Austria
Evento

GP d'Austria (2021)

Austria Red Bull Ring
12 ago - 15 ago
Evento concluso

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Prime Tipo di articolo Data
63 articoli
Cancella tutti i filtri
GP d'Austria
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Prime
Tutto
Prime
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di GP d'Austria

Griglia
Lista
Ceccarelli: “Vinales e Petrucci: due frustrazioni molto diverse” GP d'Austria
Video all'interno

Ceccarelli: “Vinales e Petrucci: due frustrazioni molto diverse”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. In questo video, Franco Nugnes ed il Dottor Ceccarelli ci parlano di come due piloti del calibro di Vinales e Petrucci siano vittime di frustrazioni differenti e come questa situazione possa incidere in maniera negativa su comportamenti e rendimenti

Mir: "Ci servono 2 o 3 vittorie per confermarci campioni"

Il campione del mondo in carica della MotoGP, Joan Mir, pensa di dover vincere almeno due o tre gare di qui alla fine dell'anno se vuole confermare la sua corona nel 2021.

Aleix Espargaro: "Un minuto di sfortuna mi è costato il podio"

Aleix Espargaro si è detto convinto che sia stato solo un minuto di sfortuna a costargli il suo primo podio con l'Aprilia in MotoGP nel Gran Premio d'Austria di domenica scorsa.

Puig: "Marquez sta tornando al suo vero potenziale"

Nel suo consueto debriefing post-Gran Premio del lunedì, Alberto Puig evidenziato il passo avanti di Marc Márquez in Austria, e lamentato la mancanza di comprensione tra Pol Espargaró e la sua moto.

Pagelle MotoGP Austria: Finalmente un Valentino Rossi da 7 GP d'Austria Prime
Video all'interno

Pagelle MotoGP Austria: Finalmente un Valentino Rossi da 7

Andiamo a dare i voti al Gran Premio d'Austria 2021 di MotoGP, con un Brad Binder da 10 ed un Valentino Rossi che si aggiudica la prima sufficienza della stagione

Report MotoGP Austria: le "pazzie" di Binder e Vinales GP d'Austria
Video all'interno

Report MotoGP Austria: le "pazzie" di Binder e Vinales

Andiamo ad analizzare il Gran Premio d'Austria di MotoGP: a vincere al Red Bull Ring è la KTM di Brad Binder. Il sudafricano, alla sua seconda affermazione in carriera, domina un finale bagnato resistendo alla carica delle Ducati di Bagnaia e Martin. Bene anche Rossi, ottavo, mentre Quartararo allunga nel mondiale

Lap Chart MotoGP: Binder, che rimonta con la pioggia!

Andiamo a ripercorrere, attraverso la nostra ricostruzione grafica, le emozioni del Gran Premio d'Austria di MotoGP, il secondo consecutivo al Red Bull Ring. Grande rimonta di Binder, che porta la KTM alla vittoria, davanti alla Ducati di Bagnaia e alla Ducati Pramac di Jorge Martin.

Bastianini: l'esplosione della carena resta un mistero

Enea nelle prime battute del GP d'Austria si era portato nelle prime dieci posizioni, poi è stato costretto al ritiro quando la sua Ducati è tornata ai box al sesto giro in versione naked: in piena velocità gli è esplosa la carena che è volata pericolosamente lontano. I tecnici del team Avintia stanno analizzando il relitto che è stato recuperato: non si tratta di un errore umano perché sono state trovate tutte le viti di fissaggio.

Mondiale MotoGP 2021: Quartararo a +47 su Bagnaia e Mir

Nonostante non sia andato oltre il settimo posto nel Gran Premio d'Austria, il pilota della Yamaha ha incrementato il suo margine sui diretti inseguitori, che ora sono Pecco Bagnaia e Joan Mir, staccati entrambi di 47 punti. Zarco precipita a -49 con una scivolata.

Fotogallery MotoGP: Binder emerge dal temporale in Austria

Ecco le immagini più belle del pazzo Gran Premio d'Austria, con la pioggia a fare da padrona e a permettere a Brad Binder di concretizzare una rimonta pazzesca con le slick e di centrare la sua seconda vittoria in MotoGP.

Quartararo: "Ho pensato per la prima volta al Mondiale"

Fabio Quartararo ha ammesso che le ultime fasi sul bagnato del Gran Premio d'Austria di MotoGP sono state la prima volta quest'anno in cui stava pensando un po' al campionato.

Marquez ha dovuto fare un'infiltazione per sopportare il dolore

Marc Márquez si è detto felice della sua performance di domenica nei primi 25 giri sull'asciutto del Gran Premio d'Austria, anche se con l'inizio della pioggia è andato a terra. Tuttavia, ha anche ammesso di aver dovuto ricorrere a delle infiltrazioni di Enantyum per sopportare il dolore.

Marini: "Slick sul bagnato? Farei di peggio per un podio in MotoGP!"

Il pilota della Ducati è tra quelli che hanno proseguito con le gomme slick quando è arrivata la pioggia sul Red Bull Ring ed ha risposto così quando gli è stato domandato se fosse stato pericoloso. Questo azzardo infatti è valso il miglior risultato stagionale a Luca, il quinto posto, con il podio che gli è sfuggito solo a due curve dalla fine.

Rossi: "Il 200esimo podio sarebbe stato bellissimo"

Essendo rimasto in pista con le slick quando è arrivata la pioggia, il "Dottore" si era ritrovato terzo a due giri dalla fine del Gran Premio d'Austria e aveva sperato di fare cifra tonda nella classe regina. Nelle ultime curve però sono arrivati i piloti con le rain e lo hanno fatto arretrate fino all'ottavo posto, che comunque rimane il miglior risultato della sua stagione.

Martin: "L'ultimo giro sembrava un videogioco con tutti quei sorpassi"

Jorge Martín chiude la doppietta austriaca con due pole position, una vittoria e un terzo posto: un qualcosa che il pilota della Ducati ha detto di dover ancora assimilare.

Binder: "Ero quasi senza freni e sul ghiaccio. Che vittoria"

Brad Binder ha vinto la sua prima gara della stagione in MotoGP con un azzardo: rimanendo in pista a 3 giri dalla fine con gomme slick e asfalto bagnato. Il gioco è valso la candela, ma quanti rischi: "Gomme e freni freddi, ero sul ghiaccio".

Bagnaia: "Peccato per la vittoria, ma non ho rimpianti"

Il pilota della Ducati ha comandato fino a tre giri dalla fine, poi è arrivata la pioggia ed è rientrato ai box per prendere la moto da bagnato, con Binder che è stato bravo a rimanere in pista con le slick e soffiargli la vittoria. In ogni caso, il secondo posto è prezioso in ottica campionato visto il settimo posto di Quartararo.

MotoGP: Binder ringrazia la pioggia e regala il GP d'Austria a KTM

Il sudafricano della KTM si prende il rischio di non cambiare moto quando arriva la pioggia a pochi giri dal termine e beffa Bagnaia, che aveva comandato fino a pochi giri dalla fine. Le Ducati completano il podio con Pecco e Martin e ora l'italiano è a -47 da Quartararo, settimo. Anche Marini e Rossi proseguono con le slick e sognano il podio, ma poi chiudono quinto e ottavo. Marquez corre da protagonista sull'asciutto, ma poi cade sul bagnato.

LIVE MotoGP, Gran Premio d'Austria: Gara

Seguite LIVE con Motorsport.com il Gran Premio d'Austria di MotoGP, 11esimo appuntamento della MotoGP 2021 sul tracciato del Red Bull Ring.

Tecnica Aprilia: la RS-GP con le sospensioni interconnesse

La Casa di Noale in Austria ha portato in pista una nuova soluzione riconoscibile da una doppia cartuccia sullo stelo della forcella anteriore: si tratta dell'elemento visibile che testimonia l'esistenza di una sospensione interconnesa che va oltre il concetto dell'abbassatore posteriore e va nella direzione del correttore d'assetto a comando idraulico.

GP d'Austria: Martin bissa la pole davanti Quartararo e Bagnaia GP d'Austria Prime
Video all'interno

GP d'Austria: Martin bissa la pole davanti Quartararo e Bagnaia

Secondo appuntamento consecutivo sul tracciato del Red Bull Ring e seconda pole position consecutiva per Jorge Martin, che fa sua la qualifica del Gran Premio d'Austria davanti al favorito per il titolo mondiale Quartararo e alla Ducati "ufficiale" di Bagnaia. Seconda fila tutta Ducati, con Zarco e Miller. Rossi, 18esimo. Chi vincerà?

KTM: il codone alare Tech3 ha una doppia funzione aero!

La Casa austriaca ha introdotto sulle RC16 del team satellite Tech3 di Petrucci e Lecuona un profilo alare integrato nel codone. La soluzione permette di aumentare il carico in frenata ma, grazie al soffiaggio centrale, permette di ridurre la resistenza all'avanzamento in rettilineo, sfruttando il soffiaggio dello scarico alto che lavora anche da estrattore del flusso.

MotoGP, Austria, Warm-Up: Quartararo prova a spaventare le Ducati

Il pilota della Yamaha ha sfoderato un ritmo mostruoso, girando con regolarità sotto al muro dell'1'24", mentre degli altri non lo ha infranto nessuno. In gara però sarà più dura battagliare con le Ducati, che sono molto più veloci sul rettilineo. Secondo c'è Zarco, che però cade, e terzo Bagnaia. Bene anche Aleix Espargaro, quarto con l'Aprilia. In difficoltà Rossi, solamente 18esimo.

Fotogallery MotoGP: le qualifiche del Gran Premio d'Austria

Ecco le immagini più belle delle qualifiche del Gran Premio d'Austria, che si sono concluse con la seconda pole position consecutiva dell'astro nascente Jorge Martin con la Ducati del Pramac Racing.

Mir: "Non possiamo dormire, abbiamo bisogno di miglioramenti"

Joan Mir è stato il primo a congratularsi con Suzuki per l'implementazione del nuovo holeshot posteriore, ma il Campione del Mondo in carica vuole più miglioramenti per essere in grado di difendere la corona.

Bagnaia: "Non posso aver avuto due volte lo stesso problema"

Il pilota torinese, dopo essere stato il più veloce in FP3 non ha più ritrovato lo stesso passo in qualifica: "Non voglio imputare le gomme, ma può sembrare assurdo che dopo quanto è successo domenica un problema ricapiti proprio a me…”. Il giovane pilota di Borgo Panigale è convinto di avere un buon potenziale per la gara di domani: l'idea è di ridurre il distacco nel mondiale da Quartararo.

Marquez: "Non siamo da vittoria o da podio"

Marc Márquez partirà dalla seconda fila della griglia per il Gran Premio d'Austria, nonostante questo però ha assicurato: "Non siamo qui per vincere, né per il podio".

Rossi: "Vinales ha chiesto scusa, se torna è meglio per tutti"

Il "Dottore" ha vissuto l'ennesima qualifica deludente in Austria, chiudendo 18esimo a causa di una gomma che non ha performato a dovere. Nel suo debrief però ha dato degli spunti interessanti sul caso Vinales ed anche su quello che potrà essere il futuro della Yamaha.

Quartararo: "Sono sempre gli stessi che aspettano le scie"

Il pilota della Yamaha è da una parte soddisfatto per la prima fila su una pista ostile alla Yamaha come il Red Bull Ring, ma dall'altra parte arrabbiato perché il traffico di chi aspettava una scia gli ha impedito di provare a fare un secondo tentativo per migliorarsi.

Martin: "Ancora non credo a cosa sono riuscito a fare"

Lo spagnolo del team Pramac conquista la terza pole della sua carriera in MotoGP, replicando la partenza al palo della scorsa settimana sulla stessa pista e battendo il record del tracciato. Jorge in qualifica ha cancellato gli errori e le cadute della giornata, dimostrando di non patire la pressione.

MotoGP: Martin ci ha preso gusto, pole anche nel GP d'Austria!

Il pilota della Ducati Pramac firma la seconda pole consecutiva al Red Bull Ring, ritoccando anche il primato del tracciato austriaco. Un grande Quartararo si inchina solo per pochi millesimi, mentre Bagnaia completa la prima fila. In seconda ci sono le altre Ducati di Zarco e Miller, divise dalla Honda di Marquez. Tutti eliminati in Q1 gli altri italiani, con Rossi che scatterà 18esimo.

Vinales fa mea culpa: "Chiedo scusa a Yamaha, ho sbagliato"

Il pilota spagnolo ha ammesso di aver ceduto ad un eccesso di frustrazione domenica scorsa e di aver guidato come non avrebbe dovuto. Per questo ha chiesto scusa alla Yamaha e ha detto di accettare la sospensione. Sulla possibilità di riallacciare i rapporti però non è parso troppo ottimista.

LIVE MotoGP, Gran Premio d'Austria: Libere 4 e Qualifiche

Seguite LIVE con Motorsport.com la quarta sessione di prove libere e le qualifiche del Gran Premio d'Austria, 11esimo appuntamento della MotoGP 2021.

Meregalli: "Vinales? Yamaha non ha ancora deciso cosa fare"

Il team manager della Yamaha ha parlato ai microfoni di BT Sport, spiegando che la situazione non è cambiata rispetto a due giorni fa e che si attendono anche delle risposte dal Giappone prima di prendere una decisione su come agire dopo la sospensione.

MotoGP, Austria, Libere 3: zampata Ducati con Bagnaia

Il ducatista stacca il miglior tempo della mattinata, ma nella cumulativa rimane davanti a Zarco con il record della pista realizzato ieri. Il francese chiude terzo in FP3, alle spalle del connazionale Quartararo. Bel passo avanti di Marc Marquez, quarto davanti all'Aprilia di Espargaro. Entra di nuovo in Q2 Mir, mentre Martin cade e dovrà passare dalla Q1 insieme a tutti gli altri italiani.

SRT conferma l'addio di Petronas alla MotoGP

Il Sepang Racing Team (SRT) ha confermato sabato mattina presto la separazione da Petronas nel campionato del mondo MotoGP, così come la chiusura delle sue due strutture Moto2 e Moto3, in vista della prossima stagione.

Fotogallery MotoGP: le prove libere del GP d'Austria

Ecco le immagini più belle della prima giornata di prove del Gran Premio d'Austria, nella quale i piloti di MotoGP hanno potuto assaggiare il Red Bull Ring sia sull'asciutto che sul bagnato.

Michelin: nessun problema di qualità sulle posteriori in Stiria

L'azienda francese ha concluso le indagini sulle gomme di Pecco Bagnaia e Luca Marini, concludendo che il problema è che non erano nel giusto range di temperatura. Resta ancora qualche dubbio legato a Marc Marquez, perché per ora non sono state trovate anomalie.

Crutchlow: "Non ho parlato con Yamaha di sostituire Vinales"

Il collaudatore Yamaha Cal Crutchlow ha detto di non aver discusso la sostituzione di Maverick Vinales per il resto della stagione 2021 ed ha respinto le voci secondo cui l'accordo con la Casa giapponese è cosa fatta.

Bagnaia: "Non possiamo perdere altri punti da Quartararo"

Il pilota della Ducati non ha impressionato nella prima giornata di prove libere del GP d'Austria, ma "Pecco" è ottimista per il resto del weekend perchéle modifiche provate sulla sua Desmosedici nel turno asciutto del mattino hanno dato un esito positivo: "Lottiamo per la vittoria domenica, ma ci saranno anche altre piste favorevoli alla Ducati. La partita iridata è ancora aperta".

Marquez: "Tornare quello di prima? Ci provo, ma non lo prometto"

Marc Marquez ha spiegato oggi a Spielberg che sta lavorando per ritrovare il vecchio se stesso, ma ha anche ammesso che riuscirci non dipende solo da lui.

Rossi: "Il video di Vinales? Mi aspettavo peggio"

Il "Dottore" ha commentato il video che incriminerebbe lo spagnolo, motivandone la sospensione da parte della Yamaha, dicendo che non è bello da vedere, ma che non gli sembra neanche una cosa così estrema e che magari ci sono anche altri problemi. Inoltre si è detto dispiaciuto anche per la situazione di Petronas.

Quartararo: "C'è un problema che non possiamo risolvere sul bagnato"

Il leader del campionato Fabio Quartararo ha ammesso di avere un "problema che non può risolvere" in condizioni di bagnato sulla Yamaha al termine della FP2 del Gran Premio d'Austria disputata in parte sotto alla pioggia.

MotoGP, Austria, Libere 2: l'azzardo delle slick premia Lecuona

Lo spagnolo della KTM Tech3 è stato il primo a montare le slick con la pista che andava via via asciugando dopo un temporale e in questo modo ha rifilato 3" a tutti gli altri, ma è stata una FP2 che ha lasciato invariato il quadro dei piloti che avrebbero accesso diretto alla Q2.

Ecco perché Vinales potrebbe non guidare mai più una Yamaha

Gli argomenti proposti da Yamaha per la sospensione di Maverick Viñales nel Gran Premio d'Austria sono così gravi che è difficile credere che lo spagnolo potrà tornare su una moto della Casa dei diapason.

MotoGP, Austria, Libere 1: Zarco già sotto alla pole di Martin

Il francese della Ducati Pramac è uno dei pochi a montare la gomma soft, ma rifila quasi un secondo alle due Suzuki e scende subito sotto alla pole della settimana scorsa del compagno di squadra. Il più veloce con le medie è Nakagami, quarto, mentre Quartararo accusa un problema tecnico ed è sesto dietro all'Aprilia di Espargaro. Bagnaia chiude ottavo, Rossi 14esimo dietro a Bastianini e Marini.

L'accusa Yamaha: ecco il video di Vinales che va a limitatore

Nella serata di ieri sono state diffuse le immagini onboard dell'ultimo giro del Gran Premio di Stiria di Maverick Vinales, che effettivamente sembrano confermare le accuse della Yamaha secondo cui sarebbe andato ripetutamente a limititore ed in maniera deliberata.

Petronas abbandona la MotoGP e SRT chiude i team Moto2 e Moto3

Secondo quanto ha appreso Motorsport.com, Petronas ha deciso di terminare la sponsorizzazione della squadra malese nel Mondiale MotoGP.

Bagnaia: "Michelin si è scusata, ma guardiamo avanti"

Il pilota della Ducati ha rivelato di aver ricevuto le scuse di Piero Taramasso dopo la gara di domenica scorsa, nella quale ha avuto delle difficoltà al posteriore dopo la bandiera rossa, ma volge già lo sguardo al Gran Premio d'Austria e strizza l'occhio alla modifica della gomma anteriore dura.

Yamaha: Quartararo non si preoccupa dell'uscita di Vinales

Il francese, leader del mondiale, preferisce restare fuori dalla polemica fra la Casa giapponese e VInales, restando concentrato sull'obiettivo principale che è la conquistata del titolo iridato. Fabio non sembra preoccupato di trovarsi da solo all'interno della squadra e si accontenterebbe di un altro terzo posto al Red Bull Ring dopo quello ottenuto domenica scorsa.

Espargaro: "Dovi qui non corre, forse non è così appassionato..."

Aleix Espargaro commenta l'esclusione di Vinales dal Gran Premio d'Austria voluta da Yamaha, ma anche l'assenza di Andrea Dovizioso, il quale avrebbe potuto prendere il posto dell'infortunato Lorenzo Savadori.

Rossi: "Spero che Vinales e la Yamaha possano fare pace"

Essendo stato per tanti anni nella squadra ufficiale Yamaha ed avendo anche diviso il box con Maverick Vinales, Valentino Rossi non poteva esimersi dal commentare la sospensione dello spagnolo per il Gran Premio d'Austria, augurando ad entrambe le parti di poter trovare una soluzione in tempi brevi.

Petrucci: "L'offerta KTM per la Dakar mi piace. Ci devo pensare"

Il pilota ternano ammette di aver ricevuto un'offerta da Bierer per correre la prossima Dakar: "Sì è vero, ma alla prima partecipazione dovrei andare a guardare il panorama usando metà manetta, senza prendere i rischi di chi cerca le prestazioni perché è molto pericoloso. Ci sarebbe un percorso di avvicinamento, ma mi piacerebbe essere il primo pilota che passa dalla MotoGP alla Dakar. L'alternativa è la SBK: devo scegliere...".

MotoGP: Marini svela i segreti dell'holeshot Ducati

Dopo averlo provato per la prima volta al GP di Stiria, Luca Marini ha svelato alcuni dettagli inediti dell'holeshot della Ducati, a oggi il dispositivo più avanzato tra quelli proposti dai team nella classe regina del Motomondiale.

Ufficiale: al Red Bull Ring arriva una chicane per la MotoGP dal 2022

Il circuito di Spielberg ha svelato il nuovo layout per la MotoGP nel 2022, con una nuova chicane alla curva 2 per migliorare la sicurezza.

Yamaha suggerisce che Vinales ha cercato di rompere il motore in Stiria

Il pilota Yamaha MotoGP Maverick Vinales è stato sospeso ed escluso dal Gran Premio d'Austria di questo fine settimana per aver cercato di danneggiare deliberatamente il motore della sua moto nel GP della Stiria, stando almeno a quanto sostiene la squadra.

Clamoroso: Yamaha appieda Vinales per il GP d'Austria!

La Casa di Iwata ha annunciato di aver ritirato l'iscrizione del pilota spagnolo, accusandolo in maniera davvero pesante di aver corso per danneggiare deliberatamente la sua moto nella scorsa gara al Red Bull Ring. Per ora si parla della sospensione per un solo GP, ma la vicenda rischia di avere strascichi importanti...

MotoGP: in Austria ecco dashboard con più messaggi per i piloti

Al GP d'Austria i piloti potranno avere a disposizione 2 messaggi differenti in più rispetto a solito. Uno è legato alla sicurezza, mentre l'altro al comportamento in pista. Mike Webb, direttore di gara della MotoGP, li ha spiegati nel dettaglio. Ecco di cosa si tratta.

Bagnaia: "Spero di sfruttare la seconda occasione in Austria"

Il team ufficiale Ducati torna al Red Bull Ring con il preciso intento di dare la caccia alla vittoria dopo averla mancata lo scorso weekend a causa della caduta di Miller e dei problemi al posteriore di Bagnaia.

MotoGP: Michelin cambia l'anteriore dura per il GP d'Austria

Dopo il problema accusato nel Gran Premio di Stiria da Miguel Oliveira, l'azienda francese non ha la certezza che la cosa non si possa ripresentare anche su un altro pneumatico, quindi insieme a Dorna ha deciso di modificare l'allocazione per il Gran Premio d'Austria, reintroducendo una mescola dura che era già stata utilizzata nel 2019 al Red Bull Ring.