GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
83 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
105 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
40 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
19 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
28 giorni

Phillip Island, Libere 2: aumenta la pioggia e il più veloce è McPhee

condivisioni
commenti
Phillip Island, Libere 2: aumenta la pioggia e il più veloce è McPhee
Di:
21 ott 2016, 04:06

Bella prova del pilota della Peugeot, anche se i tempi si alzano di circa 5" rispetto a quanto visto in mattinata. Il miglior crono assoluto quindi rimane quello di Bulega. Dietro al britannico ci sono Suzuki e Pawi. Antonelli miglior italiano.

La pioggia caduta copiosa a cavallo delle due sessioni ha reso praticamente inutile l'esito del secondo turno di prove libere del GP d'Australia per quanto riguarda la classe Moto3, perché con la pista più bagnata i tempi sono stati più alti di circa 5".

Se nel turno della mattina Nicolò Bulega aveva messo tutti in fila in 1'49"589, con la pioggia più intensa lo specialista John McPhee ha piazzato la sua Peugeot in cima alla lista dei tempi, ma con un decisamente più alto 1'54"692. Non a caso, in questa FP2 hanno girato tutti molto poco.

A seguire troviamo il tandem asiatico composto da Tatsuki Suzuki e Khairul Idham Pawi, con quest'ultimo che è risalito dopo aver preso le misure al tracciato australiano. A completare la top five poi ci sono i due compagni di squadra Gabriel Rodrigo e Juanfran Guevara.

Sesto tempo per il campione del mondo Brad Binder, mentre è solo settimo il migliore degli italiani, che è stato Niccolò Antonelli nonostante una scivolata. Il pilota della Ongetta Rivacold paga quasi un secondo e mezzo e nella sua scia ha anche Lorenzo Dalla Porta.

Subito fuori dalla top ten Fabio Di Giannantonio, accreditato dell'11esimo riferimento, mentre Bulega questa volta si è dovuto accontentare della 16esima piazza, anche se il suo tempo della FP1 rimane il migliore assoluto della giornata. Tutti oltre la 20esima posizione invece gli altri italiani.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 17 John McPhee Peugeot 4 1'54.692     139.615 219.5
2 24 Tatsuki Suzuki Mahindra 9 1'55.143 0.451 0.451 139.068 217.1
3 89 Khairul Pawi Honda 7 1'55.409 0.717 0.266 138.748 224.3
4 19 Gabriel Rodrigo KTM 9 1'55.517 0.825 0.108 138.618 224
5 58 Juanfran Guevara KTM 9 1'55.912 1.220 0.395 138.146 226.1
6 41 Brad Binder KTM 5 1'55.971 1.279 0.059 138.075 228.4
7 23 Niccolò Antonelli Honda 4 1'56.130 1.438 0.159 137.886 216.5
8 48 Lorenzo dalla Porta KTM 11 1'56.483 1.791 0.353 137.468 223.5
9 76 Hiroki Ono Honda 12 1'56.578 1.886 0.095 137.356 223
10 84 Jakub Kornfeil Honda 12 1'56.604 1.912 0.026 137.326 225.3
11 4 Fabio Di Giannantonio Honda 9 1'56.765 2.073 0.161 137.136 220
12 7 Adam Norrodin Honda 12 1'56.824 2.132 0.059 137.067 216.6
13 64 Bo Bendsneyder KTM 5 1'56.825 2.133 0.001 137.066 219.2
14 95 Jules Danilo Honda 13 1'56.874 2.182 0.049 137.009 220.1
15 88 Jorge Martin Mahindra 9 1'56.942 2.250 0.068 136.929 219.8
16 8 Nicolò Bulega KTM 12 1'56.968 2.276 0.026 136.898 222.5
17 11 Livio Loi Honda 9 1'57.068 2.376 0.100 136.782 221.4
18 65 Philipp Oettl KTM 13 1'57.146 2.454 0.078 136.690 221.1
19 20 Fabio Quartararo KTM 14 1'57.291 2.599 0.145 136.521 218.3
20 12 Albert Arenas Ovejero Peugeot 5 1'57.444 2.752 0.153 136.344 215.1
21 55 Andrea Locatelli KTM 11 1'57.506 2.814 0.062 136.272 216.1
22 21 Francesco Bagnaia Mahindra 9 1'57.678 2.986 0.172 136.073 217.1
23 36 Joan Mir KTM 13 1'58.306 3.614 0.628 135.350 224.6
24 16 Andrea Migno KTM 15 1'59.418 4.726 1.112 134.090 220.5
25 44 Aron Canet Honda 3 1'59.474 4.782 0.056 134.027 216.7
26 42 Marcos Ramirez Mahindra 13 2'00.444 5.752 0.970 132.948 218.7
27 3 Fabio Spiranelli Mahindra 13 2'00.590 5.898 0.146 132.787 221.1
28 6 Maria Herrera KTM 12 2'00.969 6.277 0.379 132.371 218.9
29 33 Enea Bastianini Honda 3 2'00.979 6.287 0.010 132.360 215.3
30 14 Matt Barton FTR Honda 16 2'02.351 7.659 1.372 130.875 205.2
  43 Stefano Valtulini Mahindra 11 2'03.170 8.478 0.819 130.005 218
  40 Darryn Binder Mahindra 6 2'03.514 8.822 0.344 129.643 218
  77 Lorenzo Petrarca Mahindra 4 2'04.781 10.089 1.267 128.327 208

 

Prossimo Articolo
Phillip Island, Libere 1: Bulega parte bene con l'asfalto bagnato

Articolo precedente

Phillip Island, Libere 1: Bulega parte bene con l'asfalto bagnato

Prossimo Articolo

Phillip Island, Libere 3: Bagnaia guida una bella doppietta Mahindra

Phillip Island, Libere 3: Bagnaia guida una bella doppietta Mahindra
Carica commenti