Agostini: "Felice che Valentino non abbia battuto i miei record"

Giacomo Agostini, il pilota più vincente della storia del Motomondiale, ha usato parole al miele per Valentino Rossi, il quale ha annunciato oggi il ritiro dalle competizioni a fine anno. Poi, però, ha anche sottolineato di essere felice di mantenere ancora i suoi record...

Agostini: "Felice che Valentino non abbia battuto i miei record"

Nell'era di Marc Marquez e nell'interregno di Joan Mir, Giacomo Agostini e Valentino Rossi rimangono nelle prime posizioni di quasi tutte le classifiche legate alla storia del Motomondiale. I due italiani più vincenti della storia, quelli che hanno segnato molto più che un'epoca.

Nel giorno dell'annuncio del ritiro dalla MotoGP di Valentino Rossi, che avverrà al termine della stagione corrente, Giacomo Agostini ha speso parole al miele per il 9 volte iridato di Tavullia, cercando di alleviare il dolore provato dopo la scelta fatta qualche giorno fa e annunciata oggi.

“Capisco Vale, l’ho provato anche io, lasciare il tuo grande amore non è facile per nessuno, però bisogna capire che questo momento arriva e bisogna essere pronti ad accettarlo. Ha dato tanto e ha ricevuto anche tante gioie, notorietà, benessere e soldi. È difficile, ho sofferto anch’io e pianto tre giorni. Capita a tutti e bisogna farsi coraggio”, ha dichiarato Agostini a La Gazzetta dello Sport.

Agostini si è anche lasciato comprensibilmente andare a una dichiarazione - una battuta, va detto - molto umana. Ha infatti sottolineato di essere contento di non aver visto Valentino battere i suoi record. Parole comprensibili, soprattutto se espresse da un uomo che, come Rossi, è stato un pilota e, per anni e anni, il riferimento di una categoria sportiva.

“Ammetto di essere felice che Valentino smetta senza aver battuto i miei record. Credo sia umano. Anche senza aver battuto i miei primati, però, resta un campione assoluto”.

Non a caso, Agostini rimarrà probabilmente il pilota più vincente della storia - almeno per ora - con le sue 122 vittorie nel Motomondiale contro le 115 di Valentino. Rossi, lo ricordiamo, ha vinto l'ultima gara ad Assen nell'ormai lontano 2017.

“Prima o poi arriverà qualcuno che mi leverà questi record, i primati sono fatti per essere battuti ma non mi dispiace tenerli ancora per qualche tempo”, ha concluso Agostini.

condivisioni
commenti
Uccio: "Volevo che Vale continuasse, ma l'amicizia mi ha fermato"

Articolo precedente

Uccio: "Volevo che Vale continuasse, ma l'amicizia mi ha fermato"

Prossimo Articolo

Biaggi su Rossi: "Mai stati amici, ma magari ci rideremo insieme"

Biaggi su Rossi: "Mai stati amici, ma magari ci rideremo insieme"
Carica commenti
Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez Prime

MotoGP: Bagnaia, che duello ad Aragon con Marquez

Andiamo a rivivere l'emozionante prima vittoria in MotoGP di Pecco Bagnaia ed il duello con Marquez degli ultimi giri in questa nostra animazione

MotoGP
14 set 2021
MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon! Prime

MotoGP: Pecco, che pole ad Aragon!

Il Motorland di Aragon vede la Ducati di pecco Bagnaia primeggiare davanti a tutti: ecco la griglia di partenza completa

MotoGP
12 set 2021