A Mantova fervono i preparativi per lo Starcross

A Mantova fervono i preparativi per lo Starcross

La pista, lunga 1.650 metri, è in fase di completamento

Accompagnati da uno splendido sole e da temperature record di 15° continuano i lavori di allestimento del Circuito Internazionale Città di Mantova, che sabato 19 e domenica 20 febbraio aprirà la stagione 2011 di gare con la 28° edizione dell’Airoh Starcross. Il paddock di 20.000 metri è stato completamente ghiaiato nella parte non asfaltata, mentre i bulldozer sono in azione per modellare la pista. Lo sviluppo sarà di 1.650 metri , con 16 curve a sinistra e 18 a destra, due sezioni di woops, doppi e tripli salti e la famosa variante di ritorno con alte sponde a bob in sabbia, dove i piloti si sorpasseranno a gas spalancato, per la gioia del pubblico. La pista è costruita come un anfiteatro naturale e permette una visione dell’intero tracciato da qualunque punto, ed è questo uno dei segreti del suo successo . Passando alla parte sportiva, sono 60 i piloti iscritti da 17 diverse nazioni con al via tutti i migliori del mondo ora disponibili, a cominciare dal Campione del mondo e vincitore dello Starcross 2008 David Philippaerts con l’intera squadra ufficiale Monster Energy Yamaha. Lo sfideranno i migliori team del circus iridato: Gariboldi Yamaha, 3C Yamaha, Delta Suzuki, TM Racing, van de Beers Yamaha, JK Aprilia Racing, Silver Action KTM, Scott Racing KTM, Beursfoon Suzuki, Motoworl d Suzuki, Salucci Honda, Maxxis Henderson LPE Kawasaki e diversi altri. La nuova sala stampa da 150 posti inaugurata col GP Lombardia 2010 è pronta ad accogliere i 56 giornalisti italiani accreditati e i 17 stranieri. Martedì 15 febbraio alle 11.30 in Sala consiliare si terrà la classica conferenza stampa di presentazione, con la presenza di David Philippaerts, Gautier Paulin, Manuel Monni e delle autorità cittadine. Sarà quello il termine ultimo per poter presentare l’accredito stampa. Come da tradizione del febbraio mantovano splenderà il sole sulla gara come evidenziato dai più visitati siti meteorologici. Qualificatissimi anche i media partners: Sportitalia per la televisione e il network Number One per la radio.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Motocross Italiano
Articolo di tipo Ultime notizie