Test Jerez, Giorno 3: fulmine Arbolino. Il nuovo record della pista è suo

condivisioni
commenti
Test Jerez, Giorno 3: fulmine Arbolino. Il nuovo record della pista è suo
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
14 feb 2018, 19:04

L'italiano ha preceduto nella classifica cumulativa Enea Bastianini, in grande spolvero nella tre giorni di test andalusa. In evidenza anche Dennis Foggia e Fabio Di Giannantonio.

Jorge Martin, Del Conca Gresini Racing Moto3
Marcos Ramirez, Bester Capital Dubai
Jorge Martin, Del Conca Gresini Moto3
Marcos Ramirez, Bester Capital Dubai
Fabio Di Giannantonio, Del Conca Gresini Racing Moto3
Marco Bezzecchi, MC Saxoprint
Tony Arbolino, Marinelli Rivacold Snipers Team

I protagonisti del Mondiale di Moto3 sono tornati in pista oggi a Jerez de la Frontera per disputare l'ultima sessione di test della tre giorni di prove andalusa e, ancora una volta, i piloti italiani sono stati grandi protagonisti. Anche oggi la pista che sorge nel Sud della Spagna ha presentato buone temperature e un bel sole, questo ha permesso ai piloti di firmare tempi di grande rilievo.

A ottenere il miglior tempo assoluto è stato Tony Arbolino, portacolori del team Marinelli Snipers, il quale ha fatto segnare il nuovo record della pista in 1'45"498, migliorando il riferimento siglato nella giornata di ieri da Enea Bastianini.

Proprio il nuovo pilota del team Leopard si è confermato tra i migliori centrando la seconda posizione assoluta a 217 millesimi di secondo dal record di Arbolino, mostrando di aver trovato già un ottimo feeling non solo con la moto, ma anche con il suo nuovo team.

Tripletta italiana sfiorata nella classifica cumulativa grazie a un Fabio Di Giannantonio in grande spolvero. Il pilota romano - anche quest'anno schierato dal team Del Conca Gresini, ha firmato il quarto tempo, di poco alle spalle di Aron Canet. Il pilota del team Estrella Galicia 0,0 è stato capace di interrompere l'egemonia italiana nella classifica generale.

Per quanto riguarda la classifica odierna, al terzo posto c'è il compagno di squadra di Di Giannantonio, ovvero Jorge Martin, seguito da un Dennis Foggia sempre più a suo agio con la moto del team Sky VR46. Foggia non è solo stato capace di portare la KTM vicino alle Honda, ma è risultato anche il miglior rookie.

Quinta posizione per Niccolò Antonelli (Sic58 Scuderia Corse), mentre Nicolò Bulega ha proseguito nel suo approccio alla moto dopo l'infortunio che lo sta ancora tormentando dal punto di vista fisico. Il riminese è comunque riuscito a chiudere nella Top 10. Nella classifica cumulativa buon settimo posto assoluto per Marco Bezzecchi, mentre Lorenzo Dalla Porta si è fermato in 13esima piazza.

Moto3 - Test Jerez - Giorno 3

Prossimo articolo Moto3

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Test di Febbraio a Jerez
Sotto-evento Mercoledì
Location Circuito de Jerez
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Test