Aleix Espargaró: “L’analisi di Dovizioso è identica alla mia”

Aleix Espargaró sottolinea che l’analisi che ha fatto Andrea Dovizioso sull’Aprilia dopo i test di Jerez coincide perfettamente con la sua.

Aleix Espargaró: “L’analisi di Dovizioso è identica alla mia”

Aleix Espargaro, pilota di punta di Aprilia, ha chiuso le prime due gare in Qatar in settima e decima posizione rispettivamente. La pista di Losail ha evidenziato la mancanza di velocità della moto italiana, soprattutto sul rettilineo principale, che è lungo più di un chilometro.

Proprio per questo, il catalano non vede l’ora di provare la nuova RS-GP a Portimao, una montagna russa in cui la potenza, sulla carta, non sarà così determinante al momento di lottare per le posizioni. Quando gli è stato chiesto dei test di Andrea Dovizioso, Espargaro ha risposto di non avere troppe informazioni in questo senso, oltre ad un paio di commenti fatti dai capi.

“Non ho molte informazioni sui test di Andrea. Mi hanno detto che Dovizioso fa esattamente le stesse analisi che faccio io sulla moto, ha sottolineato Espargaro, che in qualche modo ha smorzato l’euforia di un’ipotetica wild card del forlivese.

“Non penso che Andrea abbia provato troppe cose che potessero aiutarmi. Credo che fosse più un test per recuperare le sensazioni. Direi che il mio stile di guida si basa di più sul passo in curva, mentre il suo è più stop and go. Però questo penso che dipenda anche dal fatto che ha guidato per tanti anni la Ducati”, ha affermato il pilota Aprilia, che ha molta voglia di vedere il potenziale del nuovo prototipo per provare a concretizzare il passo in avanti che crede possa essere stato fatto.

“Dopo le due gare del Qatar, penso che questa pista si adatti bene. Non mi ero mai sentito così tanto competitivo a Losail come quest’anno. Penso che il rettilineo ci penalizzasse. Mi sono innervosito, perché mi superavano e poi, avendo girato tanto lì, non potevo recuperare nelle frenate”, ha spiegato Espargaro, a cui è stata anche posta la domanda sul rientro di Marc Marquez.

Come intuibile, il catalano si è detto contento del rientro del pilota Honda, soprattutto dal punto di vista umano: “Sul rientro di Marc, lasciando da parte il lato agonistico, a livello umano non voglio nemmeno immaginare cosa possa aver passato. con la sua ambizione, tanto tempo lontano e senza sapere se potesse tornare a correre o meno, deve essere stato orribile”.

condivisioni
commenti
Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Articolo precedente

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Prossimo Articolo

MotoGP, Portimao, Libere 1: svetta Vinales, ma Marquez è 3°!

MotoGP, Portimao, Libere 1: svetta Vinales, ma Marquez è 3°!
Carica commenti
Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti” Prime

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti”

Torna l'appuntamento con la rubrica del mercoledì firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano di come la ricerca medica si sia evoluta per andare ad assistere i piloti nelle fasi di guida, recependo dati telemetrici utili al fine di migliorare le performance

MotoGP
12 mag 2021
MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte Prime

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

MotoGP
7 mag 2021
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara Prime

MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere l'emozione del GP di Spagna di MotoGP in questa nostra animazione graficca

MotoGP
3 mag 2021