Test Losail, Day 1: Navarro a 6 millesimi dalla pole 2015

Nonostante la pista piuttosto sporca, lo spagnolo della Honda è stato molto veloce, precedendo un sorprendente Loi e Quartararo. Antonelli e Fenati completano la top five, bene anche Migno e Bastianini

Dopo essere stato tra i protagonisti in tutte e tre le giornate di Jerez de la Frontera, Jorge Navarro ha confermato di essere un pilota da tenere assolutamente d'occhio nella stagione 2016 del Mondiale Moto3 anche quando la classe entrante è sbarcata in Qatar per gli ultimi test pre-campionato in vista dell'inizio delle ostilità.

Nonostante una pista particolarmente sporca nel primo turno della giornata inaugurale, alla fine il portacolori del Team Estrella Galicia è arrivato davvero vicino a migliorare la pole position di Alexis Masbou della passata stagione: con il suo 2'06"176 si è fermato a soli 6 millesimi dalla pole 2015 del francese.

Alle sue spalle, ma distanziato di quasi tre decimi, c'è un ritrovato Livio Loi, pure lui in sella ad una Honda. Il pilota belga, un po' sparito dopo la vittoria a sorpresa di Indianapolis, è parso abbastanza in palla e si è messo dietro la migliore delle KTM, quella griffata Leopard Racing affidata a Fabio Quartararo.

Quarto tempo quindi per il migliore degli italiani, che è Niccolò Antonelli con la Honda della Ongetta Rivacold, attardato di mezzo secondo. Paga addirittura sette decimi invece Romano Fenati che completa la top five. Bene poi anche Andrea Migno, accreditato della settima piazza con la seconda KTM dello Sky Racing Team VR46. Nono posto invece per Enea Bastianini e la sua Honda del Gresini Racing.

15esimo tempo invece per la grande rivelazione di Jerez, il rookie Nicolò Bulega. Un po' di apprendistato però ci sta per il portacolori dello Sky Racing Team VR46, visto che non conosceva la pista di Losail e che non aveva mai girato in notturna. Se la passano peggio le Mahindra: la migliore è quella di Jorge Martin, 19esimo con Francesco Bagnaia nella sua scia.

Più attardate ancora le Peugeot, con Alexis Masbou che si è dovuto acconentare della 23esima piazza, proprio davanti ad Andrea Locatelli, con Fabio Di Giannantonio che è altre due posizioni più indietro. Purtroppo poi sono tre italiani a chiudere il gruppo: si tratta di Stefano Valtulini, Fabio Spiranelli e Lorenzo Petrarca, tutti però all'esordio su questa pista. Non male invece la prova di Maria Herrera, che ha staccato il 17esimo tempo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Jorge Navarro
Articolo di tipo Test