abbassare la moto gli dà qualcosa in più. Una volta in curva ero più veloce, ma non ingresso, inoltre Dovi è una vecchia volpe. Ma la Honda si è comportata molto bene oggi, tutto il pacchetto è stato molto buono e sono stato in grado di salire sul podio" ha ricordato Alex.

Si è parlato molto di Alex quest'anno, della sua promozione a sorpresa in MotoGP dopo il ritiro di Jorge Lorenzo, ma anche del già annunciato passaggio in LCR nel 2021.

"Ho sempre creduto che il podio fosse possibile e più che altro, visto come sta andando la stagione, sapevo che avrei dovuto sfruttare le opportunità come oggi. Sapevo che la moto si comporta bene sul bagnato, l'avevo già visto in molte gare di Marc (il fratello), ma ho dovuto fare il resto. Alla prima curva mi sono toccato con Oliveira, ma poi sono riuscito a concentrarmi e a trovare il mio ritmo".

"Quando ho visto che mancavano 11 o 12 giri ero ancora un po' indietro, ma c'era ancora parecchia strada da fare, quindi ho deciso di provare ad andare più avanti, correndo qualche rischio".

Un podio che sottolinea la qualità del più giovane dei fratelli Marquez.

"Non mi sento vendicato, un podio sull'acqua non significa molto, ma ti fa continuare a crederci. Ho fatto il salto in MotoGP al momento giusto e stiamo facendo le cose per bene" ha detto Alex, prima di esclamare: "Marc, tranquillo, sono già qui!".

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
1/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
2/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
3/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
4/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
5/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
6/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
7/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
8/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
9/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
10/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
11/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
12/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
13/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
14/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
15/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
16/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
17/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
18/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
19/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
20/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
21/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
22/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
23/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Takaaki Nakagami, Team LCR Honda, Alex Marquez, Repsol Honda Team
Takaaki Nakagami, Team LCR Honda, Alex Marquez, Repsol Honda Team
24/50

Foto di: MotoGP

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
25/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
26/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
27/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
28/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
29/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
30/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
31/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing, Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Alex Marquez, Repsol Honda Team, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Pol Espargaro, Red Bull KTM Factory Racing, Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Alex Marquez, Repsol Honda Team, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
32/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
33/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
34/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
35/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
36/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
37/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
38/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
39/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
40/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
41/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
42/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
43/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
44/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
45/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
46/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
47/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
48/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
49/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team
Alex Marquez, Repsol Honda Team
50/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
MotoGP, Le Mans: Petrucci torna a vincere sotto alla pioggia
Articolo precedente

MotoGP, Le Mans: Petrucci torna a vincere sotto alla pioggia

Prossimo Articolo

Petrucci: "La vittoria è una grande liberazione"

Petrucci: "La vittoria è una grande liberazione"
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi” Prime

Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi”

In compagnia di Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli, andiamo a fare il punto della situazione sulla stagione motoristica 2022 che si appresta a cominciare. Ad essere al centro del mirino è Marc Marquez: lo spagnolo dovrebbe essere sulla via della risoluzione delle sue problematiche legate alla vista, mentre per le condizioni fisiche generali in circa due mesi di duro allenamento dovrebbe tornare al top della forma

MotoGP
19 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021