MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
18 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
39 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
53 giorni

GP d'Olanda, LIVE Gara

condivisioni
commenti

Di: flavio.atzori

Riassunto

Stato: Fermo
08:48 Si chiude cosi questo week end di Assen. Vi rimandiamo agli articoli su Motorsport.com, ma anche al LIVE della Formula 1 che scatterà, lo ricordiamo, alle 15.10
08:47 Tardozzi: "E' stata una gara molto difficile. Consolidiamo certe posizioni, ma il distacco è pesante. Con la temperatura alta abbiamo avuto problemi. Sopra i 40 gradi avevamo problemi, sotto i 40 eravamo competitivi. Vinales è sempre stato però sempre più veloce. La morbida? Per noi no."
08:45 Lin Jarvis: "Lui ha fatto quasi un week end perfetto. Sono molto contento per lui e la squadra, una squadra nuova che può condividere una nuova vittoria. Fabio Quartararo anche ha fatto un ottimo week end. E' stato molto bravo, ma aveva qualche problema con il traction"
08:43 Commosso ancora una volta Maverick Vinales. Dopo un inizio di stagione davvero sfortunato, centrato più volte, una vittoria che solleva molte discussioni. Questa Yamaha vale?
08:42

Ultimo giro: 

Maverick Vinales riporta alla vittoria la Yamaha. Il top gun, ancora lui, dopo l'Australia, è l'uomo che riporta Iwata sul gradino più alto del podio. 

Marquez secondo e felice, perchè Dovizioso ancora una volta è dietro. Il mondiale prende la via spagnola del campione del mondo. 

Terzo Fabio Quartararo davanti a Dovizioso, Morbidelli e Petrucci. 

Si festeggia in Yamaha, si festeggia in Honda, facce buie in Ducati

08:39

02 giri al termine: 

Vinales oramai ha salutato la compagnia. Gira a due giri dalla fine in 34'0. Ha dato sei decimi a Marquez. Salvo sorprese gara finita. 

 

08:38

03 giri al termine: 

Petrucci ha rilasciato passare Dovizioso perchè alla 15 era passato sul verde. 

Davanti Vinales continua a rimanere in vetta su Marquez e Quartararo. Vinales ha aumentato di ulteriori due decimi il suo vantaggio. 

Morbidelli alla 10 supera Mir e si prende la sesta piazza. Dovizioso però, pur non avendone con l'anteriore, continua a resistere in quarta piazza. 

08:36

04 giri al termine: 

Vinales sta facendo quello che ci si attendeva: dettare il ritmo migliore di tutti. Ha girato mezzo decimo meglio di Marquez. 

Che rischio dietro tra le due Ducati. Dovizioso chiude su Petrucci, ma Andrea è di nuovo in crisi. Petrucci alla 15 passa Dovizioso, anche perchè questo trio con la Suzuki è diventato un quartetto con Morbidelli. 

08:35

05 giri al termine: 

Vinales tenta di scappare. 1'33.720 per lui, ed ora ha mezzo secondo di vantaggio su Marquez. E' un tentativo deciso di andar via. 

Quartararo è terzo. poi il trio Ducati-Suzuki che si giocherà la medaglia di legno.

08:33

06 giri al termine: 

Vinales-Marquez con Maverick che ha girato un decimo meglio. 

Terzo è Quartararo poi il trio Mir- Dovizioso-Petrucci con Dovizioso che forse sembra essersi ripreso. Spigola molto in ingresso, forzando la staccata a moto dritta. 

 

08:31

07 giri al termine: 

Vinales-Marquez-Quartararo. 

E' accaduto qualcosa dietro perchè Mir è quarto davanti a Dovizioso e un Petrucci che ha girato in '35.4

Davanti la battaglia tra i idue è in attesa. 

Ci sono dei punti nel tratto centrale in cui Marquez è più veloce, mentre nel terzo e quarto stint Vinales sembra più veloce. 

 

08:30

08 giri al termine: 

Marquez comnque non ha voluto spingere molto una volta passato in testa. Ha girato in '34.9 . Non vuole strapazzare la soft posteriore. 

Vinales dunque in prima posizione, secondo Marquez poi Quartararo. 

Petrucci quarto davanti a Mir che ha superato un Dovizioso la cui Ducati si muove molto

08:28

09 giri al termine: 

Errore per Vinales alla curva uno. Marquez ringrazia e si prende la vetta. Un altro regalo di Vinales al suo avversario. 

Marc però non ha rubato nulla sia chiaro. Ha girato in 1'33.7 all'ultimo giro. 

Come sempre, Marc "il folle" è quello che invece sbaglia meno di tutti. 

La Yamaha e Vinales però sono decisamente più veloci. Maverick all'ingresso della 15 si prende la vetta ad alta velocità. Era un duello "Marquez-Vinales" che attendavamo forse da anni

08:27 Dottor Zasa su Nakagami: "Taka non ha sostanzialmente nulla. Aveva una forte contusione alla caviglia"
08:26

10 giri al termine: 

Vinales e Marquez ora sono il duo in testa con Quartararo che continua a perdere ora decimi su decimi. 

Dietro, Petrucci è quarto, dopo aver passato Dovizioso. Andrea sembra avere un problema all'anteriore. E' delicato nelle staccate

08:25

11 giri al termine: 

All'uscita del tornantino Vinales prende la scia e supera Quartararo. Marquez rimane quasi sorpreso e arriva lungo, ma alla 15 passa Quartararo. 

Sa che Vinales potrebbe scappare ed allora ha tentato l'attacco. 

 

08:24

12 giri al termine: 

Quartararo ha girato in 34'6. Sono più lenti tutti di almeno 4 decimi, e almeno 5-6 rispetto a quanto visto anche ieri sul passo. 

La moto di Quartararo in uscita di curva continua a muoversi molto. Ora il francese sembra soffrire nei confronti di Vinales e Marquez. 

08:23

Ultima staccata e Vinales si infila su Marquez. Marc lo ha lasciato passare evidentemente, senza voler rispondere troppo. 

 

08:22

13 giri al termine: 

Si gira sul 34 basso, con una differenza di un decimo tra i tre. 

Vinales al tornantino si affaccia su Marquez ma senza successo. 

Dovizioso nel frattempo continua a perdere, e potrebbe essere ripreso da Danilo Petrucci - quinto - che ha però il ritmo dei primi. Bene anche Mir, sesto, davanti a Crutchlow e Morbidelli. 

08:21

14 giri al termine: 

Oramai il trio in vetta è staccato da un Dovizioso che non è riuscito a rimanere aggrappato. 

Quartararo continua a dettare il ritmo con Marquez e Vinales, ma la sensazione ora è che Vinales sia il pilota più in forma dei tre. 

 

Carica commenti