21 aprile: inizia la leggenda di Marc Marquez ad Austin

Il 21 aprile 2013, Marc Márquez è entrato nei libri di storia della MotoGP, conquistando la sua prima vittoria al Gran Premio delle Americhe.

21 aprile: inizia la leggenda di Marc Marquez ad Austin

Anche se era già arrivato terzo al suo debutto nella classe regina in Qatar - battendo il record di precocità per il giro più veloce - Marc Márquez ha iniziato la sua leggenda al secondo Gran Premio della sua carriera, ad Austin.

Al sabato, con un giro in 2'03"021 ha conquistato la prima delle sue 62 pole position in MotoGP, con 0"254 di vantaggio sul compagno di squadra Dani Pedrosa. In questo modo si è aggiudicato anche il record per il più giovane poleman della classe regina, detenuto dal 1982 da Freddie Spencer, quando lo stabilì a Jarama.

Domenica, Márquez ha perso terreno in partenza, con Pedrosa che ha preso il comando. Il pilota di Castellar del Valles ha mantenuto la prima posizione per 12 giri, favorito dalla scelta di pneumatici più morbidi.

Ma il rookie spagnolo è riuscito a mantenere la calma e a nove giri dal termine si è liberato del compagno di squadra, gestendo poi il tratto finale della corsa per tagliare il traguardo con 1"534 secondi di vantaggio e con la prima delle sue 56 vittorie in MotoGP.

Leggi anche:

Il #93 divenne così il più giovane vincitore della classe regina a soli 20 anni e 63 giorni, abbassando di 133 giorni il primato che lo stesso Spencer conservava dal Gran Premio del Belgio del 1982.

Inoltre, Márquez è salito anche in testa al campionato a pari punti, 41, con Jorge Lorenzo, che aveva completato il podio in Texas, diventando anche il più giovane leader nella storia della categoria.

L'influenza del pilota di Cervera Lleida va oltre i numeri incredibili che ha raggiunto nei suoi sette anni di MotoGP. Márquez ha rivoluzionato anche il modo di guidare, con uno stile che sfida le leggi della fisica e che gli permette anche di evitare delle cadute che sembrano ormai inevitabili.

Questi sono stati i primi di molti record che ha battuto in una stagione culminata con il suo primo titolo della MotoGP, che lo ha reso anche il campione del mondo più giovane della storia della categoria.

condivisioni
commenti
Termorace: dalle termocoperte di MotoGP e WSBK alle mascherine

Articolo precedente

Termorace: dalle termocoperte di MotoGP e WSBK alle mascherine

Prossimo Articolo

MotoGP: ecco come il COVID-19 influenza il mercato piloti

MotoGP: ecco come il COVID-19 influenza il mercato piloti
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP delle Americhe
Piloti Marc Márquez Alenta
Team Repsol Honda Team
Autore Léna Buffa
Cosa deve fare Marc Marquez per tornare al suo meglio? Prime

Cosa deve fare Marc Marquez per tornare al suo meglio?

Dopo il suo clamoroso ritorno in MotoGP con un settimo posto in Portogallo, Marc Marquez ora deve lavorare per ritrovare la sua forma migliore prima di rivolgere la sua attenzione ad obiettivi basati sui risultati.

Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5 Prime

Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5

Tanti promossi e tanti bocciati in questo Gran Premio del Portogallo, terza tappa di MotoGP. Ecco le pagelle stilate da Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com, e commentate in compagnia di Marco Congiu.

MotoGP
20 apr 2021
Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi Prime

Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi

Le prime tre gare della MotoGP 2021 hanno iniziato a dare un'indicazione di quelli che potrebbero essere i valori in campo e quelli che si sono proposti con più regolarità al vertice sono Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia. E lo hanno fatto in particolare a Portimao, su una pista su cui lo scorso novembre avevano sofferto tantissimo, dando una forte segnale di maturazione.

MotoGP
19 apr 2021
MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

MotoGP
18 apr 2021
Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021