Spain
Evento

Test di Novembre a Jerez (2019)

25 nov - 26 nov
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
16 articoli
Cancella tutti i filtri
Test di Novembre a Jerez
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Test di Novembre a Jerez

Griglia
Lista

Rossi: "Yamaha in crescita, ma se paghi 10 km/h a Jerez..."

Il "Dottore" non ha potuto completare il lavoro previsto per oggi a causa della pioggia, ma sembra convinto che la Yamaha si stia muovendo nella direzione giusta, anche se il gap dai migliori c'è ancora. Valentino poi ha speso parole d'elogio per il nuovo capo tecnico Munoz.

Viñales: “Sappiamo dove migliorare, in Malesia saremo pronti”

Il pilota Yamaha rimane più indietro a metà della seconda giornata di test a Jerez, condizionata dalla pioggia. Vuole però scendere in pista per provare la nuova M1 sul bagnato ed iniziare la pausa invernale con le idee chiare in vista del 2020.

Test MotoGP Jerez, Giorno 2: Marquez prima della pioggia

I piloti hanno avuto a disposizione meno di un paio d'ore sull'asciutto in questa seconda giornata, che ha visto svettare il campione del mondo, che però domani si dovrà operare alla spalla destra. I primi sei tutti racchiusi in meno di due decimi.

Marc Marquez deve operarsi alla spalla destra

La caduta di ieri a Jerez ha aggravato un problema alla spalla destra nato nell'incidente delle qualifiche di Sepang, quindi domani sarà sottoposto ad un'operazione all'ospedale Dexeus di Barcellona.

Espargaro: "Aprilia 2020? Una rivoluzione necessaria"

Il pilota dell'Aprilia ha visto i disegni al CAD della moto del prossimo anno ed è molto fiducioso che possa essere quella della svolta, perché è stata rivista completamente, grazie anche all'apporto dei nuovi tecnici arrivati a Noale.

Test MotoGP Jerez, Giorno 2: la pista bagnata padrona alle 15

Intorno all'ora di pranzo la pioggia ha iniziato a cadere sul tracciato andaluso, quindi non si sono più registrati miglioramenti. Al momento quindi si è anche ridotta di molto l'azione in pista.

Pol Espargaró: “Meno fiducia sull’anteriore rispetto a Valencia”

KTM continua a lavorare sul nuovo telaio, ma a Jerez i riscontri sono meno positivi rispetto a Valencia e Poil Espargaró cerca di migliorare questo aspetto per poter fare ulteriori passi in avanti.

Test MotoGP Jerez, Giorno 2: Marquez al top alle 12

Il pilota della Honda è stato il più veloce per ora in mattinata, prima che iniziasse a cadere un po' di pioggerella sulla pista. Nella sua scia però ci sono altri cinque piloti in 166 millesimi: le due Suzuki, le Yamaha di Vinales e Quartararo, ma anche la Ducati di Dovizioso.

Alex Marquez: "Lavorare con il nuovo team è la cosa più importante"

Alex Marquez ha completato 70 giri nella prima giornata dei test collettivi di Jerez de la Frontera, portando avanti il suo adattamento sulla Honda MotoGP.

Morbidelli: "Ho provato il motore 2020 e sembra già migliore"

Franco ha provato il nuovo motore Yamaha, trovandolo subito migliore rispetto a quello 2019.

Quartararo: “Non ancora a mio agio con il nuovo motore”

Il pilota del Team Petronas chiude la prima giornata di test a Jerez con il secondo tempo e promuove il nuovo motore, pur affermando di doversi ancora adattare pienamente.

Vinales incontentabile: "La Yamaha deve migliorare il telaio"

Nonostante una grande prestazione, il pilota della Yamaha non è parso troppo soddisfatto alla conclusione della prima giornata dei test di Jerez. In particolare si aspetta uno step dal punto di vista del telaio dalla Yamaha.

Marquez: "Sono caduto piano, ma mi sono sublussato una spalla"

Nella prima giornata di test di Jerez Marc è caduto infortunandosi lievemente a una spalla. Ha continuato a valutare due telai nuovi e il primo step di motore 2020.

Rossi: "Vinales velocissimo, sta facendo la differenza"

Il "Dottore" attribuisce grande merito al compagno di squadra più che alla Yamaha per la grande prestazione di oggi: "E' andato forte anche con la M1 2019". Sul prototipo 2020 ha ritrovato sensazioni positive anche a Jerez, anche se ha preso 1"5 da Maverick, chiudendo 14esimo.

Dovizioso: "Ducati migliorata, ma questo ancora non basta!"

Il forlivese ha fatto le comparazioni che voleva. La Rossa è migliorata, ma a centro curva non ancora a sufficienza.

Test MotoGP Jerez, Giorno 1: Yamaha e Vinales sugli scudi

Le M1 hanno occupato tre delle prime cinque posizioni, con lo spagnolo in grande forma che ha rifilato oltre sette decimi a Quartararo. Poi Morbidelli è quinto e Rossi solo 14esimo. Marquez cade ed è sesto, dietro anche alle Suzuki. Dovizioso conferma i progressi Ducati, ma meno importanti di quanto avrebbe sperato.