Misson Winnow sbarca anche in MotoE: sarà il main sponsor del Pramac Racing

condivisioni
commenti
Misson Winnow sbarca anche in MotoE: sarà il main sponsor del Pramac Racing
Di:
18 apr 2019, 16:53

Dopo essersi legata alla Ferrari in F1 ed alla Ducati in MotoGP, la campagna del gruppo Philip Morris International entra anche nella serie elettrica a due ruote, legandosi alla squadra di Paolo Campinoti.

Dopo la Formula 1 e la MotoGP, la campagna Mission Winnow è pronta a sbarcare anche in MotoE. L'Octo Pramac Racing ha infatti annunciato un accordo che prevede la presenza del marchio sulle carene delle Energica Ego di Alex De Angelis e Josh Hook a partire dalla prima gara della storia della serie iridata elettrica a due ruote, che si disputerà al Sachsenring nel mese di luglio.

Mission Winnow è un’iniziativa condotta da Philip Morris International (PMI) per incoraggiare un cambiamento positivo. Mission Winnow apre una finestra su PMI e sui suoi partner per sottolineare la comune passione e l’impegno a migliorare ed evolvere costantemente attraverso la continua innovazione e lo sviluppo di nuove soluzioni.

Attraverso Mission Winnow, PMI mira a creare un impegno intorno al ruolo della scienza come potente forza del bene in qualsiasi settore industriale. Mission Winnow non pubblicizza e non promuoverà alcun prodotto di tabacco o sigaretta elettronica a marchio PMI.

"Siamo profondamente soddisffatti per questa partnership. Sarebbe superfluo sottolineare il profondo rapporto che ci lega a Mission Winnow in MotoGP ed è per questo che una partecipazione diretta con il nostro team in MotoE ci riempie d’orgoglio. Abbiamo grandi aspettative per questa nuova avventura e faremo di tutto per ottenere i risultati a cui un partner come Mission Winnow ambisce" ha detto il team principal Paolo Campinoti.

"Siamo entusiasti che Mission Winnow collabori con il team Octo Pramac MotoE. Mission Winnow mira a guidare il cambiamento cercando costantemente soluzioni migliori di fare le cose, evolvendosi e andando avanti. MotoE incarna perfettamente questa filosofia e dimostra ciò che la passione e l’innovazione possono sviluppare. Ci auspichiamo una positiva collaborazione con il team Octo Pramac MotoE e auguriamo loro una stagione agonistica di successo nel 2019 in MotoE" ha aggiunto Roberto Parino, Vice President Global Event Partnerships di Philip Morris International.

Prossimo Articolo
Agag tende la mano alla MotoE: "Siamo disponibili ad aiutarli se avranno bisogno di noi"

Articolo precedente

Agag tende la mano alla MotoE: "Siamo disponibili ad aiutarli se avranno bisogno di noi"

Prossimo Articolo

La MotoE tornerà in pista a giugno con un test a Valencia

La MotoE tornerà in pista a giugno con un test a Valencia
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoE
Piloti Alex de Angelis , Josh Hook
Team Pramac Racing
Autore Redazione Motorsport.com
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie