Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
MotoE Jerez

MotoE | Jerez: Granado apre la stagione con una doppietta

Eric Granado vince sia Gara 1 sia Gara 2 a Jerez de la Frontera, primo appuntamento della stagione della Coppa del Mondo MotoE. Nella prima manche Dominique Aegerter è secondo seguito da Matteo Ferrari, mentre nella gara della domenica è doppietta LCR con Miquel Pons, Mattia Casadei è terzo.

Eric Granado, LCR E-Team

Il ritorno in Europa del motomondiale ha portato con sé l’inizio della stagione della Coppa del Mondo MotoE, che ha inaugurato il suo 2022 a Jerez de la Frontera. Sul tracciato andaluso si riparte da Eric Granado, che ha firmato una doppietta imponendosi in entrambe le gare disputate. Con i due successi vola subito in vetta alla classifica davanti a Dominique Aegerter, che insegue staccato di 17 punti.

In Gara 1 tutto sembra proiettarsi verso un duello per la vittoria fra Mattia Casadei e Miquel Pons, al comando seguiti dal gruppo in lotta per il podio. Un incidente tra i due però mette fine alla gara dell’italiano e lo spagnolo viene penalizzato per guida irresponsabile, avendo colpito il pilota LCR. Ad ogni modo entrambi vengono tagliati fuori dalla bagarre per il trionfo e ad avere la meglio è proprio Eric Granado, pronto all’attacco fin da subito alle loro spalle.

Il brasiliano inizia la sua stagione conquistando così il secondo successo in carriera per il team di Lucio Cecchinello e si mette alle spalle un Dominique Aegerter in rimonta: partito dalla quinta casella, si ritrova nel gruppone salvo poi farsi largo e arrivare fino alla seconda posizione, staccato di quasi sette decimi dal vincitore. Sul podio con i due sale anche Matteo Ferrari. Quarto al traguardo, il pilota del team Felo Gresini riesce ad approfittare della penalità per Miquel Pons (terzo alla bandiera a scacchi), retrocesso fino all’ottavo posto. Il campione 2019 è così terzo davanti a Hector Garzo e Jordi Torres, quarto e quinto rispettivamente. Così gli altri italiani: Niccolò Canepa è 11° davanti a Kevin Zannoni, 12°, e Kevin Manfredi, 13°.

In Gara 2 è ancora una volta Granado a imporsi su tutti, conquistando il secondo successo del weekend e facendo bottino pieno con 50 punti raccolti. LCR festeggia una splendida doppietta grazie al secondo posto di Miquel Pons, secondo dopo la penalità comminata in Gara 1 per l’incidente con Casadei. Alle spalle del duo LCR si piazza proprio Mattia, che si riscatta da un sabato complicato, in cui si è ritrovato a terra incolpevole, e mostra il suo potenziale andando a ottenere il terzo gradino del podio.

Dominique Aegerter si deve accontentare della quarta posizione e resta ai piedi del podio dopo aver perso il terzo posto all’ultima curva in un duello con Casadei. Lo svizzero passa sotto la bandiera a scacchi con soli 94 millesimi di distacco. Hikari Okubo è quinto davanti a Matteo Ferrari, che in Gara 2 non va oltre la sesta posizione. Così gli altri italiani: Niccolò Canepa è nono, mentre Kevin Manfredi chiude la top 10. Kevin Zannoni è 13°.  

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoE | Video: la Ducati V21L in azione a Vallelunga con De Angelis
Prossimo Articolo MotoE | Le Mans: la prima di Casadei, Aegerter leader del mondiale

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia