Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
2 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
2 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

MotoE, Mike Di Meglio conquista la seconda E Pole della stagione

condivisioni
commenti
MotoE, Mike Di Meglio conquista la seconda E Pole della stagione
Di:
10 ago 2019, 16:06

In Austria il pilota Marc VDS scatterà dalla prima casella, davanti a Xavier Simeon e Bradley Smith. Niki Tuuli è quinto, mentre il primo degli italiani è Matteo Ferrari, settimo.

Al Red Bull Ring va in scena il secondo appuntamento stagionale della MotoE, che vede Mike Di Meglio dominare in qualifica. Il francese ottiene il miglior crono nel turno che definisce la griglia di partenza e nella gara di domani scatterà davanti a tutti. L’alfiere Marc VDS è il secondo poleman della storia della categoria “full electric”, dopo la prima storica e-pole firmata da Niki Tuuli.

Di Meglio ferma il cronometro in 1’35”182, beffando così Xavier Simeon, secondo a 11 millesimi. In prima fila troviamo ben due piloti che lottano per la coppa del mondo, in terza posizione c’è infatti Bradley Smith, che paga poco più di un decimo dal rivale in pista ed in classifica generale. Sarà dunque interessante la gara di domani, dove i due sperano di avere la meglio uno sull’altro.

Apre la seconda fila Jesko Raffin, più in ombra al Sachsenring ma apparso decisamente in forma al Red Bull Ring. Lo svizzero è quarto a 183 millesimi dalla vetta e, nel suo giro, è stato autore di un gran tempo che l’ha portato a precedere anche Niki Tuuli. Il dominatore del primo appuntamento della stagione e leader della classifica non va oltre la quinta piazza in una giornata un po’ complicata. Il finlandese non riesce a trovare il giro perfetto e paga due decimi dal poleman e diretto rivale in campionato. A chiudere la seconda fila troviamo Hector Garzo, in testa nelle libere di questa mattina (disputate per la prima volta qui in Austria) e solo sesto in qualifica.

Matteo Ferrari è settimo e primo degli italiani, che in questo sabato pomeriggio sono attardati. Il pilota del team Trentino Gresini MotoE precede il connazionale Alex De Angelis. Il sammarinese riesce a trovare un ottimo giro ed abbassa vistosamente il tempo, salvo poi doversi accontentare dell’ottava piazza. Eric Granado agguanta la nona casella della griglia di partenza, mentre Maria Herrera chiude la top 10

Niccolò Canepa resta fuori dai primi dieci, in 11esima posizione davanti a Sete Gibernau, 12esimo. Lorenzo Savadori è solo 13esimo, mentre Mattia Casadei sarà costretto a partire dalla 16esima piazza a causa di una caduta durante il suo giro. Joshua Hook e Kenny Foray sono 14esimo e 15esimo rispettivamente. Partiranno dal fondo della griglia Nico Terol e Randy De Puniet, ai quali è stato tolto il giro per aver superato i limiti della pista.

Prossimo Articolo
Incendio MotoE: a fuoco la moto di Tuuli mentre era in ricarica!

Articolo precedente

Incendio MotoE: a fuoco la moto di Tuuli mentre era in ricarica!

Prossimo Articolo

MotoE, Red Bull Ring: Mike Di Meglio vince sul bagnato

MotoE, Red Bull Ring: Mike Di Meglio vince sul bagnato
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoE
Evento GP d'Austria
Sotto-evento E Pole
Location Red Bull Ring
Autore Lorenza D'Adderio