GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
69 giorni
Formula 1
02 lug
-
05 lug
Prove Libere 3 in
15 Ore
:
46 Minuti
:
32 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
6 giorni
MotoGP
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
40 giorni

Sepang, Libere 3: Martin svetta con la pista che va asciugando

condivisioni
commenti
Sepang, Libere 3: Martin svetta con la pista che va asciugando
Di:
28 ott 2017, 01:52

I piloti della Moto3 hanno dovuto fare i conti con la pista umida, che andava via via migliorando sotto al sole. Alla fine è tripletta spagnola con il pilota del Gresini Racing davanti a Guevara e Mir. Fenati quinto e miglior italiano.

Splende il sole su Sepang, ma i protagonisti della classe Moto3 hanno vissuto un turno in condizioni miste per la loro terza sessione di prove libere. Nel corso della notte è infatti caduta la pioggia, bagnando l'asfalto del tracciato malese, che è andato via via asciugando, delineando una classifica in continuo aggiornamento fino alla bandiera a scacchi.

Alla fine il più veloce è stato Jorge Martin, che con la Honda del Gresini Racing ha girato in 2'15"606, staccando di quasi mezzo secondo la KTM con i colori dell'RBA Racing Team affidata a Juanfran Guevara.

Terzo tempo per il campione del mondo Joan Mir, che con la Honda del Leopard Racing è stato più lento di appena 68 millesimi rispetto al connazionale. Seguono le due Honda dello Snipers Team, con Jules Danilo che a sorpresa è stato più veloce di Romano Fenati.

Sulla pista di casa, si conferma tra i migliori Adam Norrodin, sesto davanti alle due Honda della Estrella Galicia, con nell'ordine Enea Bastianini davanti ad Aron Canet. Il quadro delle prime dieci posizioni si completa poi con la KTM dell'argentino Gabriel Rodrigo e con la Honda di John McPhee.

Tra la 13esima e la 16esima posizione c'è un poker di ragazzi italiani che comprende nell'ordine Fabio Di Giannantonio, Manuel Pagliani (primo tra i piloti Mahindra), Nicolò Bulega e Marco Bezzecchi, con quest'ultimo che è anche incappato in una scivolata nel finale.

Molto attardato Niccolò Antonelli, che si ritrova addirittura 21esimo con la KTM ufficiale, anche se va detto che il suo compagno di squadra Bo Bendsneyder si ritrova appena un paio di posizioni più avanti.

Per quanto riguarda i ragazzi di casa nostra, bisogna ancora segnalare il 24esimo tempo di Lorenzo Dalla Porta, il 26esimo di Andrea Migno ed il 28esimo di Tony Arbolino.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 88 spain Jorge Martin Honda 8 2'15.606     147.152 221
2 58 spain Juanfran Guevara KTM 11 2'16.033 0.427 0.427 146.690 224
3 36 spain Joan Mir Honda 10 2'16.101 0.495 0.068 146.617 224
4 95 france Jules Danilo Honda 11 2'16.286 0.680 0.185 146.418 220
5 5 italy Romano Fenati Honda 6 2'16.327 0.721 0.041 146.374 223
6 7 malaysia Adam Norrodin Honda 10 2'16.465 0.859 0.138 146.226 221
7 33 italy Enea Bastianini Honda 7 2'16.801 1.195 0.336 145.867 219
8 44 spain Aron Canet Honda 13 2'16.842 1.236 0.041 145.823 214
9 19 spain Gabriel Rodrigo KTM 11 2'16.927 1.321 0.085 145.733 218
10 17 united_kingdom John McPhee Honda 9 2'16.931 1.325 0.004 145.728 218
11 42 spain Marcos Ramírez KTM 9 2'16.988 1.382 0.057 145.668 220
12 24 japan Tatsuki Suzuki Honda 14 2'16.991 1.385 0.003 145.665 218
13 21 italy Fabio Di Giannantonio Honda 12 2'17.011 1.405 0.020 145.643 222
14 96 italy Manuel Pagliani Mahindra 10 2'17.231 1.625 0.220 145.410 220
15 8 italy Nicolò Bulega KTM 12 2'17.282 1.676 0.051 145.356 220
16 12 italy Marco Bezzecchi Mahindra 8 2'17.371 1.765 0.089 145.262 219
17 11 belgium Livio Loi Honda 9 2'17.537 1.931 0.166 145.086 223
18 65 germany Philipp Ottl KTM 11 2'17.560 1.954 0.023 145.062 220
19 64 netherlands Bo Bendsneyder KTM 14 2'17.563 1.957 0.003 145.059 215
20 9 malaysia Kasma Daniel Kasmayudin Honda 6 2'17.727 2.121 0.164 144.886 217
21 23 italy Niccolò Antonelli KTM 13 2'17.768 2.162 0.041 144.843 220
22 84 czech_republic Jakub Kornfeil Peugeot 12 2'17.959 2.353 0.191 144.642 215
23 41 thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 13 2'17.960 2.354 0.001 144.641 218
24 48 italy Lorenzo Dalla Porta Mahindra 14 2'18.437 2.831 0.477 144.143 220
25 71 japan Ayumu Sasaki Honda 11 2'18.472 2.866 0.035 144.107 222
26 16 italy Andrea Migno KTM 14 2'18.491 2.885 0.019 144.087 218
27 4 finland Patrik Pulkkinen Peugeot 10 2'18.827 3.221 0.336 143.738 216
28 14 italy Tony Arbolino Honda 14 2'19.286 3.680 0.459 143.264 221
29 40 south_africa Darryn Binder KTM 6 2'19.853 4.247 0.567 142.684 220
30 6 spain Maria Herrera Mahindra 15 2'20.271 4.665 0.418 142.258 219
31 27 japan Kaito Toba Honda 10 2'20.637 5.031 0.366 141.888 216

 

Prossimo Articolo
Sepang, Libere 2: Canet in evidenza sul bagnato, Bulega terzo

Articolo precedente

Sepang, Libere 2: Canet in evidenza sul bagnato, Bulega terzo

Prossimo Articolo

Joan Mir firma la sua prima pole e il record della pista a Sepang

Joan Mir firma la sua prima pole e il record della pista a Sepang
Carica commenti