MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
17 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
38 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
52 giorni

Aleix Espargaro: "Oggi in moto ho sentito più dolore di quanto mi aspettassi"

condivisioni
commenti
Aleix Espargaro: "Oggi in moto ho sentito più dolore di quanto mi aspettassi"
Di:

Il pilota dell'Aprilia ha raccontato che il ritorno in sella alla RS-GP dopo l'incidente del Sachsenring è stato più doloroso del previsto: "Ogni volta che mi muovo, avverto dolore alla schiena e alle costole".

Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Il torrido asfalto di Brno, in Repubblica Ceca, ha visto il ritorno in sella dei piloti MotoGP. Per Aleix Espargaro si è trattato delle prime due sessioni dopo l'infortunio riportato al Sachsenring, condizione che si è fatta sentire.

Il pilota spagnolo dell'Aprilia Racing Team Gresini ha infatti sofferto di dolore alla schiena e alle costole, non tale da impedirgli di guidare ma certamente penalizzante. Dal punto di vista tecnico, Aleix ha lamentato difficoltà nel mantenere la velocità in percorrenza. Un problema mitigato dalle modifiche tra le due sessioni, come testimoniato da un miglioramento di 1"2.

Leggi anche:

"Sto bene ed è sempre un piacere risalire in moto, ma oggi ho sentito più dolore di quanto mi aspettassi: nell’ultima settimana mi sono allenato con la bici senza problemi, ma in sella a una MotoGP la situazione cambia. Nei cambi di direzione, ogni volta che mi muovo avverto dolore alla schiena e alle costole. Brno è uno dei circuiti più impegnativi dal punto di vista fisico e sto soffrendo, ma cercherò di affrontare questo come un normale weekend di gara, gestendo la situazione e assumendo antidolorifici soprattutto in vista della gara" ha detto Aleix.

"A parte le mie condizioni fisiche, oggi non mi sono sentito molto a mio agio con la moto. Continuiamo ad essere rallentati dal sottosterzo, quando rilascio i freni la moto fatica a curvare e questo mi impedisce di mantenere una buona velocità di percorrenza, che è fondamentale qui a Brno con tutte queste curve così ampie e lunghe. Sono comunque convinto che già domattina potremo migliorare ed essere più competitivi" ha aggiunto.

Vinales conferma la rottura con Forcada: dal 2019 lavorerà con Esteban Garcia

Articolo precedente

Vinales conferma la rottura con Forcada: dal 2019 lavorerà con Esteban Garcia

Prossimo Articolo

Dovizioso: "A Brno stiamo andando più forte rispetto agli ultimi GP. Domani forse provo la carena nuova"

Dovizioso: "A Brno stiamo andando più forte rispetto agli ultimi GP. Domani forse provo la carena nuova"
Carica commenti