Clamoroso: Ducati diventerà il fornitore della MotoE nel 2023!

Secondo quanto ha appreso Motorsport.com, sarà Ducati a prendere il posto di Energica come fornitore delle moto che correranno nella Coppa del Mondo MotoE dal 2023.

Clamoroso: Ducati diventerà il fornitore della MotoE nel 2023!

L'azienda modenese ha annunciato martedì pomeriggio che non rinnoverà il suo contratto con Dorna, che scade alla fine del 2022, quando termina partnership di quattro anni.

In attesa dell'annuncio ufficiale del nuovo fornitore, ora è tutto pronto perché Ducati prenda il testimone ed entri nel settore delle moto elettriche dal 2023, che quindi aprirà un nuovo capitolo per il marchio di Borgo Panigale.

Leggi anche:

Questo risultato è particolarmente sosprendente se si tiene conto che Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati, ha recentemente giustificato l'immobilità della Casa bolognese in questo settore, indicando direttamente le prestazioni delle batterie attuali e, soprattutto, il loro peso come cause.

La Coppa del Mondo MotoE ha guadagnato slancio nel corso degli anni, dopo un inizio molto turbolento, a seguito dell'incendio che ha avuto luogo a Jerez in vista dei primi test pre-stagionali del marzo 2019, che costrinse a rinviare l'inizio della stagione.

In quella prima stagione, il campione fu Matteo Ferrari, vincitore di due delle sei gare disputate. Solo un mese fa, lo spagnolo Jordi Torres ha conquistato la corona 2021, dopo che i commissari hanno inflitto una penalità esemplare allo svizzero Dominique Aegerter, che lo aveva travolto in una manovra disperata di sorpasso all'ultimo giro.

condivisioni
commenti
Svolta MotoE, il 2022 sarà l'ultimo anno con Energica
Articolo precedente

Svolta MotoE, il 2022 sarà l'ultimo anno con Energica

Prossimo Articolo

Domenicali: "Ducati punta sulla leggerezza per la sua MotoE"

Domenicali: "Ducati punta sulla leggerezza per la sua MotoE"
Carica commenti