Spain
Evento

Test di novembre a Jerez (2018)

27 nov - 29 nov
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
22 articoli
Cancella tutti i filtri
Test di novembre a Jerez
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Test di novembre a Jerez

Griglia
Lista

Morbidelli: "Per far andare forte la Yamaha devi guidare fluido e sto imparando a farlo"

Franco è stato molto soddisfatto anche del lavoro svolto nei test invernali di Jerez de la Frontera. Il feeling con la M1 del team SRT Petronas aumenta e il romano spera di poter provare le stesse sensazioni nei test di Sepang 2019.

Nakagami tiene i piedi per terra, ma esalta la Honda RC213V 2018: "Il salto è enorme rispetto alla 2017"

Il pilota giapponese è stato la rivelazione dei test di Jerez, risultando il più veloce appena salito sulla sua nuova moto, che ritiene migliore praticamente in tutto rispetto a quella con cui ha corso in questa stagione.

Vinales smentisce Rossi: "Abbiamo dimostrato che la Yamaha è competitiva per vincere il titolo!"

Il pilota catalano della Yamaha pensa che il team di Iwata abbia imboccato la strada giusta nello sviluppo della moto dopo i risultati dei test fatti a Jerez de la Frontera.

Marquez: "Io e Lorenzo siamo d'accordo sugli aspetti su cui va migliorata la Honda"

Il pilota di Cervera ha chiuso l'anno con il terzo tempo nella classifica combinata dei test di Jerez, alle spalle di due sorprese come Nakagami e Petrucci, gli unici a scendere sotto all'1'38" oltre a lui.

Petrucci: "Io e Dovi vogliamo evitare di essere nemici e nel box c'è grande serenità"

Il pilota di Terni ha iniziato in maniera brillante la sua avventura nella squadra ufficiale Ducati, ma visti i rapporti tesi che ci sono stati a tratti tra Dovizioso e Lorenzo, ha sottolineato di aver instaurato subito un ottimo rapporto con il compagno e che spera possa continuare così".

Bagnaia: "Ho già migliorato la frenata, ma ho margine. Nel 2019 voglio essere Rookie of the Year"

Il pilota del team Alma Pramac Ducati ha completato i test di Jerez migliorando molto la frenata e trovando altri accorgimenti d'assetto che lo hanno reso più veloce.

Luca Cadalora dice basta e lascia il ruolo di coach di Valentino Rossi

Dopo tre anni insieme al "Dottore", l'ex iridato di 125cc e 250cc ha deciso di fermarsi per avere più tempo di dedicare alla famiglia ed ai suoi hobby. Il principale indiziato a sostituirlo è Idalio Gavira, coach dello Sky Racing Team VR46, che lo ha seguito già a Jerez.

Dovizioso è sicuro: "Nel 2019 Ducati si giocherà il Mondiale. Abbiamo un'ottima base"

Il forlivese della Ducati ha confermato nell'ultima giornata di test a Jerez i feedback dati a Valencia sulle nuove componenti e si è mostrato ancora veloce con le coperture Michelin. Questo lo fa tornare a casa tranquillo e felice del lavoro svolto.

Valentino: "Mi piace l'ottimismo di Maverick, ma i problemi bisognerebbe risolverli prima di parlare"

Lo spagnolo oggi ha detto di aver visto una Yamaha sulla strada giusta per risolvere i suoi problemi e il "Dottore" gli ha replicato con una battuta. Nonostante l'11esimo tempo, ha visto dei progressi anche lui, ma anche dell'altro lavoro in vista per raggiungere Honda e Ducati.

Test MotoGP Jerez, Giorno 2: la Honda suona la carica con Nakagami e anche Lorenzo è quarto!

Le RC213V hanno scalato la classifica nel finale, con il giapponese che ha preceduto Marquez e Vinales, ma anche il maiorchino che si è avvicinato molto. I distacchi comunque sono minimi anche per le Ducati di Petrucci e Dovizioso. Top 10 per Morbidelli e Bagnaia, solo 11esimo Rossi.

Test MotoGP Jerez, Giorno 2: Dovizioso e la Ducati al top alle 15, ottimo Bagnaia sesto

Le Rosse sono tornate a fare la voce grossa a cavallo della pausa pranzo, con il forlivese che precede Vinales e Marquez. Bene anche Petrucci, quinto, che ha provato il codone dotato di alette che era stato portato al debutto da Bautista ieri. Rossi è decimo davanti a Lorenzo.

Test MotoGP Jerez, Giorno 2: alle 12:30 Marquez detta il passo e si rivede Rins

Il pilota della Honda e quello della Suzuki sono stati i soli a scendere sotto all'1'39" in mattinata. In terza posizione poi c'è la Yamaha di Vinales, seguita dalle due Ducati di Petrucci e Dovizioso. In crescita rispetto a ieri Valentino, settimo. Un passetto indietro invece per Lorenzo, decimo.

Zarco inizia a capire la KTM: "I tempi sono ancora alti, ma il feeling sta migliorando"

Il pilota francese ha chiuso la prima giornata dei test di Jerez solo al 19esimo posto, ma ora ha più feeling con l'anteriore della RC16 ed inizia a comprenderne il comportamento. Lui e la moto si stanno adattando avvicendevolmente alle rispettive esigenze.

Morbidelli: "Non faccio paragoni con Valentino, non sto facendo una gara con lui"

Il nuovo arrivato in casa Yamaha è stato nuovamente più veloce del "Dottore" nella prima giornata dei test di Jerez, ma ha sottolineato che in questo momento la cosa più importante è migliorare la M1 con le gomme usate e non fare confronti di questo tipo.

Iannone: "L'Aprilia non ha bisogno di una moto nuova, la base che abbiamo ha ancora del margine"

Il pilota di Vasto è convinto che nel box della Casa di Noale ci siano alcuni aspetti da sistemare che sono un po' l'ABC. Per questo ha la convinzione che esplorando queste strade la RS-GP possa avere un buon potenziale senza bisogno di stravolgimenti.

Marquez: "Guardando i tempi sembra che ci siano 10 piloti che possono vincere il Mondiale"

Marquez ha cominciato i test di Jerez proseguendo il processo di sviluppo della Honda 2019 ed ha utilizzato la prima giornata per delle prove comparative con la versione 2018, con la quale ha ottenuto il tempo che gli è valso il quinto posto.

Petrucci: "Finire davanti è una soddisfazione, ma sono più contento di come andiamo con le gomme usate"

Il nuovo arrivato in casa Ducati è stato il più veloce nella prima giornata dei test collettivi di Jerez della MotoGP, ma è soprattutto la costanza di ritmo della Desmosedici GP a renderlo felice, perché riesce ad essere molto veloce anche con le gomme usate.

Dovizioso: "Rossi dice che la Ducati è impressionante? Si vede che lavoriamo bene..."

Secondo tempo per "Desmodovi" nella prima giornata di test di MotoGP sulla pista di Jerez. Il pilota italiano è stato contento del passo mostrato con gomme usate, di un nuovo assetto e un nuovo telaio provato oggi.

Bagnaia: "Ho fatto passi avanti, ma fatico ancora in frenata e nelle curve lente"

14esimo tempo per il rookie del team Pramac Ducati, che continua a migliorare la sua guida in sella alla Desmosedici ma analizza quali sono i punti che dovrà migliorare in vista del 2019.

Valentino: "La Yamaha deve avere chiaro che questo non basta: se corriamo domani, non lottiamo per vincere"

Il "Dottore" ha chiuso la giornata al 17esimo posto, ma perché ha avuto un problema di motore durante il time attack. La cosa che lo preoccupa però è che Honda e Ducati sembrano ancora in vantaggio a livello di passo gara.

Test MotoGP Jerez, Giorno 1: Petrucci nella doppietta Ducati, Lorenzo fa progressi con la Honda

Le due Rosse ufficiali hanno monopolizzato le prime due posizioni, nonostante una caduta di Dovizioso. Terzo stupisce Nakagami, mentre Lorenzo è settimo. Le Yamaha brillano con Vinales e Morbidelli, ma Valentino è solo 17esimo dopo un problema tecnico. Cadono anche Iannone e Mir.

Test MotoGP Jerez, Giorno 1, Ore 14:30: Marquez di un soffio davanti a Dovi, ma Lorenzo sale terzo!

Ci sono appena due millesimi a separare il pilota della Honda dal rivale della Ducati, ma la notizia è il grande passo avanti di Lorenzo, che ha anche comandato per qualche minuto con la RC213V. Bene anche Iannone, quinto con l'Aprilia grazie alla scia di Marc. Cade Rins, ma è ok