GP d'Emilia Romagna, LIVE Warm-Up

condivisioni
commenti

Di: flavio.atzori

Riassunto

Stato: Fermo
02:47 Si chiude cosi dunque questo LIVE. Appuntamento alle ore 13.30 per la gara del gp dell'Emilia Romagna qui al circuito Marco Simoncelli.
02:46

Ottima prestazione dunque di Alex Marquez. Una iniezione di fiducia per il fratello di Marc dopo un inizio di stagione difficile. 

Il warm up poi conferma quelli che sono i valori in campo, non solo per quelli che sono i riferimenti cronometrici. Vinales è secondo davanti a Quartararo e Morbidelli. 

Nono Dovizioso davanti ad un Bagnaia mai cosi tranquillo come stamane. 

 

02:43
1
73
A. MARQUEZ
1:32.402
2
12
M. VIÑALES
+0.010
3
20
F. QUARTARARO
+0.077
4
21
F. MORBIDELLI
+0.099
5
30
T. NAKAGAMI
+0.226
6
41
A. ESPARGARO
+0.284
7
36
J. MIR
+0.423
8
44
P. ESPARGARO
+0.443
9
4
A. DOVIZIOSO
+0.461
10
63
F. BAGNAIA
+0.468
02:43 Bandiera a scacchi. Sale Aleix Espargaro in sesta posizione con l'Aprilia, davanti a Mir. Aleix ha usato una Hard anteriore
02:41 1'32.479 per Fabio Quartararo che conferma il suo livello con questa terza posizione. Un Fabio seguito in pista da Alex Marquez. Alex ha una media posteriore oltre ad una media anteriore, ed è praticamente l'unico ad aver effettuato questa scelta.
02:38 Risalgono in classifica sia Vinales che Nakagami. Maverick è secondo ed ha un passo molto veloce. La speranza, in quel box, è che in gara non si perda.
02:36

Medium anteriore e Soft posteriore. 

Dovizioso,Vinales, Miller - appena rientrato in pista  -stanno utilizzando questa scelta. 

Bagnaia nel frattempo è tornato ai box dopo aver percorso 7 giri con Medium anteriore e Soft posteriore. Una soft posteriore che aveva 11 giri già sulle spalle. 

02:34

Rientra ai box Quartararo a 6 minuti dal termine per un cambio moto veloce. Un Quartararo che rimane in quarta piazza questa mattina. 

Fabio ha necessità di fare un buon risultato dopo la caduta di domenica scorsa

02:32 Sorprendente Alex Marquez: 1'32.402. Il giovane rookie Honda sta piano piano prendendo le misure e si sta migliorando sessione dopo sessione. Forse non è ancora evidente il suo passo in avanti, ma Alex sta migliorando sempre più in questa stagione.
02:30

Sale in classifica Morbidelli a metà sessione: 

1
21
F. MORBIDELLI
1:32.689
2
20
F. QUARTARARO
+0.043
3
44
P. ESPARGARO
+0.156
4
63
F. BAGNAIA
+0.181
5
4
A. DOVIZIOSO
+0.305
6
73
A. MARQUEZ
+0.313
7
36
J. MIR
+0.348
8
9
D. PETRUCCI
+0.472
9
88
M. OLIVEIRA
+0.537
10
46
V. ROSSI
+0.667
02:29 1'32.845 per Pol Espargaro che poi bisticcia alla fine della prima staccata con il fratello Aleix
02:29 1'32.997 per Bagnaia che ieri ha accarezzato la pole - poi tolta - con un 1'30.9 eccezionale, tolto per aver pizzicato il verde all'ultima curva.
02:28 1'32.732 per Quartararo che migliora ancora i suoi riferimenti davanti a Pol Espargaro che comunque rimane sul '33. Salgono in classifica anche Rossi e Oliveira.
02:26

Nel frattempo, ecco i primi riferimenti cronometrici con Zarco primo in 1'34.612 davanti a Bagnaia in 1'35.0 e Morbidelli. 

Tempi alti ovviamente per i primissimi riferimenti. Già in questo secondo giro cronometrato ora Quartararo arriva a 1'33.280

02:24

Jack comunque sembra abbastanza sofferente pur se sulle sue gambe

 

02:24

Subito una caduta. E' Jack Miller che alla curva 2 è stato immediatamente sbalzato. 

la temperatura è bassa ed è evidente come queste Michelin abbiano qualche problema per entrare nella temperatura di esercizio, sopratutto sul lato sinistro

02:22 Subito in pista Vinales e Quartararo, mentre con più calma escono dai box Bagnaia e Dovizioso.
02:22

Si comincia dunque con questo warm up. 20 minuti per affinare la propria moto. 

 

02:21

Dove eravamo rimasti? Ieri Misano ha mostrato come Bagnaia, Vinales e Quartararo sembrano avere qualcosa in più degli avversari come passo gara. 

Come sempre però, la corsa è un'altra storia.

02:14

Nel frattempo, brutta caduta di Nagashima all'uscita della Misano 1. Il pilota è in terra dolorante ad un piede, rimasto sotto la moto caduta. 

Il giapponese è stato portatoa via in barella dal personale di Misano

Carica commenti