A Malpensa Alessandro Lupino è Campione Italiano per la quarta volta consecutiva

condivisioni
commenti
A Malpensa Alessandro Lupino è Campione Italiano per la quarta volta consecutiva
Di: Adriano Dondi
10 set 2018, 13:54

Il portacolori delle Fiamme Oro si aggiudica con una gara d'anticipo il Campionato Prestige 2018. Bonini festeggia con un podio davanti ai suoi tifosi.

Non mancava molto per potersi laureare Campione Italiano 2018 della MX1. Per tutta la stagione la superiorità di Alessandro Lupino non è mai stata messa in discussione. Ci sono state piccole battute d’arresto per partenze poco felici oppure per piccolissimi inconvenienti, ma è troppo elevata la velocità che Lupino mette in mostra ogni volta che scende in pista.

Alessandro ha vinto otto delle quindici manche fin qui disputate e due gare, Castiglione del Lago e Castellarano, vinte a punteggio pieno. Per concludere il Campionato Prestige 2018 manca una sola prova: quella di Città di Castello in programma fra quindici giorni. Sarà una ghiotta occasione per fare una gara in assoluta tranquillità e aumentare le vittorie di questa bella annata per il pilota delle Fiamme Oro.

“Nonostante una pista molto dura che non mi ha permesso di raggiungere il mio limite, è stato un bel fine settimana. Ho portato a casa un altro titolo italiano e questo mi fa molto contento. Voglio ringraziare anche Cristian Ravaglia che quest’anno mi segue pure nel Mondiale MXGP e attraverso i suoi consigli sono cresciuto molto. La stagione non è ancora terminata. Domenica sarò ad Assen per il Mondiale e poi ci sarà Imola dove vi aspetto numerosi”.

Alle spalle del portacolori del Team DBO Motorsports di Matteo Bonini che supporta Alessandro nell’Italiano, troviamo Stefano Pezzuto che in questa gara non ha raccolto quanto tanto. Colpa anche di una non chiara squalifica dei Commissari di gara, ricevuta in gara uno. Pezzuto, del Team Ghidinelli Yamaha, deve guardarsi le spalle da Davide De Bortoli, staccato di soli 241 punti ed anche da Simone Zecchina che è a 255 punti dietro. Buona la prova di Simone Croci, anche lui vicino al duo De Bortoli – Zecchina e dopo il secondo posto assoluto, in grado di inserirsi nella lotta per il podio finale. Nella gara di Malpensa, che è poi la sua pista di casa, si è distinto Davide Bonini con la terza posizione assoluta di giornata.

Per l’Italiano Prestige 2018, l’appuntamento è per il 22/23 settembre per l’ultima prova a Città di Castello

Prossimo articolo Motocross Italiano
Tris di Alessandro Lupino nella MX1 a Castiglione del Lago

Articolo precedente

Tris di Alessandro Lupino nella MX1 a Castiglione del Lago

Carica commenti