Accordo decennale tra la MotoGp e la pista di Austin

Accordo decennale tra la MotoGp e la pista di Austin

Il Motomondiale correrà in Texas con tutte le classi a partire dal 2013

I lavori di costruzione sono ancora in pieno svolgimento, ma per quanto riguarda il futuro bisogna dire che ad Austin, in Texas, hanno già realizzato delle basi veramente solide. Dopo essersi assicurati l'arrivo della Formula 1, i dirigenti dell'impianto statunitense sono riusciti infatti a raggiungere anche un accordo decennale con la Dorna. A partire dal 2013 il Motomondiale farà dunque tappa in Texas, portando tutte e tre le sue classi. Del resto, già da un pò Carmelo Ezpeleta parlava della volontà della Dorna di stringere ulteriormente il rapporto tra la MotoGp e gli Usa e l'obiettivo è stato centrato in pieno. "Siamo molto felici di poter aggiungere il Circuit of the Americas al calendario MotoGp. È un onore poter ampliare il nostro Campionato con il circuito del Texas, paese che ha una storia ricca di grandi piloti. Abbiamo mantenuto un rapporto meraviglioso e speciale con Kevin (Schwantz) per 20 anni, discutendo spesso del sogno comune di aumentare la popolarità della MotoGP negli Stati Uniti elevando così ancora di più il nostro profilo, già per altro affermato in tutto il mondo. Ora, con quello che Tavo Hellmund (Managing Partner di Full ThrottleProductions) sta facendo ad Austin, ci siamo resi conto della possibilità di cominciare questa nuova avventura insieme. L'accordo decennale è un segno della nostra fiducia e dell'impegno per il futuro successo della MotoGp ad Austin" ha commentato il manager spagnolo. "Per me questo è un sogno che diventa realtà: il Campionato del Mondo MotoGp si correrà nel mio stato natale. Io sono un fedele credente di questo sport e conosco bene il livello di popolarità del motociclismo in Texas. Sono sicuro che tutto questo porterà ad un clamoroso successo destinato a durare nel tempo" ha dichiarato Kevin Schwantz, Manager di 3FourTexas MGP e LLC, e Campione del Mondo MotoGP nel 1993. Hellmund, che ha lavorato duramente per portare la MotoGp in Texas, ha dichiarato: "Siamo particolarmente lieti di aggiungere il miglior Campionato del Mondo motociclistico al nostro calendario. Questa è un’opportunità fantastica per lo stato del Texas e credo che sia la prima volta nella storia americana dei motori che il Campionato del Mondo motociclistico e quello automobilistico si corrano presso lo stesso impianto. Siamo molto orgogliosi di diventare il luogo di riferimento americano per gli sport motoristici". "Kevin e io siamo amici da molto tempo e ho un ottimo rapporto con Carmelo. Rispetto molto quello che la Dorna e la FIM hanno fatto per la MotoGp a livello mondiale. È una cosa stupenda per il Texas: il prodotto è fantastico e chissà, magari per il nostro primo evento avremo un Ben Spies Campione del Mondo in carica..sarebbe la ciliegina sulla torta" ha concluso Hellmund.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dall'estero