Grandi ospiti nella tappa di Maggiora del Tricolore Motocross

Al "Mottaccio di Balmone" arriveranno infatti Jeremy McGrath e Marco Melandri. Grande attesa poi per la battaglia in pista in entrambe le classi: in MX1 arriva Josè Butron, nella MX2 il favorito è sempre Cervellin.

Dopo ben 17 anni, il Campionato Italiano ritorna al “Mottaccio del Balmone”, già teatro di prove Mondiali e prossima sede del Motocross of Nations 2016. Proprio per ospitare l’importante gara a squadre di fine anno, i responsabili di MMX Maggiora, hanno modificato la pista con diverse “raggiature” delle curve per avere più traiettorie, così come sono state aggiunte nuove salite e discese e nuovi salti.

Ci saranno anche ospiti di alto livello a cominciare da un “certo” Jeremy McGrath, leggenda del motocross USA. Il pilota di San Francisco è stato uno dei più titolati del Supercross americano tanto da essere soprannominato Supercrossking. Altri suoi soprannomi sono: Showtime per la sua guida spettacolare e Supermac per aver vinto nel 1996 14 delle 15 gare in programma. Jeremy farà qualche giro di pista e sarà disponibile per la firma di autografi.

Un altro ospite di livello internazionale sarà Marco Melandri, che tutti sappiamo essere principalmente un “pistaiolo” ma che, vista la sua pausa di riflessione attuale, si sta allenando molto con il fuoristrada ed ha deciso di partecipare a questa prova per divertimento.

La categoria MX1 perde Davide Guarneri “tornato” all’Enduro ma acquisisce Josè Butron del Team Marchetti. Butron dovrà vedersela con Alessandro Lupino (Team Honda RedMoto) e con David Philippaerts (Team DP19 “gommato” Michelin). Nella MX2, Michele Cervellin (Team Honda Martin), galvanizzato dall’ottimo settimo posto assoluto conquistato nella MX2 al GP d’Europa dello scorso fine settimana, avrà come principali avversari Nicholas lapucci (Team Honda RedMoto) e Samuele Bernardini e la sua TM.

Per aggiornamenti e/o informazioni sul programma gare, consultate il sito www.fxaction.it oppure www.maggiorapark.com. Questi i prezzi dei biglietti: 15 euro quelli interi – 10 i ridotti (da 8 a 18 anni) mentre per i bambini al di sotto degli 8 anni l’ingresso è gratis.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Motocross Italiano
Evento Maggiora
Sub-evento MX1
Articolo di tipo Preview